Ian Malcolm sarà in Jurassic World 2? Risponde Jeff Goldblum

Autore: Stefania Venturetti ,

Dopo un sonno durato oltre un decennio, il franchise di Jurassic Park è tornato a conquistare il mondo. Il Jurassic World di Colin Trevorrow è stato un incredibile successo commerciale ed è riuscito nel suo intento di risvegliare l'interesse per il parco e le sue terrificanti creature.

Il film ha reso omaggio alla precedente trilogia con cammei, citazioni e altri riferimenti alla storia originale, di cui è una diretta continuazione.
Come i suoi vecchi "compagni visitatori" Alan Grant ed Ellie Sutter, anche Ian Malcolm non ha avuto un ruolo attivo nel film. Il personaggio è riuscito comunque a introdursi nel film grazie a un simpatico Easter Egg: il libro God Creates Dinosaurs, di cui è autore.

Advertisement

©Universal Studios
God Creates Dinosaurs, la copertina del libro di Ian Malcolm in Jurassic World
Il Libro di Ian Malcolm, God Creates Dinosaurs (Dio Crea i Dinosauri), in Jurassic Wolrd

Ma, in futuro, vedremo davvero il ritorno del personaggio nel franchise, magari già nel Jurassic World 2 in arrivo nel 2018? Fandango lo ha chiesto direttamente al suo interprete, Jeff Goldblum, che di recente ha ripreso un altro dei suoi ruoli storici: quello di David Levison nel sequel di Independence Day.

Advertisement

L'attore ha fatto del suo meglio per dare una risposta vaga e piuttosto sconclusionata:

Non sono altro che aperto [a un ritorno]. Sono aperto come una tartina. La mia porta è sempre aperta - l'ho proprio scardinata. [...] Che stavo dicendo?... Ah sì: i due film [del franchise di Jurassic Park] che ho fatto erano abbastanza. Quindi se non ne facessi altri, sarei soddisfatto.

Insomma: Goldblum sarebbe disposto a tornare, ma non cadrebbe nella disperazione nel caso la presenza di Ian Malcolm non fosse richiesta nuovamente sul set. "Non ho piani concreti. Stanno facendo molto bene senza di me", ha aggiunto, più seriamente.

Dopo aver riesumato il franchise con Jurassic World, Colin Trevorrow lascerà la regia del prossimo capitolo per dedicarsi esclusivamente al copione, che sta scrivendo insieme a Darek Connolly. Chris Pratt e Bryce Dallas Howard, protagonisti del film del 2015, riprenderanno i loro ruoli di Owen e Claire.

[POLL]

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Purple Hearts di Netflix accusato di essere razzista e misogino, i filmaker lo difendono

Il film Purple Heart con protagonista l'attrice Sofia Carson e al quarto posto nella classifica dei più visti Netflix, sia stato ampiamente criticato.
Autore: Francesca Musolino ,
Purple Hearts di Netflix accusato di essere razzista e misogino, i filmaker lo difendono

Il nuovo film Purple Hearts di Netflix rilasciato il 29 luglio 2022 sulla piattaforma streaming, è stato ampiamente criticato per i suoi contenuti. Sembra infatti che i temi trattati nel film, oltre a fare propaganda militare, includano episodi di razzismo e misoginia. A tale proposito alcuni utenti di Twitter hanno espresso il loro disappunto in merito. 

Purple Hearts è per le ragazze con fidanzati razzisti.

Sto cercando altri articoli per te...