Hannah John-Kamen sarà Red Sonja: cosa sappiamo finora del film

Autore: Elena Arrisico ,
Copertina di Hannah John-Kamen sarà Red Sonja: cosa sappiamo finora del film

A interpretare la famosa Red Sonja dei fumetti, nel film a lei dedicato, sarà #Hannah John-Kamen.

Non è la prima volta che l’eroina dei fumetti Marvel – creata da Roy Thomas e Barry Windsor-Smith nel 1973 – viene rappresentata sul grande schermo: già Brigitte Nielsen ne aveva vestito i panni in Yado (Red Sonja) nel 1985, accanto ad Arnold Schwarzenegger.

Advertisement

È da tempo che si parla di un reboot, ma tutto è sempre finito con un nulla di fatto: negli anni Duemila, Rose McGowan avrebbe dovuto interpretare Red Sonja e il regista sarebbe dovuto essere Douglas Aarniokoski; in seguito, si parlò di Megan Fox prima e di Amber Heard poi come possibili protagoniste.

Adesso, però, i tempi sembrano maturi e il progetto, annunciato nel 2015, pare prendere sempre più forma.

Mendacity Pictures, Bell Media, Temple Street Productions, Universal Cable Productions, CTV Sci-Fi Channel

Hannah John-Kamen in Killjoys
Hannah John-Kamen sarà Red Sonja

Di cosa parla Red Sonja

Non si sa ancora nulla sulla sceneggiatura del nuovo Red Sonja, ma è presumibile pensare che ritroveremo alcuni punti comuni con le precedenti rappresentazioni: una donna che da piccola viveva con la propria famiglia in Hirkanya e che, in seguito alla distruzione del proprio villaggio - dopo violenze e torture - sopravvisse e decise di dedicare, con rabbia, la propria vita alla giustizia.

Nei fumetti, una dea – in seguito al voto di rinunciare agli uomini, per via di ciò che aveva subito – le conferì protezione e poteri come la forza sovrumana, la resistenza fisica, sensi più affinati e la capacità di correre e guarire più velocemente.

Metro-Goldwyn-Mayer, Dino De Laurentiis Company

Brigitte Nielsen in Yado
Brigitte Nielsen nelle vesti di Red Sonja

Advertisement

Red Sonja è, inoltre, bravissima con la spada e molto agile.

Hannah John-Kamen e il resto della crew del progetto

Come riportato da The Hollywood Reporter, Hannah John-Kamen sarà il volto dell’eroina Marvel: l’attrice è divenuta nota al pubblico per aver interpretato Dutch/Yalena in #Killjoys, #The Stranger, Sophie in #Tomb Raider con Alicia Vikander, F'Nale Zandor in #Ready Player One e Ava Starr/Ghost in #Ant-Man and the Wasp, oltre che per essere apparsa in qualche episodio di #Black Mirror e #Il Trono di Spade (Game of Thrones). Prossimamente, la vedremo in #Resident Evil: Welcome to Raccoon City, diretto da Johannes Roberts.

Advertisement

A dirigere Red Sonja sarà Joey Soloway, che si è occupato della sceneggiatura con Tasha Huo. Il regista ha dichiarato:

Hannah è un’attrice molto talentuosa che seguiamo da anni e lei è Red Sonja. La sua sensibilità e forza sono tutte qualità che stavamo cercando e non potremmo essere più entusiasti di intraprendere questo viaggio insieme.

Netflix

Per Hannah John-Kamen in The Stranger
Per Hannah John-Kamen, quello di Red Sonja sarà il ruolo più importante

Soloway ha poi definito Sonja come “un’antica eroina dalla vocazione epica”.

Produttori sono Mark Canton, Courtney Solomon, Christa Campbell, Lati Grobman, Andrea Sperling, Jonathan Yunger, Yariv Lerner, Tanner Mobley, Les Weldon, Jeffrey Greenstein e Joe Gatta. I produttori esecutivi sono, invece, Boaz Davidson, Dorothy Canton, Avi Lerner, Nick Barrucci, Luke Lieberman e Trevor Short.

Prodotto Consigliato 4.69€ da Amazon 4.69€ da Dynamite Entertainment

Le riprese del film dovrebbero prendere il via entro la fine del 2021, ma non si sa ancora per quando è prevista l’uscita di Red Sonja.

Advertisement

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 3

Bridgerton 3, una nuova attrice sarà Francesca

L'attrice Ruby Stokes lascia il ruolo di Francesca Bridgerton. Dalla stagione 3 sarà Hannah Dodd di Anatomia di uno scandalo a sostituirla.
Autore: Elisa Giudici ,
Bridgerton 3, una nuova attrice sarà Francesca

Nella terza stagione di Bridgerton, Francesca non sarà più interpretata dall'attrice Ruby Stokes. La più misteriosa di casa Bridgerton avrà invece il volto di Hannah Dodd, giovane attrice inglese che quest'anno si è fatta notare in un'altra serie Netflix: Anatomia di uno scandalo. 

All'origine di questo avvicendamento di attrici nel ruolo di Francesca Bridgerton però non ci sono motivi drammatici o dissidi sul set, anzi. Ruby Stokes è stata costretta a lasciare la serie sentimentale di epoca Regency firmata da Shonda Rhimes perché la sua agenda è davvero fittissima. Deadline riporta la notizia che a costringere l'attrice a lasciare il ruolo che le ha donato grande notorietà sia un altro progetto sempre di casa Netflix. 

Sto cercando altri articoli per te...