Hellboy: Ian McShane nel cast, mentre Ron Perlman non farà alcun cameo

Autore: Silvia Artana ,
Copertina di Hellboy: Ian McShane nel cast, mentre Ron Perlman non farà alcun cameo

Il progetto di Hellboy: Rise of the Blood Queen, in cui il Diavolo Rosso affronterà una potente strega medievale che vuole distruggere l'umanità, sta prendendo forma e da oltreoceano arrivano due novità per i fan del detective del Bureau of Paranormal Research and Defense. 

Come scrive The Hollywood Reporter, il cast del film di Neil Marshall si arricchisce con il talentuoso attore e regista inglese Ian McShane. Ma c'è anche una brutta notizia. Rispondendo a un fan su Twitter, Ron Perlman ha dichiarato che non farà alcun cameo nella pellicola.

Advertisement

Ian McShane in Hellboy: Rise of the Blood Queen

Dopo avere vestito i panni di Mr. Wednesday in American Gods e di Winston in John Wick - Capitolo 2, Ian McShane si prepara a indossare quelli del Professor Broom in Hellboy: Rise of The Blood Queen.

Il personaggio, il cui vero nome è Trevor Bruttenholm, è il padre adottivo del Diavolo Rosso ed è il fondatore e il direttore del Broom's Bureau, meglio noto come Bureau of Paranormal Research and Defense (BPRD).

L'attore inglese raccoglie il testimone da John Hurt, che ha interpretato il grande esperto di paranormale in Hellboy (2004) e Hellboy: The Golden Army (2008) di Guillermo del Toro.

Dark Horse

Hellboy e il Professori Broome nei fumetti
Hellboy e Trevor Bruttenholm aka il Professor Broom nei fumetti

Ian McShane è un volto noto al grande pubblico e ha alle spalle una lunga e proficua carriera al cinema e in TV.

L'attore ha esordito sul grande schermo nel 1962 e ha recitato in numerose importanti produzioni, tra cui I Lunghi Giorni delle Aquile, Scoop di Woody Allen, Pirati dei Caraibi - Oltre i Confini del Mare, Biancaneve e il Cacciatore e le due pellicole di John Wick con Keanu Reeves. Inoltre, ha prestato la voce a Capitan Uncino in Shrek Terzo e a Tai Lung in Kung Fu Panda.

Advertisement

Ian ha portato avanti l'attività in TV in parallelo e, dopo alcune comparsate in Spazio 1999 e Radici, ha raggiunto la grande popolarità con il ruolo di Giuda Iscariota in Gesù di Nazareth di Franco Zeffirelli. In seguito, ha lavorato in Deadwood (vincendo il Golden Globe nel 2005), I Pilastri della Terra, #American Horror Story: Asylum, Game of Thrones e American Gods.

Hellboy: nessun cameo per Ron Perlman

La decisione di realizzare un reboot di Hellboy senza concludere la saga di Guillermo del Toro e Ron Perlman continua a fare discutere i fan. E a quanto pare, anche per i diretti interessati accettare il nuovo stato delle cose non è facile.

Advertisement

Dopo le prove di pace con il suo successore, David Harbour, il "vecchio" interprete del Diavolo Rosso è tornato ad affrontare l'argomento su Twitter. E a un fan che gli chiedeva se sarebbe apparso in un cameo in Hellboy: Rise of the Blood Queen, ha risposto in modo "glaciale": 

Quando Hellboy congelerà.

Naturalmente, l'attore potrebbe avere voluto parafrase il detto "quando l'inferno congelerà" per fare una battuta a effetto, senza intenti polemici nei confronti del nuovo progetto. Ma è difficile non cogliere (almeno) una certa amarezza nelle sue parole.

Del resto, Ron (e Guillermo del Toro) è legato indissolubilmente al Diavolo Rosso e immaginare un nuovo film senza di lui è davvero difficile. Ma è anche una sfida affascinante per David Harbour, Neil Marshall, Mike Mignola e per gli stessi fan.

Solo allora, quando il nuovo film arriverà al cinema, sarà possibile giudicare e stabilire chi è il "vero" Hellboy.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Advertisement
Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

Marvel presenta un nuovo sorprendente Spider-Man

Scopri quale nuovo Spider-Man sarà presto introdotto nei fumetti Marvel Comics e più precisamente nella saga Spider-Verse.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
Marvel presenta un nuovo sorprendente Spider-Man

Marvel Comics ha presentato il progetto orchestrato dallo sceneggiatore Dan Slot atto a completare la storia dello Spider-Verse. Nel farlo è stato mostrato un nuovo Spider-Man che, come si sa, costituisce materia di interesse per tutti i fan dei fumetti ma anche per tutti i fan del mondo televisivo e cinematografico dell'amichevole ragno di quartiere. Questo perché Marvel non è avida nel portare su schermo i suoi nuovo "personaggi ragneschi", soprattutto per quanto riguarda il comparto animazione. Il prossimo film animato Spider-Man: Across the Spider-Verse e il suo sequel Spider-Man: Beyond the Spider-Verse introdurranno sul grande schermo alcuni personaggi mai visti prima al cinema, basti pensare che tra personaggi protagonisti e non protagonisti ci saranno circa 240 figure animate!

Ma passiamo al nuovo Spider-Man di casa Marvel che si chiama Spider-Rex, e sì: è un dinosauro con i poteri di ragno!

Sto cercando altri articoli per te...