Guardiani della Galassia: Bautista e Gunn hanno un'idea per uno spin-off su Drax e Mantis

Autore: Marcello Paolillo ,
Copertina di Guardiani della Galassia: Bautista e Gunn hanno un'idea per uno spin-off su Drax e Mantis

La produzione di Guardiani della Galassia Vol. 3, terzo capitolo delle avventure dedicate a Star-Lord è compagni, deve ancora prendere il via (presumibilmente nel corso dell'anno).

Il regista e sceneggiatore James Gunn avrebbe ora lasciato intendere il desiderio di realizzare anche una pellicola dedicata interamente ai personaggi di Mantis e Drax. Il filmmaker ha affermato sul suo profilo Twitter ufficiale:

Advertisement

La notizia è vera. L'idea non è mai stata messa da parte. Continuo a pensare che potrebbe essere fantastico.

Dave Bautista, interprete di Drax nel Marvel Cinematic Universe, aveva infatti parlato ai microfoni di Collider (via MCU Cosmic) circa la possibilità di portare il suo personaggio nuovamente sul grande schermo, magari dopo la conclusione della trilogia dedicata ai Guardiani (ed escludendo una serie TV).

L'attore aveva rivelato in quell'occasione di avere in mente di realizzare un film di Drax e Mantis (interpretata da Pom Klementieff), idea venuta in origine allo stesso Gunn.

Advertisement

Quello che mi piacerebbe fare, è non è una mia idea dato che la sto rubando a James Gunn, è proprio quella di realizzare un film di Drax e Mantis, mi piacerebbe farlo perché sarebbe davvero divertente. 

Ricordiamo che Drax il Distruttore, alter ego di Arthur Sampson Douglas, è comparso per la prima volta tra le pagine dei fumetti Marvel Comics su Iron Man numero 55 del febbraio 1973. Mantis è invece stata ideata da Steve Englehart, Don Heck e Frank Bolle, esordendo sulle pagine di Avengers numero 112 (uscito sempre nel 1973).

Gunn è al momento impegnato nella post-produzione di The Suicide Squad, per Warner Bros. e DC Film, in uscita nelle sale americane il 6 agosto 2021. Guardiani della Galassia Vol. 3 vedrà invece nel cast Chris Pratt, Zoe Saldana, Dave Bautista, Vin Diesel, Bradley Cooper, Karen Gillan, Pom Klementieff, Elizabeth Debicki e Sean Gunn.

Le riprese del terzo capitolo della serie (che non farà parte in ogni caso della Fase 4 del MCU) dovrebbero iniziare verso la fine del 2021 (con una data di uscita genericamente fissata per l'anno successivo).

A voi piacerebbe vedere uno spin-off dedicato esclusivamente a Drax e Mantis?

Advertisement

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

Quanto ha guadagnato Tom Cruise per Top Gun: Maverick

Risposta: una cifra astronomica, che potrebbe presto diventare la più alta di sempre. Facciamo due conti in tasca a Tom Cruise.
Autore: Elisa Giudici ,
Quanto ha guadagnato Tom Cruise per Top Gun: Maverick

Tom Cruise avrà bisogno di un nuovo salvadanaio dopo Top Gun: Maverick. Secondo alcune voci infatti, ora che il film ha superato la soglia del miliardo di dollari d'incassi, i guadagni per l'attore supereranno le nove cifre. 

Quanto ha guadagnato di preciso l'attore finora grazie a Top Gun: Maverick, un film che deve gran parte del suo incredibile successo alla sua presenza? Non ci sono cifre ufficiali, ma qualcuno ha già provato a fare i conti in tasca all'attore, per esempio la testata economica Forbes

Sto cercando altri articoli per te...