Hunger Games, il teaser spiega il significato del nuovo logo

Autore: Elisa Giudici ,
News
1' 46''
Copertina di Hunger Games, il teaser spiega il significato del nuovo logo

Un serpente e un usignolo sono avvinti nel logo di The Ballad of Songbirds and Snakes, il prequel della saga di Hunger Games in corso di pre-produzione. 

Lionsgate ha davvero deciso di muoversi d'anticipo per creare aspettative e attesa su questo titolo, pubblicando un breve teaser che rivela il logo del film. Questo a meno di una settimana dall'annuncio che Rachel Zegler (West Side Story) interpreterà Lucy, la protagonista del film e senza aver ancora trovato il co-protagonista maschile! 

Advertisement

The Hunger Games: The Ballad of Songbirds & Snakes The Hunger Games: The Ballad of Songbirds & Snakes Apri scheda

Essendo passato qualche tempo dal furore provocato dalla saga di Hunger Games è probabile che Lionsgate voglia lavorare da subito al (ri)lancio del franchise. Il film è atteso per fine 2023. 

Il significato del logo di The Ballad of Songbirds and Snakes

Nel breve teaser pubblicato in queste ore vediamo il classico design dorato tipico della saga di Hunger Games. Il logo è ricoperto di ghiaccio, che a poco a poco rivela il simbolo dorato nascosto al suo interno.

Advertisement

Un uccellino è al centro del logo, ma non si tratta della ghiandaia imitatrice di Katniss, bensì di un uccellino canterino, un usignolo. Questo è il simbolo di Lucy, la protagonista della storia e  tributo femmina del dodicesimo distretto. Il personaggio ama molto cantare: da qui la scelta dell'uccellino e dell'attrice, che in West Side Story ha già dato prova di notevoli qualità canore. 

Nella seconda parte del filmato un serpente si arrampica lentamente intorno al logo e raggiunge l'uccellino, attaccandolo. Il serpente è il simbolo del diciottenne Coriolanus Snow, il protagonista della storia ambientata molti decenni prima dell'inizio di Hunger Games.

Lionsgate
The Ballad of Songbirds and Snakes - il logo

In The Ballad of Songbirds and Snakes, il futuro  presidente Snow è solo un ragazzino proveniente da una famiglia caduta in disgrazia, a cui è stato attribuito l'umiliante compito di fare da mentore al tributo di uno dei distretti meno amati e sfavoriti per la vittoria finale. Coriolanus sfrutterà la situazione per ordire un gioco politico volto a acquisire il potere su Panem. 

Advertisement

Rimaniamo in attesa di scoprire chi interpreterà il giovane Coriolanus. 

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Svelato il cast del prequel di Hunger Games

Scopri chi saranno gli attori del prequel di Hunger Games, intitolato The Ballad of Songbirds and Snakes: protagonista Rachel Zagler.
Autore: Mauro G. Pozzuoli ,
Svelato il cast del prequel di Hunger Games

Nuovi annunci interessanti per quel che riguarda l'universo di Hunger Games, di cui è in lavorazione il film prequel The Ballad of Songbirds and Snakes. Il film è tratto da un romanzo della scrittrice Suzanne Collins intitolato in Italia Ballata dell'usignolo e del serpente, ed è ambientato 65 anni prima rispetto alle vicende della serie cinematografica originale. Dunque il film sarà un vero e proprio prequel della saga Hunger Games, cominciata nel 2012, anno di uscita del film omonimo. Dopo la scelta dell'attrice nel ruolo della protagonista Lucy Gray, che sarà Rachel Zegler, ben altri 15 membri del cast sono stati annunciati con il relativo ruolo; ecco l'elenco:

  • Tom Blyth nel ruolo di Coriolanus Snow, molti anni prima di diventare il presidente Snow, villain di Hunger Games
  • Viola Davis nel ruolo della dott.ssa Volumnia Gaul, mentore di Coriolanus
  • Peter Dinklage nel ruolo del Decano Casca Highbottom
  • Hunter Schafer nel ruolo di Tigris Snow, stilista, cugina di Coriolanus
  • Fionnula Flanagan nel ruolo di La Signoranonna, la nonna di Coriolanus
  • Isobel Jesper Jones nel ruolo di Mayfair Lipp, la figlia del sindaco del Distretto 12
  • Flora Li Thiemann nel ruolo di Livia Carden, mentore di un tributo del Distretto 1
  • Honor Gillies nel ruolo di Barb Azure, nomade dei Covey del Distretto 12
  • Konstantin Taffet, nel ruolo di Clerk Carmine, nomade dei Covey del Distretto 12
  • Eike Onyambu nel ruolo di Tam Amber, nomade dei Covey del Distretto 12
  • Burn Gorman nel ruolo di Commander Hoff, dei Pacificatori di Capitol City
  • Scott Folan nel ruolo di Beanpole, dei Pacificatori di Capitol City
  • Carl Spencer nel ruolo di Smiley, dei Pacificatori di Capitol City
  • Michael Greco nel ruolo di Strabo Plinth, padre di Seianus, il migliore amico di Coriolanus
  • Daniela Grubert nel ruolo di Ma' Plinth, moglie di Strabo

Il film The Ballad of Songbirds and Snakes uscirà nelle sale statunitensi il 17 novembre 2023. Non si conosce ancora la data di uscita italiana. Potete vedere il teaser trailer e approfondire il suo significato leggendo il nostro articolo Hunger Games, il teaser spiega il significato del nuovo logo.

Immagine di copertina da Hunger Games: il canto della rivolta - Parte 1 (Lions Gate Entertainment)

Sto cercando altri articoli per te...