I social degli Avengers cambiano nome

Autore: Francesca Musolino ,
News
4' 0''
Copertina di I social degli Avengers cambiano nome

She-Hulk: Attorney at Law la serie TV dedicata a Jennifer Walters, la cugina di Hulk, è in corso sul servizio streaming Disney+ come segnalato nella guida di tutte le uscite Disney. Ogni episodio è una scoperta continua tra easter egg, camei e tributi vari dedicati a personaggi e contenuti del Marvel Cinematic Universe: e anche il quinto episodio, disponibile dal 15 settembre 2022 sulla piattaforma, non è stato da meno. In questo caso però, si tratta di un omaggio diverso dal solito e molto particolare, che ha avuto anche delle "ripercussioni" altrettanto divertenti nella vita reale.

A questo giro il tributo è toccato agli Avengers, che nel quinto episodio di She-Hulk: Attorney at Law, sono diventati gli Avongers (o Avingers, come più vi aggrada). E dopo questo strambo cambio di nome, la pagina ufficiale Twitter degli Avengers di Marvel ha pensato bene di adeguarsi alla novità; non solo cambiando il nome dell'account, ma anche l'immagine del profilo con l'aggiunta della didascalia "gli eroi più duri della Terra". Di seguito si può vedere il nuovo look del profilo Twitter degli Avengers:

Advertisement

Marvel Studios
Pagina ufficiale Twitter Marvel Avengers
Screenshot realizzato da NoSpoiler del profilo ufficiale Twitter di Marvel

Chiaramente si tratta solo di un'ennesima simpatica trovata pubblicitaria di Marvel per pubblicizzare la serie di She-Hulk. Proprio come ha fatto Disney creando all'avvocatessa verde un profilo in piena regola su Tinder, come vi abbiamo raccontato nell'articolo She-Hulk ha davvero un profilo su Tinder.

Se avete già visto l'episodio in questione, sapete bene di cosa stiamo parlando. In caso contrario, di seguito trovate un breve riassunto della divertente scena che ha dato il via a tutta questa situazione comica.

Attenzione: di seguito sono presenti spoiler sul quinto episodio di She-Hulk: Attorney at Law.

Advertisement

Cambio di look per Jennifer Walters

Tante sono le qualità di Jennifer, ma tra queste sicuramente non c'è il buon gusto per la moda: per l'avvocatessa verde infatti il lavoro è lavoro, non serve mettersi in ghingheri o risultare troppo confezionati perché si sa che l'abito non fa il monaco; e nel suo mestiere conta più la parola rispetto all'aspetto fisico. Ma è anche vero che da quando deve svolgere il suo impiego con le sembianze di Hulk, per lei diventa ancora più difficile trovare degli abiti adatti alle sue dimensioni da gigante; sebbene c'è da dire che il suo look lascia a desiderare anche quando è semplicemente sé stessa, come piccola e minuta Jennifer.

La strategia di Nikki 

Per sua fortuna però, gli amici si vedono davvero nel momento del bisogno e per questo Nikki, migliore amica e assistente di Jennifer, ha preso in mano le redini della situazione e si è rivolta a Luke Jacobson, il miglior stilista in circolazione, per fare degli abiti su misura per entrambe le versioni dell'avvocatessa. Proprio perché si tratta di un professionista molto ricercato nel settore, non è così facile fissare un appuntamento con lui e bisogna prima fare una breve trafila, per dimostrare di essere clienti per i quali valga la pena scomodarsi. Nikki insieme al collega Pug che le ha dato l'aggancio, quando arrivano nell'atelier segreto di Luke si trovano davanti a uno scenario imbarazzante, prima di poter parlare con il vero designer di moda.

Da Avengers ad Avongers è stato un attimo

I due colleghi vengono ricevuti da un uomo presso un locale di copertura, il quale crede erroneamente che sono lì per acquistare la sua merce e tira fuori tutto l'armamentario dedicato agli Avengers. Tazze, berretti, t-shirt, perfino lo scudo di Capitan America e il martello di Thor, tutti fantastici oggetti se non fosse solo per un piccolo difetto: si tratta di materiale tarocco. Infatti non solo nella merce non c'è scritto Avengers, ma addirittura ci sono versioni differenti tra cui scegliere in base ai propri gusti personali, come Avongers o Avingers. Per quanto assurda possa essere tutta la situazione, alla fine Nikki e Pug dovranno fare incetta di questi accessori per poter finalmente incontrare il mitico Luke Jacobson e ottenere il tanto agognato appuntamento per salvare il look di Jennifer.

Advertisement
Marvel Studios
She-Hulk: Attorney at Law - Screen episodio 1x05
Immagine tratta da She-Hulk: Attorney at Law

E a proposito di nuovi look, verso la fine dell'episodio salta all'occhio un dettaglio molto interessante: mentre Luke si allontana verso un'altra stanza, chiude il coperchio di una scatola con un accessorio che i fan di Daredevil conoscono sicuramente bene e che potrebbe confermare una comparsa di Matt Murdock nella serie di Shu-Hulk.

Se amate gli Avengers - quelli veri - e tutti gli altri eroi dell'Universo Marvel, non perdetevi i prossimi titoli in uscita come segnalato nella guida di tutte le uscite Marvel dal 2022 fino al 2025. 

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Ecco perché Kamala Khan è fan di Captain Marvel

Ecco quali sono state le parole della creatrice del personaggio di Kamala Khan riguardo all'influenza che Captain Marvel ha avuto su di lei.
Autore: Agnese Rodari ,
Ecco perché Kamala Khan è fan di Captain Marvel

La creatrice del personaggio dei fumetti Marvel Kamala Khan aka Ms. Marvel, Sana Amanat, ha svelato su Entertainment Weekly un particolare sulla sua supereroina, che forse in molti si stavano chiedendo: perché Ms. Marvel è così legata a Carol Danvers aka Captain Marvel? Amanat ha spiegato quanto sia stato fondamentale per Kamala la vicenda che vede Captain Marvel prendere a pugni in faccia il temibile Thanos, antagonista principale della saga dell’Infinito e di come questo abbia fatto scattare la scintilla dell'ammirazione a Kamala.

Kamala nutre una grande stima per Captain Marvel perché, nei suoi occhi da ragazzina, è emozionante tifare per quella che si può definire l’Avengers femminile più potente e temuta di tutti. Si può solo immaginare l’emozione che possono aver provato i giovani occhi di Kamala nel vedere questa eroina prendere a pugni Thanos, cosa che nessun altro supereroe è riuscito a fare.

Sto cercando altri articoli per te...