Godzilla II: King of the Monsters, i nuovi poster mostrano finalmente Rodan, Ghidorah e Mothra

Autore: Emanuele Zambon ,

"Mike benedisse il settimo giorno e lo consacrò, perché in esso aveva cessato da ogni lavoro che egli creando aveva fatto. Non gli rimaneva che da twittare i poster ufficiali di 3 bestie che bramavano il trono e la potestà del Leviatano atomico". Perdonate il tono da antico testamento, ma la "genesi" del marketing di Godzilla II: King of the Monsters possiede toni davvero biblici.

A imprimerli è il regista del film, Michael Dougherty, che non contento del nuovo, apocalittico trailer del blockbuster, ha pensato bene di svelare le tre new entry del film attraverso altrettanti tweet contenenti i poster di Mothra, Rodan e King Ghidorah, accompagnati per l'occasione da didascalie che strizzano l'occhio ai testi sacri. Sia fatta la sua volontà, osserviamoli:

Advertisement

King Ghidorah

Il primo character poster svelato dal reverendo Dougherty mostra quella che sarà la nemesi finale del kaiju radioattivo, ovvero il mostro alato a tre teste King Ghidorah. Il bestione appare davvero terrificante, con gli occhi fiammeggianti e circondato com'è da saette che sembrano fuoriuscire dalle sue fauci. Il regista di King of the Monsters lo descrive come "un angelo degli abissi capace di oscurare il sole e i cieli grazie al suo alito di fuoco".

Advertisement

Mothra

Quando si tratta di Mothra, invece, lo sfondo giallo di Ghidorah sparisce per lasciare il posto ad un verde spettrale che circonda il mostro. Il kaiju sembra procedere avvolto nella nebbia, ritratto nella sua forma adulta, con le ali completamente estese. Ancora una volta, è un passo decisamente biblico quello che accompagna il poster di Mothra, paragonato ad una delle piaghe d'Egitto, la locusta.

Rodan

Per quanto riguarda Rodan, la bestia solitaria col muso d'aquila sembra pronta ad entrare in azione, con gli artigli e il becco in bella mostra. Anche qui, la didascalia apocalittica che accompagna il poster parla di una bestia feroce desiderosa di entrare in guerra e di uccidere i suoi rivali. Dopo due trailer e i poster delle new (maxi) entry del film, con tanto di celebrazione dei loro poteri divini, resta ora da vedere se al cinema questo terzo episodio del MonsterVerse sarà cosa buona e giusta.

Diretto da Michael Dougherty, Godzilla II: King of the Monsters vede nel cast Millie Bobby Brown (la giovanissima star della serie TV di culto Stranger Things), Vera Farmiga, Sally Hawkins, Kyle Chandler, O'Shea Jackson Jr., Ken Watanabe, Bradley Whitford. La pellicola arriverà nelle sale cinematografiche statunitensi il 31 maggio 2019.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Advertisement
Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Una serie Marvel già annunciata diventa un film

Scopri quale serie televisiva Marvel non uscirà più e verrà sostituita dal film omonimo. Tutte le ultime notizie Marvel.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
Una serie Marvel già annunciata diventa un film

Secondo quanto riportato da The Hollywood Reporter, la serie TV live-action spin-off di Iron Man dal titolo Armor Wars è stata sostituita da un film. Secondo quanto riportato dalla fonte, il cambio di formato sarebbe dovuto al fatto che Marvel Studios ha riconosciuto che la storia di Armor Wars è più adatta per un lungometraggio.

Nei panni del colonnello James "Rhodey" Rhodes aka War Machine, Don Cheadle rimane a bordo del progetto come protagonista. Yassir Lester, che era il capo sceneggiatore della serie TV Armor Wars, rimane come sceneggiatore del lungometraggio.

Sto cercando altri articoli per te...