I predatori dell'Arca Perduta: ci sono anche R2-D2 e C-3PO da Star Wars (e non solo)

Autore: Giacinta Carnevale ,
Copertina di I predatori dell'Arca Perduta: ci sono anche R2-D2 e C-3PO da Star Wars (e non solo)

Quando nel 1981 arrivava al cinema I predatori dell'Arca Perduta, George Lucas aveva già creato il franchise colossal di Star Wars. La galassia immaginaria e tutti i protagonisti di Guerre Stellari, dunque, erano già entrati nel cuore degli spettatori. Per questo motivo, quando il noto sceneggiatore ha deciso di collaborare con il regista premio Oscar Steven Spielberg nel primo capitolo della saga di Indiana Jones, ha inserito diversi easter egg di Star Wars nel film.

Tutti i fan di Guerre Stellari avranno forse notato tutti i riferimenti al noto franchise di George Lucas. Nella pellicola I predatori dell'Arca Perduta sono infatti presenti i due droidi presenti in tutti i capitoli principali di Star Wars: R2-D2 e C-3PO. La prima scena in cui possiamo vederli è quella dove Indiana Jones, che si trova in Egitto, scende insieme a Sallah nel Pozzo delle Anime. I due droidi appaiono sul pilastro di pietra accanto a Indy sotto forma di geroglifici.

Advertisement

Lucasfilm
I predatori dell'Arca Perduta

Questo è sicuramente l'easter egg di Star Wars più visibile nel film di Spielberg. Il secondo riferimento è invece più difficile da osservare ma è presente sempre nella stessa scena di cui vi abbiamo parlato sopra. Quando Indiana Jones e Sallah sollevano l'Arca, nella parete sullo sfondo noterete un geroglifico grande che sembra la Principessa Leia intenta a inserire i piani per la Morte Nera in R2-D2 con l'altro droide, C-3PO, in piedi dietro di loro.

Advertisement

Ecco la foto del particolare:

Lucasfilm
Un'immagine de I predatori dell'Arca Perduta

Nel film I predatori dell'Arca Perduta però Steven Spielberg e George Lucas si sono divertiti ad inserire anche altri easter egg di Star Wars. Nell'aereoplano che Indy utilizza per scappare dal malvagio Belloq e dai nativi di Hovitos è presente il segnale di chiamata "OB-CPO" che è un chiaro riferimento al celebre personaggio di Obi Wan Kenobi e di C-3PO.

Infine sempre restando nell'universo di Indiana Jones, un ulteriore easter egg dedicato a Star Wars è contenuto nel secondo capitolo della saga cinematografica diretta da Steven Spielberg. In Indiana Jones e il tempio maledetto (1984) infatti vediamo il nostro amato Indy fuggire e rifugiarsi in una discoteca di Shanghai in Cina che si chiama "Club Obi Wan" come l'omonimo Maestro Jedi di Guerre Stellari.

Lucasfilm
Una scena di Indiana Jones e il tempio maledetto

E voi cosa ne pensate? Avete trovato altri easter egg di Star Wars presenti nel franchise di Indiana Jones?

Advertisement
Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti ai nostri canali e rimani aggiornato

Articolo 1 di 10

Il sequel del Gladiatore ha una data di uscita

Scopri la data di uscita nei cinema del sequel de Il Gladiatore con Russell Crowe e Joaquin Phoenix. Paramount Pictures distribuirà il film.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
Il sequel del Gladiatore ha una data di uscita

La casa di distribuzione cinematografica Paramount Pictures ha reso noto che il sequel del film cult di Ridley Scott con Russell Crowe, ossia Il Gladiatore, uscirà nei cinema americani il 22 novembre 2024.

Si tratta di un weekend importante per il mercato statunitense dato che è quello che precede il Giorno del Ringraziamento. Quindi Il Gladiatore 2 (senza ancora un titolo ufficiale) avrà un secondo weekend cinematografico con una potenziale grossa affluenza.

Sto cercando altri articoli per te...