Google Santa Tracker: il Villaggio di Natale di Google 2017

Autore: Alice Grisa ,

Google anche quest'anno ha voluto accompagnare i propri utenti al Natale con la sua Santa Tracker, un'applicazione che permette a tutti di scoprire il Villaggio di Natale e seguire il percorso di Babbo Natale (solo con Android) in attesa di portare i regali a tutti. Santa Tracker è ormai una tradizione per i fedeli utenti di Google, quasi come il panettone e l'albero di Natale, e sono in tanti quelli che non vedono l'ora di scoprire il villaggio dell'anno e le funzioni interattive per seguire da vicino Santa Claus.

La struttura di Santa Tracker incrocia quella del Calendario dell'Avvento e dei classici Doodle: ogni giorno si sblocca qualcosa (un giochino, un video, una curiosità) e l'utente può "avanzare" verso il Natale. Aprendo la schermata, si trova un layout azzurro cielo, un conto alla rovescia al centro della pagina (che terminerà alla partenza di Babbo Natale) e una serie di giochi e attività che guidano all'attesa del Natale. L'Avvento di Google ruota intorno a tre parole chiave, che sono "Gioca", "Guarda" e "Impara".

Advertisement

Navigando tra i punti d'interesse del villaggio ci si può fermare alla casella desiderata e compiere un'attività come disegnare, giocare o scoprire qualche tradizione sul Natale. Ecco il messaggio di benvenuto di Google.

Unisciti all’allegria e visita il Villaggio di Babbo Natale tutti i giorni fino al 24 dicembre per scoprire nuovi giochi e allegria natalizia. Impara a codificare la famosa danza degli elfi con Code Boogie, crea opere d’arte originali su Santa’s Canvas e prendi parte a quella che potrebbe essere la più grande battaglia virtuale di palle di neve al mondo. (Shhh, non dovevamo dirtelo).

Gioca 

Google Santa Tracker

Un gioco di Santa Tracker
Il gioco Incarta il regalo

I giochi per attendere il Natale sono numerosissimi e scaricabili sia dal sistema operativo iOS che Android. Uno di questi è "Trova il regalo", in cui bisogna aiutare Babbo Natale a rintracciare i regali scomparsi, un po' come quando si andava a caccia di Pokémon.

Altri giochi consistono nell'incartare un regalo, nel palleggiare con i regali come se si giocasse davvero a palla, disegnare e tante altre cose. Gli utenti possono salvare le partite, condividere i punteggi e sfidare altri concorrenti che stanno fluttuando come loro nel villaggio natalizio di Google.

Advertisement

Guarda

Il villaggio natalizio di Google contiene una serie di video per scoprire ed esplorare il Natale. Si possono guardare brevi corti animati (come Esplora il Museo), o scoprire l'aeroporto del Polo Nord. Una mongolfiera bianca e rossa vola a vista sul villaggio e passa attraverso i vari punti di interesse, in modo da scegliere quello che preferite in ogni momento o, se siete fedeli alla struttura del Calendario dell'Avvento, ogni giorno.

Impara

Google Santa Tracker

Traduzioni natalizie con Google
Google traduttore in versione natalizia

A Natale c'è molto da imparare e Google ne è convinto: ci sono tante lingue con cui pronunciare le classiche parole natalizie, e per questo Google mette a disposizione un traduttore dalla grafica user-friendly e "vestita a Natale", o tantissime tradizioni sparse per il mondo da scoprire e conoscere. Google propone un planisfero dove potete spostarvi e scegliere la zona di cui vorreste scoprire le tradizioni.

Advertisement

Ad esempio, sapevate che in Islanda i regali sono quasi tassativamente sempre pesanti capi di abbigliamento? La leggenda narra l'esistenza di un terribile gatto che divora chiunque non sia equipaggiato per le gelide temperature.

Siete pronti ad aspettare il Natale con Google?

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

The Boys ha costretto Hideo Kojima a bloccare un progetto

Hideo Kojima ha fermato un progetto a cui lavorava da tempo per colpa di The Boys: si è reso conto che era troppo simile alla serie Prime Video.
Autore: Elisa Giudici ,
The Boys ha costretto Hideo Kojima a bloccare un progetto

The Boys ha creato un bel grattacapo al famoso creatore di videogiochi e papà di Metal Gear Solid Hideo Kojima. 

Tramite il suo account Twitter ufficiale, lo sceneggiatore e ideatore di videogiochi giapponese ha raccontato di come sia stato costretto a mettere in pausa un progetto a cui lavorava da lungo tempo. Il motivo? Si è reso conto che era davvero troppo, troppo simile a The Boys, la serie Prime Video dedicata al lato oscuro dei supereroi. 

Sto cercando altri articoli per te...