Il mio nome è Thomas: il trailer del nuovo film di Terence Hill

Autore: Redazione NoSpoiler ,

Terence Hill mette da parte la tonaca di Don Matteo per tornare nel mondo del cinema.

La data di uscita del suo nuovo film è fissata al 19 aprile 2018 nelle sale italiane. In Il mio nome è Thomas, di cui possiamo già gustarci il primo trailer, l'attore avrà anche altri due ruoli: quello di sceneggiatore e regista.

Advertisement

L'ambientazione delle pellicola è di genere western, ma - anziché portarci nel passato, un po' come aveva già fatto come in Lo chiamavano Trinità - rimaniamo saldamente ai giorni nostri, per un viaggio on the road che già promette benissimo. Perché Terence, che vediamo in sella a una moto e con tanto di giubbotto di pelle, proprio non vuole smetterla di lasciarsi alle spalle qualche sana rissa (e spadellata). E Bud Spencer, a cui il film è dedicato, sicuramente approverebbe.

La trama del nuovo film di Terence Hill

La storia de Il mio nome è Thomas è semplice. Il protagonista, interpretato da Terence Hill, decide di intraprendere un viaggio solitario nel deserto di Almeria, in Spagna, per spendere un po' di tempo in compagnia di sé stesso. Le cose non vanno esattamente come aveva programmato.

Advertisement

Terence Hill appoggiato a un motocicletta durante un pisolino

Durante il viaggio, Thomas incontra la giovane Lucia (Veronica Bitto), che l'uomo salva da alcuni ladri. Risultato? La ragazza sembra non voler abbandonare il suo fianco e, sebbene lui ci provi di continuo, non riesce ad allontanarla. Lucia continuerà a stravolgere la pace che lui stava cercando, continuando a "dargli fastidio" anche quando si stabilisce in un paesino abbandonato.

Ma nonostante tutte queste distrazioni, con il potere della natura che lo circonda e - sì!  anche la forza d'animo di Lucia, Thomas troverà finalmente quello che stava cercando.

Nel cast del film (noto all'estero come My Name is Thomas) al fianco di Hill e della Bitto troveremo anche Guia Jelo (Zia Rosario), Matt Patresi (Max), Andy Luotto (Priore), e Francesca Beggio (Maria).

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Advertisement
Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

I migliori anime del 2022 (finora)

Quali anime hanno dominato la prima metà del 2022? Ecco i titoli d'animazione della prima metà dell'anno che ci sono piaciuto di più.
Autore: Elisa Giudici ,
I migliori anime del 2022 (finora)

Quali sono i migliori anime del 2022? Dopo i primi sei mesi, si può già dire che il 2022 è stato un anno particolarmente ricco di anime popolari e memorabili. 

A farla da padre sono sempre gli shounen (anime tratti da manga destinato a un pubblico giovane e maschile) ma anche altri filoni ci hanno regalato titoli sorprendenti e appassionanti. 

Sto cercando altri articoli per te...