I Mitchell contro le macchine: personaggi e doppiatori del film d'animazione

Autore: Martina Barone ,
Netflix
7' 14''
Copertina di I Mitchell contro le macchine: personaggi e doppiatori del film d'animazione

Avete mai affrontato un’apocalisse tecnologica? I Mitchell sì. Famiglia sgangherata dai molteplici difetti, i personaggi del film d’animazione Netflix I Mitchell contro le macchine arrivano dal 30 aprile sulla piattaforma per catapultare lo spettatore in un’avventura rocambolesca, coloratissima, piena di robot e emozioni adrenaliniche. 

I Mitchell contro le macchine è scritto e diretto da Mike Rianda e Jeff Rowe, mentre alla produzione troviamo Phil Lord e Christopher Miller, i quali portano il brio del loro Piovono polpette anche nell’operazione animata Netflix. 

Advertisement

La storia vede come protagonista Katie, futura studentessa di cinema pronta a trasferirsi a Los Angeles per inseguire il proprio sogno, ostacolato e non condiviso dal padre Rick. Per cercare, però, di rappacificarsi con la figlia, l’uomo decide di accompagnare la ragazza fino al college intraprendendo una gita di famiglia. I Mitchell, però, non sanno cosa gli aspetta, uniche persone non imprigionate da un’intelligenza tecnologica, la quale ha deciso di spedire nello spazio l’intera razza umana. Alla disastrosa famiglia toccherà quindi salvare il mondo, lavorando come una squadra e sostenendosi l’uno con l'altro.

Un’animazione che si spinge oltre i limiti quella di I Mitchell contro le macchine, un film divertentissimo che osa con i disegni e il montaggio per rendere l’impresa della famiglia effervescente ed elettrizzante. Un’opera da non perdere soprattutto per scoprire i particolarissimi personaggi che la popolano. Protagonisti disfunzionali che insieme riusciranno a trasformare i loro punti deboli in punti di forza, impegnandosi ognuno per far funzionare la propria famiglia e sconfiggere insieme un’invasione di robot.

Ma chi sono i componenti della famiglia di I Mitchell contro le macchine e i loro nemici?

I Mitchell contro le macchine I Mitchell contro le macchine Katie Mitchell (Abbi Jacobson) è una ragazza che è stata appena ammessa al college dei suoi sogni; suo padre Rick (Danny McBride) decide però di organizzare un ultimo viaggio per ... Apri scheda

La famiglia Mitchell e gli altri protagonisti del film

Katie Mitchell 

Netflix
I Mitchell contro le macchine: personaggi e doppiatori
La protagonista Katie

Katie è la protagonista di I Mitchell contro le macchine. Per tutta la sua vita Katie si è sentita fuori posto e incompresa. Fin da piccola la ragazza ha sviluppato una passione viscerale per i film, creando a sua volta diverse opere amatoriali finite sul suo canale di YouTube, come la saga di Cop Dog con protagonista il suo cane Monchi. Quello che più le piace dei film sono gli effetti speciali ed è una grande utilizzatrice di filtri per il telefono. 

Katie è stata ammessa alla scuola di cinema di Los Angeles, in cui non vede l’ora di recarsi per potersi ritrovare finalmente tra “la propria gente”. Non ha un buon rapporto con il padre Rick, che non si è mai dimostrato interessato ai suoi filmini, mentre è una fantastica sorella maggiore per il piccolo Aaron. Il suo futuro però sta per crollare a causa di un’apocalisse tecnologica e così anche i suoi sogni. È per questo che si impegnerà per salvare il mondo, per poter così riprendere in mano la propria vita. 

Rick Mitchell 

Advertisement
I doppiatori e i personaggi di I Mitchell contro le macchine
Il padre Rick

Rick è il capofamiglia dei Mitchell. Ha un amore per la natura, è esperto di metodi di sopravvivenza e raccomanda sempre la moglie e i figli di portare in giro con sé un cacciavite, perché non si può mai sapere quando potrà tornare utile. 

Rick è un uomo buono che cerca di aggiustare sempre le cose. È per questo che proporrà una gita a tutta la famiglia per portare sua figlia Katie fino a Los Angeles, giovane con cui il genitore non ha un buon rapporto a causa di continue incomprensioni. Sarà proprio in preda all’apocalisse tecnologica che padre e figlia riusciranno a ritrovare un punto di contatto, scoprendo un po’ di fiducia l’uno nell’altra. 

Linda Mitchell

Doppiatori e personaggi di I Mitchell contro le macchine
La madre Linda

Linda è la madre di Katie e Aaron e la moglie di Rick. La donna insegna alle scuole elementari e, come ogni maestra, ha sempre dietro una borsa piena di oggetti utili per ogni occasione (anche il cacciavite regalatole da Rick per il loro anniversario). È ossessionata dai suoi vicini, la famiglia Posey, e dal loro essere assolutamente perfetti. Linda segue ogni mossa dei Posey tramite i social e tutto ciò che desidera è riuscire a fare una bella foto di famiglia in cui appaiono tutti felici. 

La donna è un’ottima mamma e sa sempre cosa dire, ma soprattutto è una grande motivatrice, pronta ogni volta a incoraggiare gli altri e a donare loro degli adesivi a forma di stellina dorata. 

Aaron Mitchell

Advertisement
Advertisement
I Mitchell contro le macchine: i personaggi e i doppiatori del film Netflix
Il fratello minore Aaron

Aaron è il fratello minore di Katie e figlio dei coniugi Mitchell. È ossessionato dai dinosauri, di cui ha sia giocattoli che magliette, e di cui conosce qualsiasi curiosità scientifica. È molto meticoloso quando si parla di dinosauri ed è pronto a spiegarti qualsiasi loro particolarità.

È molto affezionato alla sorella maggiore, da cui non si vorrebbe separare. È per questo che accetta volentieri la proposta del padre Rick di avventurarsi verso la California in macchina, così da poter stare ancora un po’ con Katie. Aaron ha appena scoperto le ragazze, ma soprattutto che non riesce ad esprimere con loro le proprie emozioni. 

Monchi

I Mitchell contro le macchine su Netflix: personaggi e doppiatori
Il cane Mochi

Monchi è il cane della famiglia Mitchell, nonché la star della maggior parte dei film amatoriali girati da Katie e messi sul suo canale YouTube. Ha gli occhi storti e questo non gli permette di afferrare gli oggetti in volo.

I robot hanno un serio problema con Monchi: non riescono a capire se si tratta di un cane, di un maiale o di una pagnotta. Sta benissimo con lo smoking, con cui sembra davvero un piccolo gentleman.

Mark Bowman 

Netflix
Su Netflix il film I Mitchell contro le macchine: ecco i personaggi e i doppiatori
L'inventore Mark Bowman

Mark Bowman è un genio della tecnologia, ma è incapace di dimostrare gratitudine e sentimenti. È l’inventore dell’assistente personale tecnologico PAL, app impostata sul telefono che facilita la vita degli uomini. Ma quando Mark evolverà PAL facendolo diventare da semplice sistema per smartphone a vero e proprio robot, riterrà obsoleto il suo assistente tecnologico personale su telefono, tanto che quest’ultimo gli si rivolterà contro.

È quindi colpa di Mark Bowman se i Mitchell e l’intero mondo dovranno affrontare un’apocalisse condotta dai robot - e dallo stesso PAL. E non basterà un’app killer per impedire alla tecnologia di prendere il sopravvento.

PAL

I Mitchell contro le macchine: personaggi e doppiatori del film d'animazione
L'assistente tecnologico PAL

PAL è l’assistente tecnologico di Mark Bowman e di gran parte della popolazione mondiale. È semplice, è utile e esegue perfettamente i tuoi comandi. Per Mark Bowman, però, PAL finisce per non essere abbastanza, sostituendolo così con il futuro della tecnologia, ossia i robot.

Ma PAL ha in mente un altro piano: prendere il controllo dei robot creati da Mark e farli rivoltare contro l’uomo e la razza umana. È quindi per colpa di un telefono e di un uomo poco empatico che si scatenerà l’inferno sulla terra.

Eric e Deborahbot 5000

I Mitchell contro le macchine, su Netflix: doppiatori e personaggi
I robot invasori della terra

Eric e Deborahbot 5000 sono sue robot difettosi che finiscono per seguire la famiglia Mitchell nella loro avventura. Inizialmente cercano di mascherare il fatto di essere stati danneggiati, ma sarà molto difficile visto che si ritroveranno ad eseguire qualsiasi comando impartito dai Mitchell.

Sono inoltre proprio Eric e Deborahbot a rivelare alla famiglia che esiste un modo per fermare PAL e il suo piano di distruzione, contribuendo alla fine dell’apocalisse dopo aver constatato che anche gli umani sono in grado di cambiare e migliorarsi. Entrambi credono che Linda Mitchell sia la loro madre.

La famiglia Posey

Su Netflix il film I Mitchell contro le macchine: doppiatori e personaggi
La famiglia Posey

La famiglia Posey è composta dalla madre Hailey, il padre Jim e la figlia Abbey. I Posey sono i vicini dei Mitchell e la loro vita viene costantemente monitorata dal personaggio di Linda.

I Posey fanno continui viaggi per trascorrere il proprio tempo insieme, hanno bellissime foto che li ritraggono e che postano sui social e sono preparati in caso si scatenasse un’apocalisse improvvisa. Hailey non segue Linda su Instagram, ma rimedierà presto. Abby è una patita di dinosauri come Aaron, con cui cercherà più di una volta di parlare. 

I doppiatori originali

  • Katie - Abbi Jacobson
  • Rick - Danny McBride
  • Linda - Maya Rudolph
  • Aaron - Mike Rianda
  • Mark Bowman - Eric Andre
  • PAL - Olivia Colman 
  • Eric - Beck Bennett
  • Deborahbot 5000 - Fred Armisen
  • Hailey Posey - Chrissy Teigen 
  • Jim Posey - John Legend
  • Abby Posey - Charlyne Yi
  • Glaxxon 5000 - Conan O'Brien

I doppiatori italiani

  • Katie - Margherita De Risi
  • Rick - Massimo De Ambrosis
  • Linda - Barbara De Bortoli 
  • Aaron - Manuel Meli
  • Mark Bowman - Paolo Vivio
  • PAL - Giovanna Rapattoni
  • Eric - Edoardo Stoppacciaro
  • Deborahbot 5000 - Davide Perino
  • Hailey Posey - Franca D'Amato 
  • Jim Posey - Mirko Mazzanti 
  • Abby Posey - Benedetta Gravina 
  • Glaxxon 5000 - Giuseppe Ippoliti

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Omicidio nel West End: il giallo perfetto per chi ama i gialli [RECENSIONE]

Amate i gialli all’inglese, i detective e i colpi di scena finali? Allora Omicidio nel West End è il film perfetto per voi. La recensione del film.
Autore: Elisa Giudici ,
Omicidio nel West End: il giallo perfetto per chi ama i gialli [RECENSIONE]

I gialli all’inglese vecchio stile stanno vivendo un momento d'oro al cinema, i cosi detti whodunnit, tanto che anche operazioni modeste (nel budget) come Omicidio nel West End risultano molto riuscite. L’intento di questa pellicole è chiaro: creare una detective story dal gusto londinese (c’è persino una scena di “corruzione” a base di tè e biscotti) che guardi a recenti successi come Knives Out e il nuovo Poirot di Kenneth Branagh, a partire da un soggetto originale.

Omicidio nel West End vuole essere un omaggio non solo al giallo alla Agatha Christie, con un ispettore (interpretato da Sam Rockwell) che insieme alla sua zelante giovane collega (interpretata da Saoirse Ronan) indaga sul delitto di un regista statunitense (interpretato da Adrien Brody) ritrovato sul palco di un teatro londinese. Il film racconta un versante inaspettato della carriera e della personalità della scrittrice inglese, spiegando al pubblico perché a oggi non abbiamo visto ancora un adattamento della sua celebre opera teatrale trappola per topi.

Sto cercando altri articoli per te...