I Simpson: quella volta in cui mr. Burns tentò di imitare Crudelia De Mon

Autore: Massimiliano Rincione ,
Copertina di I Simpson: quella volta in cui mr. Burns tentò di imitare Crudelia De Mon

Immaginate di trovarvi di fronte ad una persona ricca sfondata, amante dei capi derivati da pellame animale e pronta a privarsi di ogni scrupolo pur di ottenere delle creazioni assolutamente uniche. Sappiamo già a cosa state pensando, e sappiate che siete parzialmente in errore. Perché sì, potremmo tranquillamente fare un parallelismo con Crudelia De Mon, cattivissima antagonista de La Carica dei 101,  ma non è questo il caso. O almeno, non direttamente.

Advertisement

Sì perché chi ha visto, rivisto e stravisto le prime stagioni dei Simpson tanto quanto noi ricorderà senza dubbio La Carica delle due Dozzine e uno. Il nome, ovviamente, è già di per sé un chiaro tributo da parte di una puntata ispirata al classico animato - e non solo - Disney, che tanto ha fatto breccia nei cuori di ognuno di noi. Nello specifico, il ruolo della persona ricca sfondata non è ricoperto dalla stravagante ed acidissima Crudelia, bensì da un altrettanto esaltato #Montgomery Burns. Il tutto ruota attorno ad una cucciolata di cani che dovrà essere salvata a tutti i costi da Lisa e Bart, tra mille peripezie e tantissimi imprevisti decisamente meno fanciulleschi rispetto alla pellicola originale!

[POLL]

Advertisement

La Trama de La Carica delle due Dozzine e uno

Partiamo da un presupposto: in questo episodio è possibile trovarsi di fronte ad uno degli intermezzi musicali più belli della storia dei #Simpson, ma andiamo con ordine. Il Piccolo Aiutante di Babbo Natale, alle prese con un forte momento di eccitazione - sì, è proprio il termine esatto - si dirige, memore dei suoi fasti passati, verso la pista in cui corrono i cani in quel di Springfield. Puntata una greyhound, o un levriero femmina se preferite, il cane di casa Simpson consuma un accoppiamento. 

I Simpson: Burns Canta
Vi sentiamo, in sottofondo, cantare con noi

Risultato? Una cucciolata, ovviamente. Cosa vi aspettavate? Come ampiamente pronostacabile, l'arrivo di 25 piccoli levrieri rappresenta senza se e senza ma un problemone non da poco in casa Simpson, con Homer e Marge che decidono loro malgrado di dar via i cuccioli, nella speranza che qualcuno non li separi. Guarda un po' il caso, a risolvere la situazione arriva un signor Burns che si dice pronto ad adottarli tutti, facendoli scorrazzare nel proprio vastissimo giardino. La domanda adesso è: dove sta l'inganno?

Semplice: il buon Monty Burns è un appassionato collezionista di capi d'abbigliamento di origine animale, e nell'occasione vorrebbe sfruttare i poveri cuccioli per fabbricarsi uno smoking. Proprio nell'illustrare questo piano malvagio, improvvisa una fantastica canzone ispirata a Be Our Guest de La Bella e La Bestia.

Un arcano per fortuna scoperto quasi immediatamente da Bart e Lisa, che dopo essersi intrufolati nella residenza del magnate provano a far fuggire i cagnolini attraverso uno scivolo utilizzato per la biancheria. Vi ricorda qualcosa, vero? Peccato però che il cattivissimo miliardario sia lì ad aspettarli, sventando di fatto il loro piano. Tuttavia, in uno slancio di inattesa generosità, Burns si lascia intenerire e decide di risparmiare i cuccioli, trasformandoli in dei cani da corsa come già furono Il Piccolo Aiutante di Babbo Natale e la sua compagna canina. Neanche a dirlo, i cuccioli diventano dei cani stra-medagliati, facendo arricchire ancor di più il cattivissimo proprietario della centrale nucleare! E voi, ricordavate questo fantastico episodio?

[QUIZ]

Advertisement

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Prime foto di Cobra Kai 5: ecco un villain che viene dal passato [FOTO]

Guarda otto nuove immagini ufficiali della quinta stagione di Cobra Kai, che andrà in onda su Netflix dal 9 settembre 2022.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
Prime foto di Cobra Kai 5: ecco un villain che viene dal passato [FOTO]

La serie della nostalgia, chiamata così da alcuni fan, Cobra Kai è giunta alla sua quinta stagione e a ogni stagione i produttori, molto intelligentemente, aggiungono nuovi personaggi provenienti dal passato del franchise. Questo è composto da ben 4 film e un reboot (che però non ha continuità narrativa con i film originali).

Nell'ultima stagione, la quarta, Cobra Kai ha riportato in gioco il villain Terry Silver, che nel finale di stagione ha messo sotto scacco anche il suo vecchio maestro John Kreese. Adesso, vista questa nuova immagine ufficiale, da Karate Kid III la serie TV di Netflix porterà sullo schermo anche il villain Mike Barnes, interpretato da Sean Kanan.

Sto cercando altri articoli per te...