I Simpson: Homer diventa un fenomeno da baraccone al Lollapalooza

Autore: Antonio Preziosi ,

#Homer vuole dimostrare ai figli di essere un padre al passo con i tempi e porta #Bart e #Lisa all'Hullabalooza, la versione simpsoniana/parodica del festival musicale Lollapalooza. Durante l'evento, Homer viene assunto come fenomeno da baraccone perché in grado di sopportare - senza morire o soffrire in alcun modo - una cannonata dritta nello stomaco.  

Il papà di casa Simpson dopo un paio di concerti viene assunto ufficialmente per l'intero tour e la sua pancia viene messa a dura prova, cannonata dopo cannonata. Un giorno, un colpo troppo potente fa effetto sul corpo di Homer, il quale è costretto a doversi visitare per capire al meglio quali problemi ha subito sul proprio corpo. Il medico gli spiega che il problema è più grave di quanto lui creda: un'altra cannonata nello stomaco potrebbe ucciderlo

Advertisement

La prossima tappa del tour è Springfield e Homer non vuole deludere l'intera città e la sua famiglia. Homer si prepara sulla passerella per essere sparato ma all'ultimo si ritira, ha troppa paura di perdere la vita per qualcosa che in realtà non ne vale il prezzo. A #Marge, Bart, Lisa e #Maggie non importa nulla del lavoro di fenomeno da baraccone del padre e l'unica cosa che vogliono è averlo sempre con sé. 

Advertisement

Homer si licenzia e ritorna a casa con la sua famiglia.

In questo episodio compaiono grandi nomi della musica alternative rock/grunge degli anni '90 tra cui Smashing Pumpkins  e Sonic Youth. Presenti nell'episodio anche l'iconico gruppo Hip Hop/Crossover dei Cypress Hill e Peter Frampton. 

Homerpalooza è uno tra gli episodi più apprezzati dagli appassionati dei #Simpson e sicuramente uno tra i più divertenti, status symbol della musica di una decade ormai conclusasi da un pezzo.

Vi è piaciuto questo episodio dei Simpson? 

[QUIZ]

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Advertisement
Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

L'incesto di House of the Dragon paragonato a Ritorno al futuro

Leggi per scoprire che particolari dichiarazioni ha rilasciato Ryan Condal, lo showrunner di House of the Dragon, sulle strane pratiche dei Targaryen.
Autore: Francesca Musolino ,
L'incesto di House of the Dragon paragonato a Ritorno  al futuro

Nei romanzi di George R.R. Martin e in seguito anche nelle due serie TV tratte dai libri, Il Trono di Spade e House of the Dragon, i membri della casata Targaryen in qualità di discendenti del popolo di Valyria, ritengono di avere nelle proprie vene il sangue di drago. Sulla base di questa credenza decidono di combinare i matrimoni solo con altri Valyriani, tra cui i Velaryon. Ma allo stesso tempo, pur di mantenere integra la loro stirpe di sangue puro, sono soliti anche adeguarsi a unioni incestuose tra consanguinei.

Durante un'intervista con Variety, il co-showrunner della serie Ryan Condal nel commentare questa pratica, ha fatto un paragone con il film Ritorno al futuro:

Sto cercando altri articoli per te...