Cosa succede nei salti temporali di House of the Dragon?

Autore: Francesca Musolino ,
Copertina di Cosa succede nei salti temporali di House of the Dragon?

La serie TV House of the Dragon si prospetta essere un progetto molto ambizioso, in quanto nasce principalmente per raccontare la storia dei Targaryen, una delle famiglie più importanti e più numerose dei romanzi di George R.R. Martin. Ma soprattutto, deve raccontare una storia che è ambientata circa duecento anni prima della linea temporale della serie de Il Trono di Spade: di conseguenza per narrare ciò che accade in questo vasto periodo, sono inevitabili dei salti temporali per stringere i tempi e mostrare solo gli eventi principali della storia.

Nella prima stagione della serie, ci sono diversi salti temporali in cui sono avvengono cambiamenti significativi ai fini della trama, che è entrata nel vivo delle vicende non solo legate alla famiglia Targaryen, ma anche a quelle delle altre casate che vi ruotano attorno. Per riepilogare meglio l'evolversi di questi passaggi, di seguito trovate una lista di tutti i salti temporali presenti in House of the Dragon dal primo episodio in poi, che verrà aggiornata di volta in volta all'occorrenza.

Advertisement

Attenzione: di seguito sono presenti spoiler sugli episodi di House of the Dragon.

Elenco dei salti temporali della prima stagione di House of the Dragon

Prodotto Consigliato 69.9€ da Amazon

Viserys e l'allontanamento di Daemon

HBO
House of the Dragon - Daemon Targaryen

Nel primo episodio di House of the Dragon si vede la Regina Aemma che aspetta un figlio da Re Viserys, ma durante il parto le cose si complicano. Costretto a dover scegliere tra la vita della moglie e quella del figlio, Viserys sceglie quest'ultimo; ma a poche ore dalla sua nascita anche il bambino, a cui era stato dato il nome di Baelon, finisce per morire. Dopo questa terribile tragedia, Viserys scopre che suo fratello Daemon era stato in una delle case del piacere a fare baldoria, ironizzando sulla morte del piccolo Baelon in modo macabro.

A quel punto il Re, già stanco da tempo del comportamento del fratello, decide di scacciare Daemon dal Regno. Nel secondo episodio della serie durante alcune conversazioni tra il Re e i membri del Consiglio, viene fatto presente che Daemon si è stabilito ormai da sei mesi a Roccia del Drago dopo l'allontanamento da parte di Viserys.

La battaglia contro Craghas Drahar

HBO
House of the Dragon - Craghas Drahar 2

Nel secondo episodio di House of the Dragon, Corlys Velaryon è in collera perché alcune delle sue navi sono state danneggiate: sempre sei mesi prima, aveva già fatto presente allo stesso Consiglio che la situazione degli scambi commerciali nel Mar Stretto, stava subendo dei disagi; ma in tale contesto, nessuno ha ritenuto che fosse il caso di prendere provvedimenti in merito. Dopo aver scoperto che la causa di tutto ciò è il "nutri-granchi" Craghas Drahar, Corlys si dirige a Roccia del Drago per chiedere l'aiuto di Daemon al fine di salvare la sua flotta e il commercio marittimo.

L'alleanza tra Daemon e Corlys

Il terzo episodio di House of the Dragon inizia con la battaglia presso le isole Stepstones del Mar Stretto, a riprova che Daemon ha infine deciso di aiutare Corlys contro il "nutri-granchi". Tuttavia le cose non stanno andando molto bene per i due alleati, perché si nota subito una situazione di stanchezza e tensione, dove non tutti riescono ad andare d'accordo sul da farsi.

Advertisement

Sempre attraverso i discorsi tra Viserys e i membri del suo Consiglio, si apprende che sono passati tre anni da quando Daemon e Corlys sono andati nelle Stepstones per eliminare il nemico; visti gli scarsi risultati e il tempo intercorso, alla fine Viserys si convince a mandare degli aiuti al fratello, perché nonostante tutto non vuole che gli accada qualcosa di male.

Il matrimonio con Alicent e la nascita di Aegon

Dopo che Viserys è rimasto vedovo, nel secondo episodio della serie i suoi Consiglieri cercano di convincerlo a prendere una nuova moglie, per continuare la dinastia e dimostrare il valore della sua casata. Alla fine Viserys decide di chiedere in moglie Alicent Hightower in quanto, dopo la morte della Regina Aemma, aveva iniziato a trascorrere piacevolmente del tempo con la ragazza, con la quale inizia a nascere una certa affinità. Nel terzo episodio di House of the Dragon, la coppia risulta essere già sposata: Alicent ha dato a Viserys un primogenito, che viene battezzato con il nome di Aegon II e ha già due anni, mentre nel frattempo la giovane è in attesa del secondo figlio e ormai prossima al parto. 

Daemon ritorna ad Approdo del Re

HBO
House of the Dragon - Daemon e Rhaenyra

Nel quarto episodio di House of the Dragon avviene un altro salto temporale: come si può capire da diversi avvenimenti mostrati proprio durante l'episodio in questione, è passato un altro anno rispetto a dove si era concluso il precedente episodio.

Advertisement

Il secondo figlio di Alicent e Viserys

Nel terzo episodio abbiamo visto Alicent Hightower che dopo aver sposato Re Viserys e avergli dato un primo erede, era in attesa di un secondo figlio e ormai prossima al parto. Questa volta vediamo infatti che la giovane Regina non è più in stato interessante, ma ha in braccio la secondogenita Helaena che probabilmente ha circa un anno o poco più.

Rhaenyra in viaggio per i Sette Regni

Sempre nel terzo episodio di House of the Dragon, dopo una discussione tra padre e figlia dove ognuno spiega all'altro le proprie ragioni, Viserys e Rhaenyra alla fine trovano un punto in comune: avendo ormai raggiunto la maggiore età, la Principessa dovrà sposarsi come da tradizione, ma tuttavia potrà essere lei stessa a scegliere il futuro marito. Nel quarto episodio vediamo quindi Rhaenyra che si trova in giro per i Setti Regni per valutare delle proposte di matrimonio; ma a un certo punto stanca dei pretendenti non adatti per un motivo o per un altro, decide d'interrompere il suo tour e fare ritorno a casa.

Advertisement

Mentre parla con Ser Criston, la sua guardia del corpo, quest'ultimo dice a Rhaenyra che il padre probabilmente non sarà d'accordo sul fatto che lei torni a casa due mesi prima del previsto. Anche se non viene quantificato da quanto tempo sono in viaggio, è chiaro che la ragazza doveva avere a disposizione un certo lasso di tempo per poter girare tutti i Regni e tutte le casate.

Daemon diventa Re del Mar Stretto

Ma la prova decisiva di quanto tempo è passato tra il terzo e il quarto episodio, viene fornita da Daemon. Il quale una volta tornato anche lui ad Approdo del Re, dice alla nipote Rhaenyra che in quattro anni è maturata molto. Come specificato nel secondo salto temporale intercorso tra il secondo e il terzo episodio di House of the Dragon, Daemon e Corlys erano in battaglia da tre anni prima di sconfiggere Craghas Drahar e non da quattro.

Questo suggerisce quindi che una volta conclusa la guerra, Daemon si sia fermato ancora un altro anno in quel luogo per sistemare le ultime cose o semplicemente per assicurarsi che non ci fossero più nemici sparsi per il territorio, nonostante la morte del "nutri-granchi". Quando Deamon si presenta al cospetto di Viserys infatti, indossa una modesta corona e dice al fratello di essere stato proclamato Re del Mar Stretto, in quanto ha ripulito completamente la zona dalla Triarchia e ha ottenuto  la gratitudine della popolazione locale. 

La dinastia dei Targaryen

HBO
House of the Dragon - Re e Regina Targaryen

Tra il quinto e il sesto episodio di House of the Dragon, che segna anche il finale di metà stagione della serie, avviene il più grande salto temporale di quelli mostrati in precedenza in quanto la trama viene portata avanti di ben dieci anni. Periodo durante il quale ci sono stati diversi cambiamenti, come abbiamo spiegato in dettaglio nel nostro articolo House of the Dragon, cosa succede nell'episodio 6.

Aegon II, Helaena e Aemond

Anche se questa volta la conferma che siano passati dieci anni viene data da HBO, mentre nella serie non è quantificato il tempo intercorso tra il quinto e il sesto episodio, basta guardare i vari bambini per capire che l'arco narrativo ha fatto un notevole salto in avanti rispetto ai precedenti. Aegon, il primo figlio di Alicent e Viserys aveva tre anni nel quinto episodio mentre la piccola Helaena circa un anno e mezzo: inoltre durante questo decennio la coppia ha avuto un altro figlio, Aemond che è poco più piccolo dei fratelli. Gli stessi genitori sono cambiati: Viserys è visibilmente molto più anziano, mentre Alicent che aveva appena diciassette anni quando sposa il Re, è ormai una donna adulta. Proprio per questo motivo anche l'attrice Emily Carey che interpreta il personaggio, per esigenze narrative è stata sostituita da Olivia Cooke.

Jacaerys, Lucerys e Joffrey

Nel quinto episodio vengono celebrate le nozze tra Rhaenyra e Laenor, anche loro al tempo poco più che adolescenti. Nel sesto episodio Rhaenyra sta dando alla luce il suo terzo figlio, che viene poi chiamato Joffrey da Laenor in memoria del suo defunto compagno Ser Joffrey Lonmouth. Gli altri due figli di Rhaenyra invece, Jacaerys e Lucerys, vengono mostrati già grandi e considerato il salto temporale di dieci anni, hanno un'età che va dai dieci anni in giù. Come per Alicent, anche per Rhaenyra e Laenor avviene un cambio di attori: Milly Alcock viene sostituita da Emma D'Arcy mentre Theo Nate dall'attore John Macmillian.

Laena, Rhaena e Baela

Durante i festeggiamenti per le nozze di Rhaenyra e Laenor, Daemon e Laena, sorella del futuro sposo, hanno un'intesa. Con il salto temporale di dieci anni si vede la coppia sposata con due figlie gemelle, Rhaena e Baela e un terzo in arrivo. Laena che nel primo incontro con Daemon era una ragazzina, a sua volta è diventata una donna adulta e una madre proprio come Alicent e Rhaenyra. Di conseguenza anche per lei avviene un cambio di attrice passando da Savannah Steyn a Nanna Blondell.

L'unione tra Rhaenyra e Daemon

Nel settimo episodio di House of the Dragon, le famiglie Targaryen e Velaryon sono riunite per celebrare il funerale di Laena. In tale occasione dopo tanti anni di lontananza, Rhaenyra e Daemon si rivedono e scatta la scintilla già innescata quando la Principessa era un'adolescente. Daemon è appena rimasto vedovo mentre Rhaenyra ha perso il vero padre dei suoi figli, Ser Harwin Strong, morto nell'incendio di Harrenhal causato dal fratello Larys.

Rhaenyra a quel punto decide che la cosa migliore da fare per tutti, è unire le casate con il loro stesso sangue e propone a Daemon di sposarla. Per poter mettere in atto questo matrimonio, in accordo con Laenor che è ancora il marito della Principessa, inscenano l'omicidio di quest'ultimo con l'aiuto del suo amante Ser Qarl. Rhaenyra e Daemon celebrano così la loro unione in presenza dei loro figli e con il rituale Valyriano.

Nell'ottavo episodio di House of the Dragon viene rivelato che sono passati altri sei anni da quegli eventi. In tale arco di tempo Rhaenyra ha avuto due figli con Daemon, Aegon III e Viserys II, ed è in attesa di un terzo bambino. Nel frattempo si nota che anche i tre figli di Alicent e Re Viserys sono cresciuti ancora e inoltre il loro primogenito Aegon II si è sposato con sua sorella Helaena, già promessa in sposa nei precedenti episodi. In tutto questo inoltre Re Viserys è ormai giunto alla fine dei suoi giorni per il progredire della sua malattia in concomitanza con l'età anziana. Dopo una cena in cui ha finalmente accanto tutta la sua famiglia, con la speranza che i loro dissapori si sono tutti arginati, si spegne serenamente.

Cosa succede nei salti temporali di House of the Dragon? Questo articolo è in continuo aggiornamento.

La prima stagione di House of the Dragon è disponibile nel catalogo di Sky e NOW TV con un nuovo episodio ogni settimana.

Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti ai nostri canali e rimani aggiornato

Articolo 1 di 10

Chi è Pedro Pascal, l'attore di Joel in The Last of Us

Scopri la carriera e le curiosità sulla vita privata di Pedro Pascal, attore che interpreta Joel nella serie TV The Last of Us.
Autore: Chiara Missori ,
Chi è Pedro Pascal, l'attore di Joel in The Last of Us

Pedro Pascal è l'attore che interpreta Joel nella serie TV HBO The Last of Us. C'è chi ricorda Pedro Pascal per l'agente Javier Peña in Narcos, la serie TV Netflix dedicata al narcotraffico, mentre i più giovani forse lo hanno conosciuto con The Mandalorian, spin-off di Star Wars firmato Disney+.

Gli appassionati di fantasy invece hanno senz’altro avuto modo di notare Pedro Pascal nel ruolo del principe Oberyn Martell ne Il trono di spade (Game of Thrones) di HBO.

Sto cercando altri articoli per te...