God of War: un nuovo video ci presenta Atreus, il figlio di Kratos

Autore: Andrea Guerriero ,
Copertina di God of War: un nuovo video ci presenta Atreus, il figlio di Kratos

Non dispone ancora di una data di uscita ufficiale, ma il prossimo capitolo di God of War è senza dubbio uno dei videogiochi più attesi dai possessori di una PlayStation 4 per il 2018.

Un capitolo assai speciale quello in arrivo sulla console di ultima generazione a marchio Sony, che abbandona la mitologia greca per abbracciare quella norrena, ed introduce nella narrazione e nelle meccaniche di gameplay una nuova figura, Atreus, giovane figlio di Kratos che accompagnerà il possente sterminatore di divinità in tutta la sua avventura. 

Advertisement

Ed è proprio Atreus il protagonista dell'ultimo video di God of War rilasciato su YouTube dalla compagnia giapponese. 

Advertisement

Il filmato dura circa 10 minuti e svela la storia del piccolo aspirante guerriero. Con il padre assente, Atreus ha continuato a vivere con la madre, esercitandosi quotidianamente con l'arco per diventare, un giorno, una leggenda come il suo illustre genitore, amatissimo dalla community di videogiocatori e temutissimo dai suoi nemici. 

Non solo, sappiamo che il ragazzino ha la capacità di percepire e ascoltare nella propria testa le voci degli animali, elemento che potrebbe mettere sul piatto risvolti assai interessanti in alcune sequenze di gioco. E che Kratos potrebbe sfruttare a dovere in quello che a tutti gli effetti non sarà un reboot per la saga.

Non ci resta che augurarvi buona visione, invitandovi a restare connessi sulle pagine di NoSpoiler per tutte le novità legate alla prossima incarnazione dell'acclamato action-adventure di casa PlayStation. 

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

La sigla di House of the Dragon, signifcato ed easter egg [VIDEO]

Leggi per scoprire tutti i dettagli sulla storia di House of the Dragon, che sono nascosti nella sigla di apertura della serie.
Autore: Francesca Musolino ,
La sigla di House of the Dragon, signifcato ed easter egg [VIDEO]

La premiere della nuova serie TV House of the Dragon è stata senza dubbio uno dei programmi più visti del momento. Nonostante alcune critiche per determinati contenuti, ha stabilito un nuovo record con ascolti da capogiro che hanno addirittura mandato in tilt il servizio streaming di HBO. Come se non bastasse, a poche ore da tale messa in onda è arrivata anche la conferma del rinnovo della serie per una seconda stagione. Un successo su tutti i fronti dunque, anche se tuttavia un piccolo dettaglio era assente nel primo episodio di House of the Dragon. Qualcosa che non può mancare all'appello, in un contenuto che è lo spin-off/prequel de Il Trono di Spade. 

Questa "mancanza" chiaramente voluta di proposito, è stata subito colmata nel secondo episodio della serie dove i fan più nostalgici de Il Trono di Spade hanno fatto un vero e proprio tuffo di emozioni nel passato: ci riferiamo alla sigla di apertura di House of the Dragon. La quale, oltre ad avere la stessa meravigliosa musica de Il Trono di Spade composta da Ramin Djawadi, riporta anche le immagini con lo stesso tipo di schema. Una struttura in 3D che prende forma lungo la strada, mentre passa da un luogo all'altro della mappa dei Sette Regni e fa immergere completamente lo spettatore in quell'ambiente, attraverso un viaggio virtuale nel mondo immaginario della serie.

Sto cercando altri articoli per te...