I 10 migliori villain del Marvel Cinematic Universe

Autore: Mario Spagnoletto ,
Copertina di I 10 migliori villain del Marvel Cinematic Universe

Ci siamo, l'ora X è scoccata. La resa dei conti tra gli Avengers - almeno quei pochi rimasti - e Thanos è al cinema. I fan di tutto il mondo sono curiosi di vedere come finirà questo viaggio lungo oltre 10 anni, un viaggio emozionante in cui i nostri supereroi preferiti hanno dovuto affrontare minacce sempre più pericolose per il destino della Terra.

Ma quali sono i migliori villain apparsi nel MCU? Bene, io ho stilato una mia personale classifica dei 10 migliori villain di tutti i film Marvel. E sottolineo "personale". Prima di continuare a leggere è mio dovere avvertirvi che, nel caso non abbiate visto alcuni film del MCU, potreste incappare in numerosi spoiler.

Advertisement

10 - Abominio (L'incredibile Hulk)

Marvel

Abominio è interpretato da Tim Roth

Assegnare l'ultimo posto della classifica è sempre difficile, perché arrivi ad avere un solo posto vuoto da colmare con uno dei tanti personaggi rimasti. Ho scelto Abominio - il villain de #L'incredibile Hulk - per un motivo ben preciso: Tim Roth.

Il vero nome di Abominio è Emil Blonsky, un soldato d'élite incaricato dal generale Ross in persona di catturare Hulk. Blonsky - prima di esporsi di sua spontanea volontà ad una dose massiccia di raggi gamma, divenendo poi l'essere che tutti conosciamo come Abominio, il nemico per eccellenza di Hulk - è sicuro di sé, impavido e pronto a tutto per portare a termine la sua missione.

C'è da dire che quando Roth interpreta un cattivo tira sempre fuori delle performance sopra le righe e memorabili, cosa che ha fatto anche nei panni dell'agente Blonsky. 

Il personaggio viene semplificato rispetto alla sua controparte fumettistica, che risulta più sfaccettata e ricca di sfumature. Eppure è uno di quei villain che ti rimangono impressi, per due motivi: il primo, come già detto, è l'interpretazione di Tim Roth, mentre il secondo è la battaglia finale contro Hulk, a mio parere una delle più belle della Fase 1 del MCU.

9 - Ronan l'accusatore (Guardiani della Galassia)

Ronan l'accusatore, interpretato da Lee Pace, è il villain principale di #Guardiani della Galassia Vol. 1. È malvagio Kree estremista e, usiamo il condizionale, dovrebbe essere solo uno sgherro di Thanos incaricato dallo stesso Titano Pazzo di trovare una Gemma dell'Infinito in cambio della distruzione del pianeta.

In realtà, una volta recuperata la Gemma, diventa il vero villain del film. Ha un ego enorme (arriva anche a sfidare Thanos) ed è malvagio fino al midollo. 

Advertisement

Ronan non è un personaggio particolarmente complesso a livello di ideali e di personalità. Ma Pace fa un ottimo lavoro col personaggio, riuscendo a renderlo uno dei migliori - nonché temuti - villain del MCU.

8 - Erik "Killmonger" Stevens (Black Panther)

Killmonger, il cui nome wakandiano è N'Jadaka mentre quello statunitense è Erik Stevens, è il villain del film #Black Panther, nonché cugino di T'Challa. 

In seguito alla morte del padre - traditore del Wakanda - Erik viene esiliato negli Stati Uniti. Killmonger, sfruttando il grado di parentela con T'Challa, punta al trono del paese. Il suo obiettivo è quello di eliminare in maniera definitiva la repressione degli uomini neri in tutto il mondo, servendosi dell'alta tecnologia della sua terra natale. 

Le intenzioni di Killmonger, quindi, non sono del tutto malvage seppur non prive di rabbia e sete di vendetta. Rappresenta un simbolo, un simbolo di libertà ed uguaglianza, donando al film un sottotesto politico forte e sempre attuale. Per Erik è meglio morire libero che vivere in prigione, ed è così che esce di scena, da uomo libero.

La prova, sia recitativa che fisica, di Michael B. Jordan è splendida. La performance dell'attore, infatti, contribuisce a rendere Killmonger uno dei villain più interessanti dell'intero Universo Cinematografico Marvel.

7 - Kaecilius (Doctor Strange)

Advertisement

Se devi portare su grande schermo un personaggio ambiguo e ombroso come Kaecilius, la scelta di Mads Mikkelsen è più che azzeccata. L'attore danese, infatti, è esperto in questo tipo di interpretazioni così sfaccettate (basta vedere la sua interpretazione nella serie TV Hannibal). 

Kaecilius è un abile stregone maestro delle Arti Mistiche che decide di allontanarsi dall'Antico. Secondo Scott Derrickson, il regista di #Doctor Strange, Kaecilius ha degli ideali ben precisi e ha paragonato il personaggio a John Doe, il serial killer di Seven interpretato da Kevin Spacey, e al Joker de Il cavaliere oscuro. 

Un villain memorabile che, purtroppo, è stato scritturato per apparire solo in un film. Un vero peccato, perché Kaecilius aveva ancora tanto potenziale da esprimere. 

6 - Ego (Guardiani delle Galassia Vol. 2)

Marvel / Walt Disney

Kurt Russell interpreta l'avatar umano creato da Ego

Ego il Pianeta Vivente, conosciuto semplicemente come Ego, è un pianeta vivente enorme, in grado di controllare tutta la sua superfice fino a livello molecolare. Può creare tentacoli, avatar umani e piante manipolando la sua stessa sostanza.

Portare un villain complesso come Ego su grande schermo è davvero un rischio, ma James Gunn - allontanato poi confermato alla regia di Guardiani della Galassia Vol. 3 -, si sa, è uno che non si tira indietro. E ci è riuscito in maniera convincente. Ego, in #Guardiani della Galassia Vol. 2, crea un avatar dalle fattezze umane - interpretato dall'inossidabile Kurt Russell - dopo aver rintracciato suo figlio Peter Quill aka Star-Lord. 

Ego è megalomane, triste e solo. Il suo piano, infatti, è quello di trasformare tutti i pianeti della galassia in suoi simili. Un villain complesso, dicevamo, che Gunn è riuscito a rendere nel miglior modo possibile su grande schermo, grazie a scelte coraggiose e l'interpretazione di Kurt Russell. 

Advertisement

5 - Teschio Rosso (Captain America - Il primo vendicatore)

Marvel / Walt Disney

Hugo Weaving è il Teschio Rosso in Captain America - Il primo vendicatore

Teschio Rosso, all'anagrafe Johann Schmidt, è un comandante nazista che è stato addestrato dal Führer in persona. Sin dai tempi della Seconda Guerra Mondiale, è il principale nemico di Captain America. 

Un altro grande attore per un altro grande villain. Teschio Rosso, infatti, è interpretato da Hugo Weaving (l'agente Smith in Matrix, V in V per Vendetta). Teschio Rosso è il classico villain che incarna tutti gli stereotipi del suo credo, in questo caso il nazismo. Cosa si può apportare di più ad un personaggio del genere? Poco o nulla. Eppure Weaving è riuscito a tirare fuori una performance memorabile - che perde un po' di potenza scenica quando Johann rivela il suo vero volto -, sfaccettata e ineccepibile. Probabilmente l'accento tedesco di Hugo Weaving potrebbe risultare un tantino esagerato e marcato, sia nella versione originale che in quella doppiata in italiano, eppure si sposa alla perfezione con lo sfondo storico del film.

Una piccola curiosità: Teschio Rosso appare anche in #Avengers: Infinity War come custode della Gemma dell'Anima, ma a interpretarlo nel film non è stato Hugo Weaving bensì Ross Marquand (Aaron in The Walking Dead).

4 - Ultron (Avengers: Age of Ultron)

Marvel / Walt Disney

Ultron è interpretato da James Spader

Fili avevo ed or non più... eppur non cado giù.

Tutto quello che è Ultron si può riassumere in queste due frasi (citazioni dal classico Disney Pinocchio). Prima un burattino nelle mani di Tony Stark - suo co-creatore insieme a Bruce Banner -, successivamente un androide libero, senza fili, in grado di pensare e agire in modo autonomo.

Stark crea Ultron per uno scopo ben preciso: portare la pace nel mondo. Purtroppo per gli Avengers, Ultron arriva alla conclusione che per portare a termine il suo obiettivo esiste un unico modo: l'estinzione totale della razza umana e dei Vendicatori.

Ultron è il primo vero villain capace di mettere in ginocchio gli Avengers, li piega e li manipola. Un villain con i fiocchi interpretato da un fantastico James Spader.

Le sue origini fumettistiche sono diverse da quelle narrate in #Avengers: Age of Ultron: nei fumetti, infatti, Ultron viene creato dal dottor Henry Pym (visto nei due film di Ant-Man). Ma, all'epoca, il dottor Pym non era ancora stato introdotto nel MCU. La scelta di attribuire la sua creazione a Stark e Banner, dunque, fila.

3 - Avvoltoio (Spider-Man: Homecoming)

Entriamo nella top 3 di questa classifica con uno dei villain più recenti del MCU: Avvoltoio, all'anagrafe Adrian Toomes. 

Ancora un altro grande villain - dal lato più umano rispetto ai suoi "colleghi" - e ancora un altro grande attore: Michael Keaton. Ad Avvoltoio, il villain di #Spider-Man: Homecoming, non interessa dominare il mondo o sterminare l'umanità, ma solo garantire una stabilità economica alla sua famiglia.

Toomes - come Spider-Man - è un uomo normale alle prese con una realtà più grande di ciò che avrebbe mai potuto immaginare. Avvoltoio ha una sorta di codice etico che rispetta. Quando finisce in carcere, infatti, gli viene proposto di eliminare Spider-Man, ma lui rifiuta perché, durante lo scontro finale, quest'ultimo gli salva la vita. 

Uno dei migliori villain dell'intero Marvel Cinematic Universe. 

2 - Loki (Thor - The Avengers)

Marvel / Walt Disney

Loki è interpretato da Tom Hiddleston

Chi poteva occupare il secondo posto se non lui? Loki, il villain più amato dai fan Marvel. 

Il merito va sicuramente all'interpretazione di Tom Hiddleston: un misto di rabbia, tristezza, crudeltà e charme britannico. Molti direbbero che, col passare degli anni, Loki si sia un po' rammollito e probabilmente è così. Eppure è lui a cospirare contro suo fratello (adottivo) Thor per farlo cacciare via da Asgard, è lui che fa entrare i giganti di ghiaccio ad Asgard ed è sempre lui a scatenare un immenso esercito di chitauri contro New York nel primo Avengers. 

Tom Hiddleston riesce a portare su grande schermo l'ambiguità da manipolatore di Loki in maniera perfetta, riuscendo a creare un personaggio complesso e carismatico.

Scopriamo solo dopo i titoli di coda del primo Avengers che Loki, in realtà, è semplicemente una pedina nelle mani di Thanos. 

1 - Thanos (Avengers: Infinity War - Avengers: Endgame)

E il primo posto va a... (rullo di tamburi) Thanos!

Qui, signore e signori, siamo di fronte al villain dei villain. C'è sempre stato lui dietro gli eventi del MCU, abile burattinaio che tirava i fili delle sue marionette per raggiungere il suo scopo: trovare tutte le sei Gemme dell'Infinito per riequilibrare l'universo tramite un genocidio di massa. Ma, stanco dei fallimenti dei suoi sgherri, decide di scendere in campo e fare tutto da solo. 

Thanos, interpretato da Josh Brolin, stermina metà degli essere viventi dell'intero universo al solo scopo di rendere più equilibrata la vita ed evitare la sovrappopolazione cosmica. Eppure una cosa è innegabile: nonostante le intenzioni nobili, Thanos è malvagio, spietato e completamente folle. È un essere che non si ferma davanti a niente e nessuno ed è sempre pronto a uccidere chiunque tenti di mettergli i bastoni tra le ruote.

Nonostante tutto, Thanos, non è un essere privo di sentimenti. Quando sacrifica la sua figlia preferita Gamora per entrare in possesso della Gemma dell'Anima, il Titano Pazzo è completamente distrutto emotivamente. Un villain pieno di sfumature, che ha ancora tanto da esprimere. È con lui che tutto è iniziato, ed è con lui che tutto finirà.

Siete d'accordo con questa classifica? Siete stati al cinema a vedere Avengers: Endgame? 

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

Fortnite: Black Panther, Captain Marvel e Taskmaster si uniscono alla battaglia

Nuovi personaggi Marvel atterranno sul campo di battaglia del Battle Royale firmato Epic Games. C'è anche T'Challa, il Re del Wakanda.
Autore: Pasquale Oliva ,
Fortnite: Black Panther, Captain Marvel e Taskmaster si uniscono alla battaglia

Nonostante la Stagione 4 appartenga - da poco più di due settimane - al passato, l'immaginario Marvel continua ad essere un punto fermo di Fortnite. L'evento conclusosi con la disfatta di Galactus e che ha coinvolto milioni di giocatori ha visto scendere in campo alcuni dei più amati eroi della Casa delle Idee, come Wolverine, Iron Man e Tempesta, ma ora è giunto il momento di accogliere il Re. E non solo.

Non sarà una sorpresa per gli assidui frequentatori di blog e canali social che diffondono leak e rumor più o meno credibili, ma nel 2020 del Battle Royale di Epic Games c'è ancora spazio per i personaggi che popolano l'universo Marvel. L'ultima novità in tal senso è il pacchetto Regalità & Guerrieri che include i costumi di Black Panther, Captain Marvel e Taskmaster. Il villain è forse il meno noto dei tre, ma la sua popolarità schizzerà alle stelle quando #Black Widow farà capolino al cinema (o su Disney+).

Sto cercando altri articoli per te...