Ghost in the Shell: le imperdibili curiosità sul film con Scarlett Johansson

Autore: Redazione NoSpoiler ,

Ghost in the Shell, il film ispirato all'omonimo manga del 1989, uscirà il 30 marzo 2017 in Italia.

La protagonista del film sarà Scarlett Johansson che, dopo aver interpretato la Vedova Nera dei film Marvel, avrà il compito di portare sul grande schermo un'inedita versione del Maggiore. L'attrice sembra entusiasta di questa sfida, nonostante il casting abbia suscitato più di qualche controversia.

Advertisement

Il Ghost in the Shell del regista Rupert Sanders (Biancaneve e il Cacciatore) nasconde ancora qualche segreto. In attesa di vederlo nelle sale, ecco alcune curiosità sul film.

Il Maggiore nel live-action di Ghost in the Shell

Le riprese di Ghost in the Shell sono state realizzate a Wellington, in Nuova Zelanda e sono durate circa 4 mesi: dal 1 febbraio al 3 giugno 2016.

L'ingaggio di Scarlett Johansson ha causato diverse polemiche. La protagonista principale del franchise, infatti, è l'eroina cyborg Motoko Kusanagi, di chiare origini asiatiche. La Johansson è intervenuta diverse volte nel dibattito riguardo le scelte di casting, e in un'intervista a Marie Claire ha dichiarato:

Io di certo non avrei mai pensato d'interpretare una persona di un'altra razza. La diversità è importante a Hollywood; non vorrei mai offendere nessuno intepretando questo personaggio.

Prima di Scarlett Johansson, la produzione aveva preso in considerazione anche un'altra attrice caucasica legata al mondo dei supereroi per intepretare il Maggiore. Si tratta dell'australiana Margot Robbie, vista di recente nel ruolo della letale Harley Quinn in Suicide Squad. Le trattative con la Robbie però non sono andate a buon fine.

Advertisement

Harley Quinn sbuffa

Come nel suo precedente film di fantascienza del 2013, Under the Skin, Scarlett Johansson comparirà completamente nuda in una scena del film. A proposito del suo aspetto: l'attrice non indossa una parrucca, come molti avevano ipotizzato. La Johansson si è semplicemente tinta di capelli di nero.

Nel cast di Ghost in the Shell ci sono anche tre attori che hanno recitato anche nella serie TV di HBO Game of Thrones. Si tratta di Pilou Asbæk (Batou), Joseph Naufahu (Johns) e Rila Fukushima.

Advertisement

Rimanendo sul tema personaggi: a differenza che nel Ghost in the Shell originale, nel film del 2017 non vedremo il Puppet Master in azione. Il film si concentrerà sulla lotta della Sezione 9 contro un gruppo terroristico che vuole che il Giappone smetta di accogliere stranieri al suo interno. La tematica sembra essere più che attuale.

Credits video: Matteo Ghidoni / Kikapress.com

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Hocus Pocus 2, un nostalgico e moderno ritorno a Salem [RECENSIONE]

Leggi la recensione di Hocus Pocus 2, che è disponibile sul servizio streaming per gli abbonati Disney+ dal 30 settembre 2022.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
Hocus Pocus 2, un nostalgico e moderno ritorno a Salem [RECENSIONE]

Dopo 29 anni di assenza tornano le tre sorelle Sanderson nel sequel di Hocus Pocus. La nuova avventura, ambientata ancora una vola a Salem, offre delle nuove giovani protagoniste e ovviamente il ritorno in scena delle tre streghe, che tanto i bambini hanno temuto nell'ormai lontano 1993.

Hocus Pocus 2 è di fatto un caldo, accogliente ritorno a casa per tutti i fan del film originale. Infatti, questo sequel diretto da Anne Fletcher non tradisce le atmosfere da spaventosa commedia di Halloween del film originale, portando in scena lo stesso spirito comico e gli stessi ritmi. A livello visivo tutto combacia con quello che fu, ma è ovvio che la produzione ha potuto contare su un comparto di effetti speciali e visivi ben più all'avanguardia.

Sto cercando altri articoli per te...