Gremlins: la serie animata Warner è in lavorazione

Autore: Marcello Paolillo ,
Copertina di Gremlins: la serie animata Warner è in lavorazione

A quanto pare, i celebri Gremlins arriveranno molto presto sul piccolo schermo grazie a una serie animata a loro dedicata. 

Stando a quanto reso noto da Variety, WarnerMedia starebbe infatti sviluppando uno show incentrato sui mostriciattoli apparsi per la prima volta al cinema nel lontano '84 e il cui debutto sarebbe previsto sul nuovo servizio streaming della compagnia.

Advertisement

La serie dovrebbe essere incentrata sulle vicende del giovane Mr. Wing, l'anziano proprietario del mogwai Gizmo visto nel primo film (e interpretato ai tempi da Keye Luk). Stando sempre alle prime informazioni, la serie sarà prodotta da Warner Bros. Television assieme ad Amblin Television, oltre a essere scritta da Tze Chun (Fredda è la notte, Gotham, Once Upon a Time), in veste anche di produttore esecutivo. 

Advertisement

Ricordiamo che il primo Gremlins è arrivato nelle sale nel 1984, diretto da Joe Dante e scritto da Chris Columbus. Il film, divenuto con gli anni un vero e proprio cult, si è rivelato essere anche un enorme successo al botteghino (con ben 153 milioni di dollari). La storia del film è incentrata sul giovane Billy, un ragazzo che decide di accogliere in casa un tenero cucciolo di Mogwai, facendo però attenzione a tre semplici regole: non bagnarlo mai, tenerlo lontano dalla luce intensa e non dargli da mangiare dopo mezzanotte. Non tutto andrà per il verso giusto, scatenando così una vera e propria invasione di creature fameliche e dispettose note come Gremlins, che metteranno a ferro e fuoco la cittadina di Kingston Falls.

Nel 1990 è stato il turno del sequel intitolato Gremlins 2 - La nuova stirpe, diretto nuovamente da Joe Dante. La pellicola, a differenza del primo capitolo, si è rivelato un vero e proprio flop (con soli 41 milioni di dollari incassati al box office internazionale). La trama del sequel vede Gizmo viene rapito da un folle scienziato all'interno di un laboratorio nella città di New York. A causa di un incidente, il buffo mogwai dà alla luce ben presto un nuovo esercito di Gremlins, questa volta ancora più aggressivi (nonché modificati geneticamente).

Siete curiosi di vedere il ritorno dei piccoli ma temibili Gremlins sul piccolo schermo?

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

House of the Dragon, perché un personaggio non muore rispetto ai libri?

Leggi per sapere le differenze tra i libri di George R.R. Martin e la serie TV House of the Dragon, sulla storia di alcuni dei personaggi principali.
Autore: Francesca Musolino ,
House of the Dragon, perché un personaggio non muore rispetto ai libri?

Nella serie TV House of the Dragon ogni episodio è ricco di colpi di scena che ribaltano di continuo la trama. Soprattutto per via dei numerosi salti temporali che portano la storia avanti con un ritmo incalzante, che mette gli spettatori davanti a più fatti compiuti insieme nell'arco di poco tempo.

Per chi ha letto i romanzi di George R.R. Martin da cui la serie è tratta, la maggior parte degli eventi sono prevedibili perché vengono riportati fedelmente sullo schermo. Tuttavia quando invece ciò non sempre avviene, l'effetto sorpresa è garantito anche per i lettori. Nel sesto episodio di House of the Dragon, c'è stata la dipartita di alcuni personaggi che ha avuto delle differenze rispetto ai libri, come è possibile leggere nel nostro articolo House of the Dragon, cosa succede nell'episodio 6

Sto cercando altri articoli per te...