Il mutante David di Legion contro Thanos, ne parla l'attore Dan Stevens

Autore: Giuseppe Benincasa ,

L'attore di origini britanniche Dan Stevens ha detto che il suo potente e telepatico mutante di Legion avrebbe potuto fare qualche serio danno al villain Thanos, qualora fosse passato dalla serie televisiva #Legion all'Universo Cinematografico Marvel (MCU).

"Legion avrebbe devastato tutto. Probabilmente avrebbe sfidato e battuto Thanos", ha detto l'attore al sito americano Variety, sul tappeto rosso alla premiere della serie di supereroi mutanti Legion.

Advertisement

Marvel Studios
Thanos in una immagine di Avengers: Infinity War
Thanos mentre combatte contro Iron Man sul pianeta Titano

Poi sulla serie, Stevens ha detto:

Advertisement

Legion occupa un angolo molto strano dell'universo Marvel. Non pretendo di entrare in quell'arena [nell'ambito cinematografico] ma un piccolo e strano cameo potrebbe non fare alcun danno.

Stevens dirà addio al personaggio di David Haller, uno dei mutanti più potenti della storia - che è anche schizofrenico e delirante - nella prossima terza e ultima stagione di Legion. Mentre la serie Agents of S.H.I.E.L.D. (attualmente in onda su FOX con la sua sesta stagione) ha una storia più classica nell'ambito dei supereroi, le serie Marvel di Netflix (Daredevil, Jessica Jones, The Punisher) sono scure, drammatiche e piene di sangue, Runaways e Cloak & Dagger sono drammi adolescenziali, Legion si distingue dagli altri show Marvel con la sua estetica audace e surreale.

La terza e ultima stagione trasforma David nel villain, introduce il viaggio nel tempo e rivela una versione più giovane di suo padre, l'iconico mutante Charles Xavier.

Stevens ha detto che sono stati tre anni intensi e spera che i fan apprezzino tutti gli sforzi fatti per l'ultima grandiosa stagione, che sarà su FOX a partire dal 3 luglio in prima TV assoluta.

Che ne pensate di uno scontro con Thanos? Chi avrebbe avuto la meglio?

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Christian Bale in Star Wars? Sì ma solo per un ruolo

Christian Bale ha dichiarato di essere interessato ad entrare nel franchise di Star Wars ma solo se gli è permesso interpretare un personaggio particolare.
Autore: Agnese Rodari ,
Christian Bale in Star Wars? Sì ma solo per un ruolo

Christian Bale, classe 74, è considerato da molti come uno dei migliori attori della sua generazione; parecchio apprezzato per il suo Batman nella trilogia de Il cavaliere oscuro del regista Christopher Nolan, si è guadagnato ben 3 nomination e vinto 1 Oscar come miglior attore per il film The Fighter. L’attore però ha dichiarato di avere sempre avuto l’interesse per un particolare ruolo che riguarda il franchise di Star Wars. Queste sono state le sue parole su Deadline:

Il mio sogno era interpretare quello stormtrooper che compare nel film di Star Wars Episodio IV: Una nuova speranza. Sono sicuro che i veri nerd abbiano visto quella scena fino alla nausea, quella dove il soldato dell’Impero sbatte per sbaglio la testa contro lo stipite della porta. Tutto quello che avrei sempre voluto avere in Star Wars era sbattere la testa contro il muro e avere un costume da Star Wars.

Sto cercando altri articoli per te...