Il grande Lebowski è tornato (in uno spot con... Carrie di Sex and the City)

Autore: Giuseppe Benincasa ,

Qualche giorno fa, Jeff Bridges aveva fatto tremare tutti i fan del cult dei fratelli Coen, Il grande Lebowki: l'attore aveva pubblicato un video, preannunciando il ritorno del suo iconico personaggio. A quanto pare, però, si è trattato "solo" di uno spot televisivo per la birra Stella Artois.

Con ogni probabilità, quindi, al momento non ci sarà nessun altro film inerente a Il Grande Lebowski - anche se resta fissata al 2019 l'uscita di Going Places, spinoff sull'ex-sexual offender Jesus Quintana interpretato sempre da John Tuturro.

Advertisement

Della pubblicità fa parte anche l'attrice Sarah Jessica Parker, che ha interpretato l'iconico personaggio di Carrie Bradshaw nella serie di successo #Sex and the City e in due film, rispettivamente nel 2008 e nel 2010.

Lo spot mostra i due personaggi entrare in un ristorante e ordinare una birra Stella Artois tra lo stupore di camerieri, cuochi e barman. Notoriamente, nei rispettivi universi narrativi, i due personaggi sono riconosciuti anche per i loro gusti in fatto di drink: Carrie Bradshaw beve regolarmente il cocktail Cosmopolitan, mentre il Drugo (Jeff Lebowski) non tradisce mai il suo White Russian.

Advertisement

Stella Artois ha trovato una simpatica idea per fare rivivere questi due amatissimi personaggi in una pubblicità intelligente, che non punta solo sulla fama dei protagonisti ma su una loro caratteristica ben precisa. Lo spot, che invita gli spettatori a cambiare le proprie abitudini, andrà in onda durante il Super Bowl del 3 febbraio.

Delusi o contenti che non ci sarà un altro film su Il grande Lebowski?

[POLL]

Continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti, sarà una settimana calda in vista del Super Bowl!

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Advertisement
Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Tutti i Draghi di House of the Dragon e de Il Trono di Spade

Leggi per sapere quali draghi potrebbero venir mostrati nella prima stagione di House of the Dragon, lo spin-off/prequel de Il Trono di Spade.
Autore: Francesca Musolino ,
Tutti i Draghi di House of the Dragon e de Il Trono di Spade

Nella serie TV Il Trono di Spade ci sono tre draghi nati dalle uova che ha accudito Daenerys Targaryen: un vero e proprio miracolo, perché, come è spiegato nella trama, tutti i draghi si sono estinti da moltissimo tempo; quindi questi sono gli unici esemplari presenti nella serie. Invece, in House of the Dragon, spin-off/prequel de Il Trono di Spade, è possibile vedere nuovi draghi nel periodo antecedente allo loro estinzione, in quanto la trama è ambienta duecento anni prima degli eventi narrati nella serie madre.

A tale proposito il co-showrunner di House of the Dragon Miguel Sapochnik, in una intervista del 2 agosto 2022 rilasciata alla testata Empire, ha detto che nella prima stagione dello spin-off verranno mostrati nove dei diciassette draghi della Casa Targaryen. Senza rivelare in dettaglio quali sono tutti i draghi di House of the Dragon in questione, Sapochnik ha spiegato che ogni esemplare avrà una sua personalità particolare che lo distinguerà da tutti gli altri.

Sto cercando altri articoli per te...