Golden Globe 2022: tutti i vincitori della 79esima edizione

Autore: Giuseppe Benincasa ,
Copertina di Golden Globe 2022: tutti i vincitori della 79esima edizione

I Golden Globe 2022 si sono svolti senza alcuna festa o presentazione in grande stile. Purtroppo la pandemia da COVID-19 non è ancora stata sconfitta del tutto e quindi Hollywood Foreign Press Association ha scelto di annunciare i vincitori della 79esima edizione dei Golden Globe tramite Twitter la sera di domenica 9 gennaio 2022.

I premi sono stati più o meno distribuiti equamente tra le major, sia cinematografiche che televisive, quindi non c'è stato un titolo "acchiappatutto" ma tante belle sorprese e molte conferme. Ecco quindi il riepilogo dei vincitori (evidenziati in grassetto) nelle categorie cinematografiche e televisive:

Advertisement

Categorie cinematografiche: tutti i vincitori del Golden Globe

Miglior film drammatico

  • Belfast
  • CODA
  • Dune
  • King Richard
  • Il potere del cane

The Power of the Dog The Power of the Dog A domineering but charismatic rancher wages a war of intimidation on his brother's new wife and her teen son, until long-hidden secrets come to light. Apri scheda

Miglior film commedia/musicale

  • Cyrano
  • Don't look up
  • Licorice Pizza
  • Tick, Tick... Boom!
  • West Side Story

West Side Story West Side Story New York, 1961, due bande sono in guerra per il controllo del West Side. Da una parte i Jets, i 'veri' americani, figli di immigrati italiani o polacchi, dall'altra gli ... Apri scheda

Miglior regista

  • Kenneth Branagh per Belfast
  • Jane Campion per Il potere del cane
  • Maggie Gyllenhaal per The Lost Daughter
  • Steven Spielberg per West Side Story
  • Denis Villeneuve per Dune

Miglior attore protagonista in un film drammatico

  • Mahershala Ali per Il canto del cigno
  • Javier Bardem per Being the Ricardos
  • Benedict Cumberbatch per Il potere del cane
  • Will Smith per King Richard
  • Denzel Washington per The Tragedy of Macbeth

Warner Bros. Pictures

Will Smith
Will Smith il padre delle tenniste Venus e Serena Williams

Migliore attrice protagonista in un film drammatico

  • Jessica Chastain per The Eyes of Tammy Faye
  • Olivia Colman per The Lost Daughter
  • Nicole Kidman per Being the Ricardos
  • Lady Gaga per House of Gucci
  • Kristen Stewart per Spencer

Amazon Studios

Nicole Kidman e Javier Bardem
Nicole Kidman in Being the Ricardos

Migliore attore in un musical/commedia

  • Leonardo DiCaprio per Don’t Look Up
  • Peter Dinklage per Cyrano
  • Andrew Garfield per Tick, Tick… Boom!
  • Cooper Hoffman per Licorice Pizza
  • Anthony Ramos per In the Heights

Netflix

Andrew Garfield al telefono
Andrew Garfield in Tick, Tick … Boom!

Advertisement

Migliore attrice in un musical/commedia

  • Marion Cotillard per Annette
  • Alana Haim per Licorice Pizza
  • Jennifer Lawrence per Don’t Look Up
  • Rachel Zegler per West Side Story
  • Emma Stone per Cruella

Migliore attore non protagonista

  • Ben Affleck per The Tender Bar
  • Jamie Dornan per Belfast
  • Ciarán Hinds per Belfast
  • Troy Kotsur per CODA
  • Kodi Smit-McPhee per Il potere del cane

Migliore attrice non protagonista

  • Caitríona Balfe per Belfast
  • Ariana DeBose per West Side Story
  • Kirsten Dunst per Il potere del cane
  • Aunjanue Ellis per King Richard
  • Ruth Negga per Passing

Miglior sceneggiatura

  • Paul Thomas Anderson per Licorice Pizza
  • Kenneth Branagh per Belfast
  • Jane Campion per Il potere del cane
  • Adam McKay per Don’t Look Up
  • Aaron Sorkin per Being the Ricardos

Belfast Belfast Nell'Irlanda del Nord di fine anni Sessanta, il giovane Buddy vive in contesto fatto di lotte della classe operaia, cambiamenti culturali e violenza settaria. Sogna un futuro che lo porterà ... Apri scheda

Miglior colonna sonora originale

  • Alexandre Desplat per The French Dispatch
  • Germaine Franco per Encanto
  • Jonny Greenwood per Il potere del cane
  • Alberto Iglesias per Parallel Mothers
  • Hans Zimmer per Dune

Miglior canzone originale

  • Be Alive da King Richard - Beyoncé Knowles-Carter, Dixson
  • Dos Oruguitas da Encanto - Lin-Manuel Miranda
  • Down to Joy da Belfast - Van Morrison
  • Here I Am (Singing My Way Home) da Respect - Jamie Hartman, Jennifer Hudson, Carole King
  • No Time to Die da No Time to Die - Billie Eilish, Finneas O’Connell

Advertisement

Miglior film animato

  • Encanto
  • Flee
  • Luca
  • My Sunny Maad
  • Raya e l'ultimo drago

Miglior film in lingua straniera

  • Compartment No. 6 - Finlandia/Russia/Germania
  • Drive My Car - Giappone 
  • È stata la mano di Dio - Italia
  • A Hero - Francia/Irna
  • Parallel Mothers - Spagna

Categorie televisive: tutti i vincitori del Golden Globe

Miglior serie drammatica

  • Lupin
  • The Morning Show
  • Pose
  • Squid Game
  • Succession

Succession Succession La serie segue la famiglia Roy (composta da Logan, la moglie Marcia e i quattro figli che lui ha avuto da precedenti matrimoni) che controlla uno dei più grandi conglomerati ... Apri scheda

Miglior serie comedy o musicale

  • The Great
  • Hacks
  • Only Murders in the Building 
  • Reservation Dogs
  • Ted Lasso

Miglior miniserie o serie antologica o film per la TV

  • Dopesick
  • Impeachment: American Crime Story
  • Mare of Easttown
  • Maid
  • The Underground Railroad

Migliore attrice non protagonista

  • Jennifer Coolidge per White Lotus
  • Kaitlyn Dever per Dopesick
  • Andie MacDowell per Maid
  • Sarah Snook per Succession
  • Hannah Waddingham per Ted Lasso

Migliore attore non protagonista

  • Billy Crudup per The Morning Show
  • Kieran Culkin per Succession
  • Mark Duplass per The Morning Show
  • Brett Goldstein per Ted Lasso
  • O Yeong-su per Squid Game

Squid Game Squid Game Centinaia di individui a corto di denaro accettano uno strano invito a competere in giochi per bambini. Li attende un premio invitante, ma la posta in gioco è mortale. Apri scheda

Miglior attrice protagonista in una miniserie o serie antologica o film per la TV

  • Jessica Chastain per Scenes From a Marriage
  • Cynthia Erivo per Genius: Aretha
  • Elizabeth Olsen per WandaVision
  • Margaret Qualley per Maid
  • Kate Winslet per Mare of Easttown

HBO

Kate Winslet
Kate Winslet in Omicidio a Easttown (Mare of Easttown)

Migliore attore protagonista in una miniserie o serie antologica o film per la TV

  • Paul Bettany per WandaVision
  • Oscar Isaac per Scenes From a Marriage
  • Michael Keaton per Dopesick
  • Ewan McGregor per Halston
  • Tahar Rahim per The Serpent

Disney

Michael Keaton
Michael Keaton in Dopesick

Migliore attrice di una serie comedy o musicale

  • Hannah Einbinder per Hacks
  • Issa Rae per Insecure
  • Elle Fanning per The Great
  • Tracee Ellis Ross per Black-Ish
  • Jean Smart per Hacks

Migliore attore di una serie comedy o musicale

  • Anthony Anderson per Black-Ish
  • Nicholas Hoult per The Great
  • Steve Martin per Only Murders in the Building
  • Jason Sudeikis per Ted Lasso
  • Martin Short per Only Murders in the Building

Migliore attrice di una serie drammatica

  • Uzo Aduba per In Treatment
  • Jennifer Aniston per The Morning Show
  • Christine Baranski per The Good Fight
  • Elisabeth Moss per The Handmaid’s Tale
  • Michaela Jaé Rodriguez per Pose

Migliore attore di una serie drammatica

  • Brian Cox per Succession
  • Lee Jung-jae per Squid Game
  • Billy Porter per Pose
  • Jeremy Strong per Succession
  • Omar Sy per Lupin

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Advertisement
Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

Golden Globe 2022, le nomination: dominano Succession e Belfast

Sono state rivelate le nomination ai Golden Globe 2021. A dominare le categorie delle serie TV è Succession, mentre per il Cinema i titoli che spiccano per numero di candidature sono Il potere del cane e West Side Story.
Autore: Manuela Greco ,
Golden Globe 2022, le nomination: dominano Succession e Belfast

In diretta da Beverly Hilton, a Beverly Hills, sono state annunciate le nomination ai Golden Globe 2022, la cui cerimonia di premiazione verrà trasmessa il prossimo 9 gennaio. A svelare i nominati Helen Hoehne, presidente della Hollywood Foreign Press Association (HFPA) e il rapper Snoop Dogg.

A dominare Belfast, Il potere del cane e West Side Story per quanto riguarda il cinema, Succession per le serie TV. Tra i candidati alla statuetta per il miglior film straniero anche l'italiano Paolo Sorrentino, con È stata la mano di Dio.

Sto cercando altri articoli per te...