Congratulazioni a Ginnifer Goodwin e Josh Dallas per il secondo figlio

Autore: Michela Ballardini ,

Biancaneve e il Principe Azzurro di C’era una volta danno il benvenuto al loro secondo figlio. Questa è sicuramente una delle storie d’amore che ha più appassionato i nostri fan perché è avvenuto il mitico intreccio tra finzione e realtà. Ginnifer Goodwin e Josh Dallas sono una coppia nella serie tv, ma da alcuni anni anche nella vita vera e, secondo E! News, il 1° giugno hanno dato il benvenuto al loro secondo bimbo, Hugo Wilson Dallas, che raggiunge il loro primo figlio, Oliver Finlay Dallas, nato nella primavera del 2014.

Ginnifer Goodwin, Josh Dallas e il loro primo figlio Oliver Finlay Dallas.
Ginnifer Goodwin e Josh Dallas con il loro primo figlio Oliver Finlay Dallas.

Advertisement

C’era grande attesa per il nome che la coppia avrebbe dato a questo bambino. L’attrice 38enne aveva dichiarato a febbraio:

Advertisement

Stiamo pensando a diverse possibilità. È difficile perché avremo un altro maschietto e per noi Oliver è già il miglior nome del pianeta per un bimbo.

Chissà se la coppia di attori proseguirà nel mettere in piedi la grande famiglia che hanno più volte dichiarato di volere. Ginnifer aveva infatti detto:

Avremo tanti figli quanti l’universo ce ne regalerà. La maternità è molto meglio di quanto pensassi. Mi fa pensare che recitare in realtà non sia un lavoro così creativo. Bisognerebbe dare un Oscar a tutti coloro che sono genitori.

Congratulazioni alla coppia e benvenuto a Hugo Wilson Dallas.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

I migliori anime del 2022 (finora)

Quali anime hanno dominato la prima metà del 2022? Ecco i titoli d'animazione della prima metà dell'anno che ci sono piaciuto di più.
Autore: Elisa Giudici ,
I migliori anime del 2022 (finora)

Quali sono i migliori anime del 2022? Dopo i primi sei mesi, si può già dire che il 2022 è stato un anno particolarmente ricco di anime popolari e memorabili. 

A farla da padre sono sempre gli shounen (anime tratti da manga destinato a un pubblico giovane e maschile) ma anche altri filoni ci hanno regalato titoli sorprendenti e appassionanti. 

Sto cercando altri articoli per te...