Il ponte oscuro tra la vita e la fiction

Autore: Redazione NoSpoiler ,

Sono i protagonisti di TheBridge, il telefilm più visto dell’estate 2013. Diane Kruger e Demian Bichir, noti al pubblico come i detectiveSonya Cross e Marco Ruiz, torneranno il 10 luglio su FoxCrime con la seconda stagionedella serie. E nel frattempo rivelano ai fan qualche gustosa anticipazione.

“Ci saranno un sacco di morti quest’anno e fidatevi quando vi dicoche verranno uccisi nel modo più orribile”, garantisce la Kruger. I due attoripromettono atmosfere più dark e menopoliziesche, com’era prevedibile dopo la conclusione della prima stagione.

Advertisement
Advertisement

E oltre al confine chedomina la storia, anche quello trarealtà è finzione sembra sempre più sfumato: “Sembra che le vicende deinostri personaggi si stiano confondendo con quelle delle nostre vite reali e lecose si fanno grigie”. Uno scenariodavvero cupo, che promette sviluppi sorprendenti intorno al famigeratoponte.

E in attesa della seconda stagione, dal 23 giugno FoxCrime ripropone lastagione 1, da lunedì a venerdì alle 23:45. L’occasione perfetta permettersi in pari in vista della

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

House of the Dragon, perché un personaggio non muore rispetto ai libri?

Leggi per sapere le differenze tra i libri di George R.R. Martin e la serie TV House of the Dragon, sulla storia di alcuni dei personaggi principali.
Autore: Francesca Musolino ,
House of the Dragon, perché un personaggio non muore rispetto ai libri?

Nella serie TV House of the Dragon ogni episodio è ricco di colpi di scena che ribaltano di continuo la trama. Soprattutto per via dei numerosi salti temporali che portano la storia avanti con un ritmo incalzante, che mette gli spettatori davanti a più fatti compiuti insieme nell'arco di poco tempo.

Per chi ha letto i romanzi di George R.R. Martin da cui la serie è tratta, la maggior parte degli eventi sono prevedibili perché vengono riportati fedelmente sullo schermo. Tuttavia quando invece ciò non sempre avviene, l'effetto sorpresa è garantito anche per i lettori. Nel sesto episodio di House of the Dragon, c'è stata la dipartita di alcuni personaggi che ha avuto delle differenze rispetto ai libri, come è possibile leggere nel nostro articolo House of the Dragon, cosa succede nell'episodio 6

Sto cercando altri articoli per te...