Il Re Scorpione: The Rock tornerà con il reboot della storica saga

Autore: Marcello Paolillo ,
Copertina di Il Re Scorpione: The Rock tornerà con il reboot della storica saga

Erano i primi anni 2000 e nelle sale usciva Il Re Scorpione, film diretto da Chuck Russell nato come un vero e proprio spin-off della serie de La Mummia.

Il personaggio, interpretato da Dwayne "The Rock" Johnson, aveva già fatto la sua prima apparizione proprio ne La Mummia - Il ritorno (The Mummy Returns), film del 2001 diretto da Stephen Sommers in cui vestiva i panni del vero e proprio antagonista

Advertisement

Ora, stando a quanto riportato in anteprima da Deadline, The Rock in persona sarebbe coinvolto in prima fila in un vero e proprio reboot de Il Re Scorpione. Il nuovo capitolo sarà scritto da Jonathan Herman (Straight Outta Compton) e prodotto da Seven Bucks Productions di Dany Garcia.

Sembra però piuttosto improbabile che Johnson possa vestire i panni del protagonista, visti anche e soprattutto i molti impegni che l'ex wrestler ha in agenda (tra cui Black Adam, ispirato ai fumetti DC Comics), oltre a tutte le problematiche legate all'emergenza sanitaria mondiale che avrebbe rallentato la produzione del nuovo film per circa sei mesi.

Resta da vedere quindi se The Rock si limiterà a produrre la nuova pellicola, oppure deciderà in ogni caso di apparire nel film (anche solo in un breve cameo).

Advertisement

Il primo film del franchise de Il Re Scorpione, uscito nel 2002, ci immergeva nell’antico Egitto - più precisamente nel 3000 a.C. - ovvero diversi anni prima degli eventi visti ne La Mummia. La pellicola raccontava le gesta del guerriero Mathayus (The Rock) e la sua ascesa nel diventare il leggendario Re Scorpione, dopo che la città di Gomorra veniva conquistata da uno spietato tiranno di nome Memnone. Al fianco dell'eroe Cassandra, un'indovina in grado di prevedere l’esito di ogni battaglia.

Nel cast del film anche Steven Brand (nel ruolo di Memnon), Kelly Hu (nei panni di Cassandra), Michael Clarke Duncan (Balthazar) e infine Peter Facinelli (nel ruolo di Takmet).

La serie è tornata successivamente nel 2008 nel prequel direct-to-video chiamato Il Re Scorpione 2 - Il destino di un guerriero (del 2008, diretto da Russell Mulcahy), ma con un cast di attori completamente diverso, tra cui Michael Copon nel ruolo di Mathayus e Randy Couture in quelli di Sargon.

Successivamente sono usciti ben tre sequel, anch'essi diretti solo ed esclusivamente al mercato Home Video, ossia Il Re Scorpione 3 - La battaglia finale (del 2012 diretto da Roel Reiné), Il Re Scorpione 4 - La conquista del potere (del 2015 diretto da Mike Elliott) e infine Il Re Scorpione 5 - Il libro delle anime (del 2018, di Don Michael Paul).

Advertisement

Il Re Scorpione Il Re Scorpione Nel 3000 a.C. a Gomorra un malvagio tiranno, Memnon, è deciso a prendere il controllo totale della regione sterminando le tribù nomadi insediate nel deserto. Le tribù, da anni in ... Apri scheda

A voi piacerebbe vedere nuovamente il Re Scorpione sul grande schermo?

Fonte: Deadline

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Pino Insegno per Giorgia Meloni cita il Signore degli Anelli [VIDEO]

Guarda il video che mostra quando Pino Insegno ha citato la frase iconica di Aragorn al comizio romano di Georgia Meloni.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
Pino Insegno per Giorgia Meloni cita il Signore degli Anelli [VIDEO]

Le elezioni politiche per l’Elezione del Parlamento Italiano sono prossime, infatti gli italiani saranno chiamati a votare il 25 settembre 2022. Tutti i partiti politici italiani quindi stanno facendo i loro proclami per ottenere più voti possibili. La campagna elettorale di Georgia Meloni, appartenente al partito Fratelli D'Italia, può contare sull'appoggio del doppiatore Pino Insegno. Questo ha dato la voce, tra gli altri, al personaggio di Aragorn interpretato da Viggo Mortensen nella trilogia de Il Signore degli Anelli, diretta da Peter Jackson.

Per presentare sul palco di Roma la candidata Giorgia Meloni ha utilizzato una famosa frase del film di Jackson pronunciata proprio dal suo personaggio, lo si può sentire nel video che è stato pubblicato sui social:

Sto cercando altri articoli per te...