Il principe cerca figlio: Eddie Murphy veste ancora i panni di Akeem nel trailer ufficiale

Autore: Giuseppe Benincasa ,
Copertina di Il principe cerca figlio: Eddie Murphy veste ancora i panni di Akeem nel trailer ufficiale

Amazon Studios ha pubblicato il trailer ufficiale italiano del film Il principe cerca figlio, ovvero della commedia con Eddie Murphy sequel del classico del 1988 dal titolo Il principe cerca moglie.

Il secondo capitolo dedicato alle vicende del principe Akeem sarà disponibile in esclusiva sulla piattaforma Prime Video dal 5 marzo 2021.

Advertisement

La storia de Il principe cerca figlio è incentrata sul fatto che Akeem - a 30 anni di distanza - scopre di avere un figlio che vive negli Stati Uniti.

Una volta trovato il suo erede al trono, il nuovo Re di Zamunda interpretato da Murphy proverà a insegnargli le usanze del suo paese. In tutto ciò Akeem dovrà affrontare i problemi familiari che nasceranno con la Regina Lisa e con la figlia maggiore. Quest'ultima infatti sperava di poter governare il regno di Zamunda a discapito di una vecchia legge che impedisce alle donne di essere a capo del paese.

Come se non bastasse, Akeem dovrà far fronte al cattivo generale Izzi che vuole impossessarsi di Zamunda.

Quindi al contrario del film del 1988, Il principe cerca figlio sarà ambientato a Zamunda e non negli Stati Uniti, dove probabilmente saranno state girate solo poche scene.

Amazon Studios

I personaggi del film Il principe cerca figlio
I coloratissimi personaggi de Il principe cerca figlio

Il trailer sostanzialmente non nasconde nulla o quasi di ciò che sarà il film. Questo si propone come una commedia moderna dal sapore retro grazie al coinvolgimento di molti dei personaggi storici del primo capitolo. Su tutti si menzionano i "vecchietti" del barbiere che sono interpretati sempre da Eddie Murphy e che offrono diversi spunti di divertimento.

Tra i ritorni ci sono anche James Earl Jones nei panni di Re Jaffe Joffer e Shari Headley nel ruolo della Regina Lisa insieme ovviamente a Arsenio Hall, ovvero Semmi l'amico fidato di Akeem.

I volti nuovi del film si riconoscono in Wesley Snipes, Leslie Jones, Tracy Morgan, Jermaine Fowler, Bella Murphy, Rotimi, KiKi Layne, Nomzamo Mbatha e Teyana Taylor.

Advertisement

Il principe cerca figlio Il principe cerca figlio Nel rigoglioso regno di Zamunda, Re Akeem (Eddie Murphy) è appena stato incoronato e con il suo fidato consigliere Semmi (Arsenio Hall) intraprende una nuova ed esilarante avventura che li ... Apri scheda

Il principe cerca figlio porta la firma da regista di Craig Brewer che ha già diretto Eddie Murphy nel bel film del 2019 dal titolo #Dolemite is my name.

Brewer è stato anche il regista dell'acclamata serie TV Empire e nel 2011 del meno fortunato remake di Footloose.

La sceneggiatura è firmata da Barry W. Blaustein, David Sheffield e Kenya Barris. Balustein e Sheffield sono storici collaboratori di Eddie Murphy, mentre Barris è un esperto autore di serie TV. Tra tutte si menziona la triade formata da Grown-ish, Mixed-ish e Black-ish.

Tag correlati
Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

L'amore trionfa (di nuovo) sulla tradizione a Zamunda: il finale di Il principe cerca figlio

L'amore trionfa sulla tradizione a Zamunda, le nuovi generazioni sono pronte a cambiare il mondo: il finale romantico e festaiolo di Il principe cerca figlio e la scena extra dopo i titoli di coda.
Autore: Elisa Giudici ,
L'amore trionfa (di nuovo) sulla tradizione a Zamunda: il finale di Il principe cerca figlio

La storia è destinata a ripetersi, almeno tra i regnanti di Zamunda, il primo regno africano immaginario a tener viva la bandiera dell'orgoglio nero afroamericano. Trent'anni prima di Wakanda. Sono servite tre decadi per scoprire qualcosa di più sulla terra natale del principe Akeem (Eddie Murphy), costretto a tornare in America alla ricerca del suo figlio illegittimo. Confusi? Ne avete ben donde. Lavelle Junson (Jermaine Fowler) infatti è il frutto di una notte di passione tra il giovane Akeem e una sconosciuta di nome Mary Junson (interpretata da Leslie Jones), di cui non si fa parola nel primo film. Insomma, un'aggiunta a posteriori per permettere alla trama del film di decollare.

Nel primo film Akeem fuggiva negli Stati Uniti perché non credeva nella tradizione del suo popolo di combinare matrimoni; 30 anni più tardi la pensa come suo padre e torna in America per incontrare il figlio illegittimo e portarlo a casa. Il suo scopo è quello di combinare un matrimonio e fare ascendere l'unico erede maschio al trono: le sue tre figlie legittime infatti non possono ereditare la corona, secondo le tradizioni di Zamanda. Akeem scoprirà che il figlio Lavelle ha ereditato la sua stessa testardaggine.

Sto cercando altri articoli per te...