Gossip Girl 2021: cosa sappiamo sul reboot della serie cult (e quando arriverà in Italia)

Autore: Giulia Greco ,
Copertina di Gossip Girl 2021: cosa sappiamo sul reboot della serie cult (e quando arriverà in Italia)

Annunciata a luglio 2019, la serie reboot di Gossip Girl è arrivata su HBO Max lo scorso luglio 2021 con i primi sei episodi. I restanti 6 verranno invece trasmessi in USA a novembre. E in Italia? Per vedere la serie in patria dovremo attendere ancora un po', ma sappiamo che il sequel della serie CW del 2007 sarà disponibile su Sky Atlantic e Now.

Di cosa parla Gossip Girl 2021?

Ambientata otto anni dopo il finale della serie originale di Josh Schwartz e Stephanie Savage, Gossip Girl esplora la delicata questione dei social media, tentando di fare risposta a una delle domande più discusse degli ultimi anni: quanto pesa la popolarità acquisita via Internet nel mondo dei più giovani? 

Advertisement

Per farlo, il nuovo Gossip Girl - al passo coi tempi come già lo era l'originale - racconta le vicende dell'influencer Julien e dei suoi amici alle prese con i classici dilemmi dell'adolescenza e non solo. 

I nostri sono infatti tenuti sotto stretta sorveglianza dall'occhio vigile di Gossip Girl, una misteriosa entità che si cela dietro un profilo Instagram.

“Vogliamo mostrare il mondo così com’è oggi, e scoprire da dove arrivano benessere e privilegi”, ha spiegato lo sceneggiatore Joshua Safran al Vulture Fest di Los Angeles del 2019.

Gossip Girl ha ancora la voce di Kristen Bell

Al contrario di quanto accadeva nella serie del 2007, in questo Gossip Girl aggiornato gli spettatori scoprono subito la sua identità (che non vi sveleremo). 

Qualcosa però resta uguale: è ancora una volta l'attrice Kristen Bell a dar voce a Gossip Girl e a fare da voce narrante all'intera vicenda.

A novembre 2019 Variety ha diffuso la notizia: Bell ha firmato un contratto con HBO per tornare a essere la narratrice di Gossip Girl!

Il cast e i personaggi

Ciò che ha fatto di Gossip Girl un cult non è tanto la trama in sé (ispirata solo in parte ai romanzi di Cecily von Ziegesar) e neppure semplicemente l'attenzione alla moda o al ruolo predominante che il web svolge nelle nostre vite. La grandezza di Gossip Girl è sempre stata nei suoi accattivanti personaggi che, pur pieni di difetti, hanno fatto da catalizzatore persino quando allo show era rimasto poco da raccontare.

Allora non resta che da chiederci: chi sono gli eredi di Serena, Blair, Dan, Jenny, Chuck e Nate?

Advertisement

HBO
Zoya, erede di Jenny in Gossip Girl 2021

Whitney Peak, prima attrice a essere entrata nel cast principale del reboot, è Zoya Lott, una outsider un po' come Dan e Jenny Humphrey che viene catapultata nel mondo patinato dell'Upper East Side di Manhattan.

L'attrice è al primo ruolo da protagonista, ma l'abbiamo già vista in un altro teen drama di successo: è Peak a interpretare Judith, la figlia di padre Blackwood, ne #Le terrificanti avventure di Sabrina.

HBO
Julien, erede di Serena nel nuovo Gossip Girl

Co-protagonista della serie insieme alla sorella Zoya, l'influencer Julien Calloway è interpretata da Jordan Alexander.

Il personaggio ricorda solo in parte quello della "it girl" Serena Van Der Woodsen nella serie originale.

Advertisement
Advertisement

HBO
Audrey è la nuova Blair in Gossip Girl

Emily Alyn Lind, volto della giovane Amanda Clarke in Revenge, interpreta Audrey Hope, erede dell'iconica Blair. Persino il suo nome è un omaggio al personaggio interpretato da Leighton Meester: Audrey Hepburn era uno dei modelli cui Blair si ispirava. Tuttavia, precisa lo showrunner e produttore esecutivo Joshua Safran, è molto diversa da lei nel carattere.

HBO
Obie, protagonista del reboot di Gossip Girl

Eli Brown è Otto "Obie" Bergmann IV, un ricco studente di origini tedesche che si trova al centro del più classico dei triangoli amorosi. Chi sceglierà tra Julian, la sua ragazza storica, e la nuova arrivata Zoya?

Se il volto dell'attore vi risulta familiare, è perché Eli Brown è stato tra i protagonisti di #Pretty Little Liars: The Perfectionists e #Spinning Out.

HBO
Max Wolfe, protagonista di Gossip Girl 2021

Thomas Doherty è il volto di Max Wolfe. Il personaggio è stato presentato al pubblico come una sorta di versione migliorata del dissoluto Chuck Bass.

Un po' come Obie, anche Max si trova al centro di un triangolo particolare... Andrey e il suo storico ragazzo, Aki, si contendono le sue attenzioni.

HBO
Aki è uno dei protagonisti del reboot di Gossip Girl

Evan Mock è Akeno "Aki" Menzies, fidanzato di Audrey di lunga data e grande amico di Max. 

Se Max è certo della sua sessualità fin dall'inizio, Aki fatica inizialmente ad accettare la propria bisessualità.

Possiamo considerare Aki il nuovo Nate.

Completano il cast principale dello show Luna La (Zión Moreno) e Monet de Haan (Savannah Smith), tirapiedi di Julien, e la professoressa Kate Keller (Tavi Gevinson).

Il cast della nuova serie risulta quindi molto più variegato del precedente, segno dei tempi che cambiano.

Non c’era molta rappresentazione nel 2007. Sono stato il solo scrittore gay nella writing room dalla prima all’ultima stagione. (...) Questa volta, i protagonisti non sono bianchi. E ci saranno tanti contenuti queer.

Così si è espresso Safran ai microfoni di EW, sottolineando le migliorie apportate alla nuova serie nel nome di una più onesta rappresentazione delle minoranze. Due dei personaggi principali sono queer, l'attrice Luna La è transgender, le due protagoniste principali sono nere.

Ciò non significa che ci troviamo di fronte a un prodotto completamente diverso rispetto al Gossip Girl di CW. La sola presenza di Joshua Schwartz e Stephanie Savage, creatori originali della serie, ne è una testimonianza.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Uno di noi sta mentendo: 5 teen drama da (ri) vedere se ti è piaciuta la serie Netflix

Un gruppo di cinque studenti trascorrono un'ora di punizione insieme, ma uno di loro muore in circostanze misteriose e sono tutti sospettati. Se amate i teen drama, ecco 5 serie simili a Uno di noi sta mentendo.
Autore: Giacinta Carnevale ,
Uno di noi sta mentendo: 5 teen drama da (ri) vedere se ti è piaciuta la serie Netflix

Tratta dall'omonimo romanzo bestseller della scrittrice americana Karen M. McManus pubblicato nel 2017, Uno di noi sta mentendo è una serie drammatica per ragazzi che ha fatto il suo debutto su Netflix venerdì 18 febbraio 2022. 

Scritto da Erica Saleh e prodotto dal servizio streaming Peacock, il nuovo mystery young adult è ambientato nel liceo Bayview High. La trama segue cinque studenti - Addy, Bronwyn, Cooper, Nate e Simon - che il primo giorno di scuola finiscono tutti in punizione e sono costretti a trascorrere una lunga e interminabile ora insieme. 

Sto cercando altri articoli per te...