Hamilton: Lin-Manuel Miranda annuncia il film, con il cast originale di Broadway

Autore: Mara Siviero ,

Lin-Manuel Miranda è pronto a portare al cinema un altro suo musical.

Infatti, dopo il rilascio del film In the Heights - Sognando a New York nel corso del 2020, arriverà nelle sale la trasposizione teatrale di uno dei musical più acclamati: Hamilton.

Advertisement

È stato lo stesso Miranda ad annunciare sul suo profilo Twitter la notizia. Grazie alla distribuzione targata Disney, il film arriverà nei cinema americani e canadesi il 15 ottobre 2021.

Hamilton è ispirato alla vita di Alexander Hamilton, ritenuto uno dei Padri fondatori degli Stati Uniti. Si tratta di un musical teatrale conosciuto per il grande lavoro di Miranda (che ha lavorato alla sceneggiatura, ai testi e alle musiche), per aver avuto enormi elogi e consensi sia da parte del pubblico che della critica, e per aver ottenuto 16 nomination ai Tony Award, vincendone ben 11.

Per questa nuova realizzazione di Hamilton, Miranda, Jeffrey Seller e Thomas Kail (registi del film) hanno lavorato al fianco di Disney, che ha presentato il progetto come “Un balzo in avanti riguardo nell'arte della live capture”.

Questa dichiarazione anticipa come è stato realizzato il film e spiega che le riprese, già terminate, sono state fatte “combinando i migliori elementi del teatro dal vivo e del [cinema]”, realizzando “un’esibizione cinematografica sul palcoscenico che è un modo completamente nuovo di vivere Hamilton”.

Advertisement

Nel film comparirà il cast originale dello spettacolo di Broadway e, oltre allo stesso Miranda, appariranno anche Daveed Diggs, Renée Elise Goldsberry, Leslie Odom Jr., Christopher Jackson, Jonathan Groff, Philipa Soo, Jasmine Cephas Jones, Okieriete Onaodowan e Anthony Ramos.

Secondo Robert Iger, CEO Disney:

Lin-Manuel Miranda ha creato un’indimenticabile esperienza teatrale e un vero fenomeno culturale, ed è stata per una buona ragione che Hamilton è stato acclamato come un’opera d’arte sorprendente. Tutti coloro che l’hanno visto con il cast originale non dimenticheranno mai quell’esperienza singolare. E siamo entusiasti di avere la possibilità di condividere quest’esperienza di Broadway con milioni di persone in tutto il mondo.

Del resto, Miranda ha costruito un bel legame con Disney, realizzato grazie anche al suo lavoro in Mary Poppins Returns, uscito nel 2018:

Advertisement

Mi sono innamorato della narrazione musicale crescendo con le leggendarie collaborazioni tra Howard Ashman e Alan Menken per La Sirenetta, La bella e la bestia e Aladino. Sono davvero orgoglioso di ciò che Tommy Kail è stato in grado di catturare in questa versione filmata di Hamilton, un’esperienza teatrale dal vivo che sarà immediata anche al cinema. Siamo entusiasti di collaborare con Disney per portare il cast originario di Hamilton ad un pubblico più vasto possibile.

E voi, che ne pensate di questa nuova realizzazione cinematografica?

Via Deadline

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Hocus Pocus 2, un nostalgico e moderno ritorno a Salem [RECENSIONE]

Leggi la recensione di Hocus Pocus 2, che è disponibile sul servizio streaming per gli abbonati Disney+ dal 30 settembre 2022.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
Hocus Pocus 2, un nostalgico e moderno ritorno a Salem [RECENSIONE]

Dopo 29 anni di assenza tornano le tre sorelle Sanderson nel sequel di Hocus Pocus. La nuova avventura, ambientata ancora una vola a Salem, offre delle nuove giovani protagoniste e ovviamente il ritorno in scena delle tre streghe, che tanto i bambini hanno temuto nell'ormai lontano 1993.

Hocus Pocus 2 è di fatto un caldo, accogliente ritorno a casa per tutti i fan del film originale. Infatti, questo sequel diretto da Anne Fletcher non tradisce le atmosfere da spaventosa commedia di Halloween del film originale, portando in scena lo stesso spirito comico e gli stessi ritmi. A livello visivo tutto combacia con quello che fu, ma è ovvio che la produzione ha potuto contare su un comparto di effetti speciali e visivi ben più all'avanguardia.

Sto cercando altri articoli per te...