Il Medioriente visto con gli occhi di Tyrant

Autore: Redazione NoSpoiler ,

Pronti a partire per un lungo viaggioverso il mistico regno di Abbudin?Chiudete le valigie e prenotate il primo volo… il Medioriente vi sta aspettando!
Se per viaggiare vi basta la fantasia, Tyrantè la serie che fa per voi!

Trapaesaggi mozzafiato e atmosfere dalle forticonnotazioni arabe, si intrecciano intrighipolitici, faide familiari e forti relazioni interpersonali

Advertisement

Quanto della reale condizione attuale delMedioriente traspare in questa serie?

Gideon Raff, regista anche di Homeland,ci risponde in merito:

“Sono nato e cresciuto qui, quando cammini per strada non ti accorgidelle differenze tra arabi ed ebraici.” e prosegue: “È una vicinanza aspra ma affascinante e ho voluto cogliere le partemigliore di questa convivenza”.

Advertisement

Un uomo affascinato dalla sua terra, descrittamagnificamente in questa serie.
Parlando appunto delle splendideambientazioni, l’attrice canadese, JenniferFinnigan (nella serie è Molly,la moglie di Barry) ci rivela:

“È un’esperienza che ti strabilia gli occhi, affascinante e inquietante allostesso tempo. Ho adorato la loro cultura, durante queste mie 5 settimane dipermanenza sul set: sono davvero tutti gentilissimi”.

[Potrebbeinteressarti anche: Tyrant: 5 curiosità in anteprima da scoprire]

Moran Atias ci parla invece del suo personaggio, Leila Al-Fayeed:

“Rappresentare una donna araba sullo schermo non è facile. Invece cheispirarmi ad una di loro, ho preferito ispirarmi a Hillary Clinton. Ha poco in commune con l’Arabia ma è una figurapolitica rilevante, quindi mi sembrava ottima come modello per il miopersonaggio”.

Advertisement

Siete pronti quindi, ad essere immersi in un mondo completamente diverso dal vostro,dai forti sapori mediorientali? Collegatevi questa sera alle 21.00 e potretegustarvelo in prima visione assolutasu Fox TV.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Art Crimes, su Sky al via la docu-serie sui grandi furti d'arte

Leggi per sapere tutte le informazioni su Art Crimes, la docu-serie di Sky dedicata ai più grandi furti d'arte della storia.
Autore: Francesca Musolino ,
Art Crimes, su Sky al via la docu-serie sui grandi furti d'arte

A dicembre 2022 Sky si tinge di giallo con l'arrivo della nuova docu-serie Art Crimes dedicata ai più grandi furti d'arte della storia.

Ideata e scritta da Stefano Strocchi e composta da sei episodi, Art Crimes è in arrivo dal 13 dicembre 2022 alle 21.15 in esclusiva su Sky Arte, in streaming su NOW e disponibile on demand.

Sto cercando altri articoli per te...