Il diario di Jessica

Autore: Redazione NoSpoiler ,

Baby Vamp: la chiamano così. La vampira neonata, inesperta, che si aggira come una bambina innocente… ma è pur sempre uno spaventoso vampiro assetato di sangue. Il personaggio di Jessica in True Blood ha avuto da subito un grande successo, tanto che gli autori le stanno ritagliando uno spazio sempre maggiore: lo vedremo anche nella terza stagione, in prima tv da giovedì su FOX. Jessica, interpretata da Deborah Ann Woll (My Name is Earl), come ricorderete era stata trasformata da Bill: la sua vita umana era il prezzo da pagare per aver ucciso un altro vampiro (quello che Bill aveva eliminato al Fangtasia per proteggere Sookie).


Visto il suo caratterino e l’apparente incapacità di rispettare qualsivoglia regola, Jessica era stata affidata (ma che dico? “Scaricata” rende meglio l’idea) a Bill da Pam ed Eric, che dopo pochi giorni già non sopportavano più le sue intemperanze da giovane vampira. Dopo aver tentato diversi approcci, alla fine Bill era riuscito a “domarla” con un misto di dolcezza e fermezza, iniziando ad insegnarle ciò che doveva sapere sull’essere vampiro. Ma come tutti i ragazzini, umani o vampiri, Jessica ha pensato bene di mantenere una certa capacità di mettersi nei guai.

Advertisement
Advertisement

Con il suo aspetto a tratti capriccioso, a tratti dolce ed indifeso e a tratti un po’ fastidioso, la baby vampira ha conquistato il cuore di Hoyt Fortenberry (Jim Parrack, Close to Home) e si è pian piano guadagnata anche l’affetto di Sookie che, commossa dal suo dolore, ingenuamente l’aveva accompagna fuori dalla casa della sua famiglia umana. Quel che era successo poi, se avete visto le prime due stagioni di True Blood, già lo sapete. E mentre vi preparate a vedere la terza, di stagione, sappiate che Jessica è destinata a combinarne ancora parecchie delle sue. Ma poco importa: pare che qualunque cosa faccia, il pubblico conservi sempre il suo affetto per lei. Tanto che il network della HBO ha pensato bene di concederle uno spazio speciale: un blog tutto suo. 


Un blog in cui, fra testi e video, Jessica racconta la sua vita di baby vampira parlando delle sue insicurezze, dei suoi desideri, delle sue ambizioni, dei suoi sentimenti… E naturalmente i pro e i contro di essere un vampiro, dei consigli per i giovani non-morti… Di tutto quello che le passa per la mente, insomma. Proprio come una ragazza vera… con l’aggiunta di capricci adolescenziali, sete di sangue ed immortalità.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

La cattiva è la più affascinante ne L'accademia del bene e del male [VIDEO]

Guarda la nuova clip de L'Accademia del bene e del male, il nuovo film fantasy Netflix dove i personaggi delle fiabe imparano a essere eroi... o cattivi!
Autore: Mauro G. Pozzuoli ,
La cattiva è la più affascinante ne L'accademia del bene e del male [VIDEO]

L'evento Netflix TUDUM 2022 ha presentato numerosi video esclusivi di film originali; tra questi L'Accademia del bene del male, incentrato su una scuola per eroi e cattivi delle favole. Questa nuova pellicola è basata sulla saga di libri fantasy omonima scritta da Soman Chainani e uscirà sulla piattaforma Netflix il 19 ottobre 2022. Vi abbiamo mostrato in precedenza il trailer de L'accademia del bene e del male; di seguito invece la nuova clip ufficiale, in lingua inglese con i sottotitoli in italiano:

In questo video si vede un rituale dove gli studenti vengono punti dai professori sul dito, in due file che li dividono chiaramente in buoni e cattivi. Quando il dito viene punto si illumina, e i maestri spiegano che ciò accade perché i ragazzi attingono alle loro emozioni per utilizzare la magia. Fa il suo ingresso nel salone della scuola una ragazza bionda vestita in stile dark, che con fare spavaldo si avvicina all'insegnante e chiede che i suoi poteri vengano attivati porgendo il dito.

La trama de L'Accademia del bene e del male

Il libro L'Accademia del Bene e del Male di Chainani si basa sull'esistenza di una forza che rapisce i bambini del villaggio di Gavaldon e li porta all'Accademia, che li addestra a diventare i protagonisti delle fiabe sia come principi, fate ed eroi, sia nel ruolo di streghe e nemici. Le protagoniste sono due amiche, Sophie e Agatha: la prima ama il colore rosa e sogna di sposare il Principe Azzurro, mentre la seconda è cupa e scontrosa. Quando le due sono rapite e giungono all'Accademia, sono molto stupite di scoprire che la romantica Sophie è stata assegnata all'Accademia del bene mentre la tetra Agatha a quella del male. Col passare del tempo Sophie cerca un modo per scambiarsi di posto con Agatha, mentre quest'ultima desidera solo tornare a casa insieme alla sua amica.

Sto cercando altri articoli per te...