Il finto sequel di Crocodile Dundee continua a collezionare Hemsworth

Autore: Giulia Greco ,

Chris Hemsworth è stato protagonista, accanto a Danny McBride, di uno spot volto a pubblicizzare il Super Bowl LII e a incrementare il turismo in Australia. 

Lo spot ha inizialmente creato un po' di confusione nel pubblico, che per un attimo ha creduto si trattasse di un trailer che annunciava un film sequel di Crocodile Dundee. Nel video, infatti, Danny McBride era il figlio di Mick, Brian, che, insieme al personaggio di Hemsworth, Wally Jr., partiva alla ricerca del padre scomparso misteriosamente. 

Advertisement

Dundee: The Son of a Legend Returns Home ha segnato solo una delle diverse collaborazioni nate tra Tourism Australia e il clan degli Hemsworth.

Liam Hemsworth aveva pure preso parte alla campagna commerciale, insieme ad altri famosi attori, tutti di nazionalità australiana: Russell Crowe, Ruby Rose, Isla Fisher, Luke Bracey, Jessica Mauboy, Hugh Jackman e Margot Robbie.

Advertisement

Ora, anche Luke Hemsworth, il maggiore dei fratelli, è stato reclutato dall'agenzia del turismo per prendere parte a un nuovo spot, il cui titolo è Dundee Movie: Visit The Set.

L'attore di Westworld interpreta una guida turistica che porta gli spettatori a conoscere i luoghi del film, in un esclusivo dietro le quinte.

Ai microfoni di AdNews, Lisa Ronson, dirigente del marketing per Tourism Australia, ha confessato di essere felicissima di avere tutti e tre i fratelli come testimonial della campagna pubblicitaria.

I fratelli incarnano alla perfezione lo stile di vita e il senso dell'umorismo che costituisce l'appeal del nostro paese.

La campagna sembra aver già dato i suoi frutti: dal lancio, c'è stato un 22% in più di americani che hanno scelto l'Australia come meta turistica.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

La storia di Emil Blonsky aka Abominio dopo L'Incredibile Hulk

Scopri cosa è successo al personaggio di Tim Roth, il villain Emil Blonsky aka Abominio, dopo la fine dei fatti narrati ne L'incredibile Hulk del 2008.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
La storia di Emil Blonsky aka Abominio dopo L'Incredibile Hulk

Così come Iron Man L'Incredibile Hulk è uscito nei cinema nell'ormai lontano 2008 e fa parte di quel magico anno in cui è iniziato il Marvel Cinematic Universe (MCU).

Il film diretto da Louis Leterrier fa parte della Fase 1 di questo universo cinematografico e ha introdotto personaggi come Bruce Banner/Huk e il Generale Ross che si sono visti anche in film successivi dell'MCU.

Sto cercando altri articoli per te...