Ian McKellen rivela perché ha rifiutato il ruolo di Silente in Harry Potter

Autore: Paola Pirotti ,

Il personaggio di Albus Silente (Dumbledore) in Harry Potter è ormai un’icona popolare.
Nel 2001 il ruolo fu affidato a Richard Harris, volto indimenticabile del cinema inglese. Sfortunatamente l’attore morì nel 2002, dopo Harry Potter e la Camera dei segreti.

Tra i nomi che avrebbero potuto sostituire Harris c’è stato anche quello di Ian McKellen – che in quel periodo era occupato ad interpretare un altro personaggio fantastico, Gandalf ne Il Signore degli Anelli.

Advertisement

Il ruolo, come ormai sappiamo tutti, andò a Michael Gambon. Vi siete mai chiesti perché?

Recentemente, durante un’intervista per BBC, Ian McKellen ha finalmente rivelato il motivo per cui ha rifiutato il ruolo.

Non potevo sostituire un attore che sapevo non mi avrebbe approvato.

Pare che in un’intervista Richard Harris definì Ian McKellen, insieme a Derek Jacobi e Kenneth Branagh attori "tecnicamente brillanti, ma senza passione".

Insomma, non uno dei complimenti più affascinanti.

Advertisement

Inoltre, non è un segreto che Richard Harris non fosse dalla parte dei diritti degli omosessuali, mentre McKellen è un fervente sostenitore, che si dichiarò gay nel 1988.

Dal terzo capitolo in poi è toccato a Michael Gambon prendere in mano le redini del personaggio di Albus Silente. E a questo proposito, McKellen ha scherzato sulla somiglianza tra Silente e Gandalf:

Qualche volta quando vedo i poster di Michael Gambon, che interpreta magnificamente Silente, penso di essere io. Sai, ci chiedono spesso l'autografo l'uno dell'altro!

Che Richard Harris non avrebbe davvero approvato la scelta di Ian McKellen come Silente? Non lo sapremo mai. Ma di sicuro, il volto di Gandalf (e Magneto in X-Men) non verrà presto dimenticato. 

Nel frattempo, il casting di Animali Fantastici e Dove Trovarli 2 è ancora alla ricerca di un giovane Albus Silente. 

Advertisement

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

Harry Potter e Animali Fantastici: tutti i film e l'ordine in cui guardarli

L'universo magico di Harry Potter vanta ben 8 pellicole, il prequel Animali fantastici e due speciali. Ecco tutti i film e l'ordine in cui guardarli.
Autore: Giacinta Carnevale ,
Harry Potter e Animali Fantastici: tutti i film e l'ordine in cui guardarli

Sono passati più di 20 anni da quando un bambino di nome Daniel Radcliffe è diventato una superstar internazionale, incarnando un maghetto di nome Harry nel primo film di una saga fantasy destinata a cambiare la storia dei blockbuster. Nel 2001 usciva nelle sale italiane Harry Potter e la Pietra Filosofale.

Certo i libri della scrittrice J.K. Rowling con protagonista Harry, Hermione e Ron erano già best seller internazionali, motivo per cui Warner Bros acquisì i diritti per la realizzazione di un adattamento cinematografico. Tuttavia era difficile pronosticare l'enorme impatto culturale e popolare che la saga cinematografica ha avuto su più decenni e più generazioni, trasformando le vite di tutti coloro che vi hanno preso parte.

Sto cercando altri articoli per te...