Godzilla vs Kong, uscita posticipata: ecco il legame con King of the Monsters

Autore: Emanuele Zambon ,
Copertina di Godzilla vs Kong, uscita posticipata: ecco il legame con King of the Monsters

Godzilla II: King of the Monsters ha offerto allo spettatore uno scontro tra titani senza precedenti. All'appello, però, mancava un bestione: Kong. Al maxi scimmione, durante il film, vengono fatti diversi riferimenti ma di fatto non appare mai in scena.

Di sicuro lo farà in Godzilla vs. Kong, il crossover del MonsterVerse che metterà l'uno di fonte all'altro i predatori alpha più famosi del cinema. In attesa di vedere sul grande schermo i due bestioni, è il regista Michael Dougherty ad aggiornare sull'attività di Kong durante gli eventi di King of the Monsters.

Advertisement

Il ritratto che ne viene fuori è quello di un re dei primati poco interessato a ciò che sta accadendo sul pianeta. Lo conferma uno stralcio del romanzo del film scritto da Greg Keyes e condiviso da Dougherty su Twitter:

Advertisement

Dopo aver visto King of the Monsters, sappiamo che questi titani hanno la capacità di comunicare tra loro e, di conseguenza, Kong è in grado di percepire e decifrare i richiami dei kaiju che negli ultimi tempi sono diventati sempre più frequenti. Sorprendentemente, Kong preferisce ignorare i richiami degli altri titani. Sta bene dov'è, semplicemente non gli importa.

Tuttavia, un ultimo aberrante grido ha risvegliato anche le mortali creature delle profondità di Skull Island e questo costringerà Kong ad agire. Lo scimmione, come rivela l'estratto dello script, è piuttosto adirato e intende iniziare la caccia.

Godzilla vs. Kong, uscita posticipata?

Tutto ciò porterà a Godzilla vs. Kong, col sauro dal ruggito atomico subentrato a King Ghidorah nel ruolo di re dei titani. Proprio come se fossero dei pesi massimi del pugilato, colui che detiene la corona se la vedrà presto con un nuovo sfidante. Kong, appunto. Il regista dell'atteso crossover, Adam Wingard, è ora impegnato nella post-produzione del film. 

L'uscita di Godzilla vs. Kong, inizialmente prevista per il 13 marzo 2020, potrebbe però essere posticipata alla fine del prossimo anno, come segnalato da Deadline, che ha raccolto la testimonianza del boss di Warner Bros., Toby Emmerich, il quale ha dichiarato che il film "potrebbe avere una release posticipata, in modo da consegnare ai fan un film A+". Le dichiarazioni sono una sorta di risposta agli incassi al di sotto delle aspettative di King of the Monsters e ad un'accoglienza del film piuttosto fredda da parte della critica.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Advertisement
Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Day Shift e Buffy l'ammazzavampiri hanno una cosa in comune

Scopri qual è il collegamento tra la serie Buffy l'ammazzavampiri e il film originale Netflix Day Shift: A caccia di Vampiri.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
Day Shift e Buffy l'ammazzavampiri hanno una cosa in comune

Il film Day Shift - A caccia di Vampiri, uscito all'interno della programmazione Netflix venerdì 12 agosto 2022, è una dark comedy con molte scene d'azione nella quale l'attore Jamie Foxx interpreta un cacciatore di vampiri indipendente (qui la nostra recensione). Quando si parla di vampiri ci sono molti titoli cult che vengono in mente e molti film e serie che hanno definito proprio il genere, spesso rivoluzionandolo e altre volte affermandosi con delle storie rimaste nel cuore dei fan e con dei personaggi iconici. Quest'ultima affermazione porta quasi certamente alla mente la serie TV Buffy l'Ammazzavampiri, nata dalla mente di Joss Whedon (regista tra le altre cose del blockbuster The Avengers).

Ebbene, dal dietro le quinte di questo progetto c'è un elemento che unisce Day Shift - A caccia di Vampiri con la serie cult Buffy l'Ammazzavampiri. La connessione tra il titolo originale Netflix e la serie con Sarah Michelle Gellar è data dalla collaborazione lavorativa tra il produttore Chad Stahleski e il regista J.J. Perry: entrambi hanno iniziato a lavorare insieme come stuntman nelle serie sui vampiri degli anni '90 e si sono ritrovati sul set di Day Shit - A caccia di Vampiri.

Sto cercando altri articoli per te...