I creatori di Batman: Arkham al lavoro su un videogioco di Superman?

Autore: Andrea Guerriero ,

Batman ha più volte confermato di essere assolutamente a suo agio nell'affollato universo videoludico. 

Pensiamo alla coinvolgente serie di avventure grafiche firmate dai ragazzi di Telltale Games, che dopo The Walking Dead - tornato di recente con la terza stagione - si sono impegnati ad esplorare la storia più intima di Bruce Wayne e dell'Uomo Pipistrello.

Advertisement

A confermare l'ottimo rapporto tra il Cavaliere Oscuro e i pixel ci sono poi - soprattutto! - i titoli di Rocksteady Studios. La software house britannica ha realizzato la trilogia di Batman: Arkham, acclamata da pubblico e critica.

E se è vero che i primi due capitoli sono tornati su PlayStation 4 e Xbox One con una raccolta, a quanto pare il team di sviluppo si sarebbe rimesso a lavoro con rinnovato impegno. 

Contrariamente a quanto si potrebbe pensare, Rocksteady starebbe sviluppando un videogioco incentrato sulle avventure di un altro supereroe appartenente alla famiglia DC Comics, vale a dire Superman

Advertisement

L'indiscrezione arriva da TheLeakguin, un utente di Reddit, che dà per certa l'apertura dei cantieri per un videogame dedicato al superuomo di Metropolis:

Rocksteady sta lavorando a un titolo basato su Superman ma sta affrontando non pochi problemi nel suo sviluppo. Superman doveva essere depotenziato per una parte di gioco, e anche alla massima potenza sarebbe dovuto essere più debole del solito.

L'insider ha snocciolato anche qualche anticipazione sulla narrazione:

Il plot lo vede affrontare molti nemici potenti come Lex Luthor e Metallo, che utilizza la Kryptonite per fermarlo. Il gioco doveva essere annunciato ai Game Awards 2016, ma in seguito ai problemi su citati si è deciso di rinviare la prima apparizione pubblica.

TheLeakguin ha poi parlato di molti costumi bonus che cambierebbero le abilità dell'uomo d'acciaio.

Naturalmente la notizia va presa assolutamente con le pinze. In attesa di conferme o smentite da parte degli sviluppatori, sapevate che il prossimo anno ritroveremo Superman nel picchiaduro ad incontri Injustice 2?

Advertisement

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

L'incesto di House of the Dragon paragonato a Ritorno al futuro

Leggi per scoprire che particolari dichiarazioni ha rilasciato Ryan Condal, lo showrunner di House of the Dragon, sulle strane pratiche dei Targaryen.
Autore: Francesca Musolino ,
L'incesto di House of the Dragon paragonato a Ritorno  al futuro

Nei romanzi di George R.R. Martin e in seguito anche nelle due serie TV tratte dai libri, Il Trono di Spade e House of the Dragon, i membri della casata Targaryen in qualità di discendenti del popolo di Valyria, ritengono di avere nelle proprie vene il sangue di drago. Sulla base di questa credenza decidono di combinare i matrimoni solo con altri Valyriani, tra cui i Velaryon. Ma allo stesso tempo, pur di mantenere integra la loro stirpe di sangue puro, sono soliti anche adeguarsi a unioni incestuose tra consanguinei.

Durante un'intervista con Variety, il co-showrunner della serie Ryan Condal nel commentare questa pratica, ha fatto un paragone con il film Ritorno al futuro:

Sto cercando altri articoli per te...