Greg Nicotero afferma: "Nessuno tra gli attori sa chi è morto"

Autore: Luca Nebbioli ,

Lunedì abbiamo vissuto uno dei finali più shockanti e contestati di 6 lunghe stagioni di #The Walking Dead.

Advertisement

Ha finalmente fatto il suo ingresso in scena il personaggio più atteso dai lettori dei fumetti, e non solo, il brutale Negan che ha fin da subito voluto imporre la sua supremazia sul gruppo, riuscendo addirittura a far inginocchiare #Rick.

Un momento cruciale che ci ha tenuti fino alla fine col fiato sospeso in un crescendo di suspense e colpi di scena, culminati con l'agghiacciante uccisione di uno dei sopravvissuti a colpi di mazza ferrata, la fidata Lucille.

In merito a questa scena ha voluto dire la sua l'executive producer della serie Greg Nicotero, che ha le idee ben chiare in testa.

Advertisement

Siamo davvero in pochi a sapere chi sia il predestinato a morte certa. Non l'ho rivelato a nessuno, nemmeno a mia mamma.

Se non ne è conoscenza la mamma di Nicotero, perché dovrebbero saperlo Andrew Lincon e compagni?

A sentire lui, meglio lasciarli nel buio più totale: "Erano tutti esaltati e terrorizzati allo stesso tempo e più volte mi hanno chiesto chi sarebbe morto. Non ho mai risposto".

Advertisement

L'executive producer ha inoltre rivelato che #The Walking Dead nella stagione 7 prenderà una direzione tutta nuova e Negan sarà il punto da cui ripartire.

L'attesa è ancora lunga, è vero, ma già dal mese di maggio inizieranno le riprese dei nuovi episodi. Questo vuol dire solo una cosa: spunteranno fuori succulente news dal set!

Tenete gli occhi e le orecchie aperte perché manca poco meno di un mese.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Day Shift e Buffy l'ammazzavampiri hanno una cosa in comune

Scopri qual è il collegamento tra la serie Buffy l'ammazzavampiri e il film originale Netflix Day Shift: A caccia di Vampiri.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
Day Shift e Buffy l'ammazzavampiri hanno una cosa in comune

Il film Day Shift - A caccia di Vampiri, uscito all'interno della programmazione Netflix venerdì 12 agosto 2022, è una dark comedy con molte scene d'azione nella quale l'attore Jamie Foxx interpreta un cacciatore di vampiri indipendente (qui la nostra recensione). Quando si parla di vampiri ci sono molti titoli cult che vengono in mente e molti film e serie che hanno definito proprio il genere, spesso rivoluzionandolo e altre volte affermandosi con delle storie rimaste nel cuore dei fan e con dei personaggi iconici. Quest'ultima affermazione porta quasi certamente alla mente la serie TV Buffy l'Ammazzavampiri, nata dalla mente di Joss Whedon (regista tra le altre cose del blockbuster The Avengers).

Ebbene, dal dietro le quinte di questo progetto c'è un elemento che unisce Day Shift - A caccia di Vampiri con la serie cult Buffy l'Ammazzavampiri. La connessione tra il titolo originale Netflix e la serie con Sarah Michelle Gellar è data dalla collaborazione lavorativa tra il produttore Chad Stahleski e il regista J.J. Perry: entrambi hanno iniziato a lavorare insieme come stuntman nelle serie sui vampiri degli anni '90 e si sono ritrovati sul set di Day Shit - A caccia di Vampiri.

Sto cercando altri articoli per te...