Perché i Gremlins sono perfetti per una serie animata? Ce lo spiega Joe Dante

Autore: Simone Alvaro Segatori ,
News
2' 38''
Copertina di Perché i Gremlins sono perfetti per una serie animata? Ce lo spiega Joe Dante

Nonostante il franchising sia rimasto inattivo per oltre tre decenni, la popolarità dei Gremlins è più forte che mai. Warner Bros ha cercato per anni di far decollare un terzo film ma sempre senza successo e, ora che le speranze di rivedere i diabolici animaletti sembravano perdute, la serie tornerà in un cartone animato chiamato Gremlins: Secrets of the Mogwai.

Joe Dante, regista di Gremlins e Gremlins 2, ha parlato di questo nuovo adattamento della serie, confermando che è stato coinvolto nel progetto e che è molto soddisfatto del modo in cui è stato sviluppato da HBO Max:

Advertisement

È un prequel. Segue il personaggio di Mr. Wing quando era un ragazzo e quando scoprì per la prima volta il Mogwai

Ha detto Dante a Daily Dead, continuando a fornire informazioni sull'epoca e l'ambientazione della serie:

È ambientato in Cina negli anni '20, è una serie animata ed è molto grande, nel senso che se provassi a girarlo come un film classico, sarebbe scandalosamente costoso. Ma nell'animazione è possibile cavarsela con qualsiasi cosa si riesca a pensare. E probabilmente non sarà fatto prima del 2021 o alla fine del 2020.

Dante ha inoltre affermato che portare il franchise nel mondo dell'animazione è stata una mossa vincente. Dopo essere passato da un primo film oscuro a una vera e propria commedia con il seguito dei Gremlins sottotitolato La Nuova Stirpe, lo studio aveva problemi a portare avanti il franchise

Penso che questo sia un modo davvero intelligente di riprenderlo. Penso che sia molto difficile realizzare un sequel di Gremlins 2, proprio per il modo in cui l'ho realizzato. Non sono mai riusciti a capire come farlo. Quindi penso che (la serie animata) sia un ottimo modo per riportare il franchise nella mente delle persone.

Gremlins, la serie TV animata dovrebbe arrivare nel 2021 su HBO Max (insieme alla serie su L'Ultimo dei Mohicani), servizio che farà il suo debutto a maggio negli Stati Uniti. La serie sarà composta da 10 episodi totali e dalla descrizione della trama possiamo aspettarci già diverse sorprese:

Advertisement

Anni '20, Shanghai. La storia segue il giovane Sam Wing, bambino di 10 anni e futuro proprietario del negozio del film Gremlins, e dell'incontro con una strana creatura appartenente alla razza Mogwai chiamata Gizmo. Insieme a un ladro di strada di nome Elle, Sam e Gizmo intraprendono un pericoloso viaggio attraverso la campagna cinese, incontrando e talvolta combattendo mostri e spiriti colorati del folklore cinese. Nella loro missione di riportare Gizmo dalla sua famiglia e scoprire un tesoro leggendario, sono però perseguitati da un industriale assetato di potere e dal suo crescente esercito di malvagi Gremlins.

Non sappiamo come mai all'inizio del film del 1984 Sam decida di ingabbiare il povero Gizmo nel suo negozio di stranezze, quello che è certo è che se l'operazione dovesse avere successo potrebbe risvegliare una nuova ondata di nostalgia per il cinema anni 80 che ancora oggi è nel cuore di molti fan (avete letto della serie ispirata ai Goonies?).

Intanto, potete iniziare a ripassare le regole per prendervi cura del vostro Mogwai: 

  1. Non esponetelo a forti fonti di luce o alla luce del sole, potrebbe ucciderlo;
  2. Non bagnatelo con l'acqua e non dategli da bere;
  3. Mai nutrirlo una volta passata la mezzanotte;
  4. Recuperate il primo indimenticabile film dei Gremlins!

Prodotto Consigliato 11.19€ da Amazon 11.19€ da WARNER BROS

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Advertisement
Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Il regista di Gremlins accusa: "Baby Yoda? Rubato e copiato senza vergogna"

Joe Dante, il regista del primo film cult Gremlins, ha parole forti contro i creatori di Baby Yoda, accusandoli di aver copiato Gizmo!
Autore: Giuseppe Benincasa ,
Il regista di Gremlins accusa: "Baby Yoda? Rubato e copiato senza vergogna"

Joe Dante, il regista del primo storico capitolo della saga di Gremlins, non ha risparmiato accuse contro Lucasflm e il duo di creatori di The Mandalorian Jon Favreau e Dave Filoni.

L'oggetto della discussione è Baby Yoda, il cui nome si è scoperto essere Grogu. Questo piccolo essere verde ha conquistato tutti con la sua dolcezza e la sua simpatia, un po' come aveva fatto Gizmo, ossia il primo Gremlins nel film di Joe Dante.

Sto cercando altri articoli per te...