Google lavora a Play Pass, il servizio in abbonamento per le app

Autore: Pasquale Oliva ,
Copertina di Google lavora a Play Pass, il servizio in abbonamento per le app

Le applicazioni a pagamento non riescono a conquistare gli utenti Android, e ciò è dimostrato dal fatto che Play Store, nonostante il superiore numero di applicazioni, non supera App Store nello scontro sui ricavi generati. Google potrebbe però stupire con una soluzione davvero interessante.

Il sito XDA e lo sviluppatore Kieron Quinn hanno scoperto nel codice e in un sondaggio di Google Opinion Rewards chiari rifermenti a un servizio in abbonamento per le app chiamato Play Pass. Stando al sondaggio, il servizio offrirebbe applicazioni e giochi dal valore di centinaia di dollari a un costo mensile non specificato.

Advertisement
Advertisement

Google, Inc.

Lo screen del sondaggio su Google Opinion Rewards
Il sondaggio su Google Opinion Rewards con chiari riferimenti al servizio in abbonamento

Play Pass avrebbe un duplice scopo: generare ricavi cercando di convincere gli utenti con un’offerta vantaggiosa e non vincolante e, soprattutto, cercare di contrastare quei market illegali che permettono di scaricare gratuitamente applicazioni di norma a pagamento.

Cosa ne pensate dell’idea di Google? La versione di Netflix per le applicazioni potrebbe avere successo?

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

The Boys 4: grossa reunion di Supernatural in vista

Eric Kripke ha fatto due nomi di due attori molto amati dai fan di Supernatural ma non solo: Jeffrey Dean Morgan e Jared Padalecki.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
The Boys 4: grossa reunion di Supernatural in vista

La terza stagione di The Boys è giunta al suo sesto attesissimo episodio dal titolo "Eroegasmo" e si avvia verso una gloriosa conclusione, dato che al momento è una delle serie preferite dai fan.

La quarta stagione è già stata annunciata ufficialmente da Prime Video e dallo stesso creatore Eric Kripke, che ha svelato anche i nomi di due importanti attori, che potrebbero entrare a far parte del cast dei nuovi episodi.

Sto cercando altri articoli per te...