Il reboot afroamericano di Buffy annullato dai produttori?

Autore: Marco Manvati ,
News
1' 29''
Copertina di Il reboot afroamericano di Buffy annullato dai produttori?

Nel 2018 è stato confermato un reboot di Buffy l'ammazzavampiri, ossia la nota serie TV degli anni '90 che ha riscosso un enorme successo con ben sette stagioni prodotte. Da allora non si sono avute più notizie di questo nuovo progetto.

Il reboot, con Gail Berman nei panni di produttore esecutivo, dovrebbe avere come protagonista una ragazza afroamericana (come riportato da Deadline), a differenza dell'opera originale che aveva la caucasica attrice Sarah Michelle Gellar al comando della congrega dei Cacciatori di Vampiri. Ma, adesso, stando a quanto riportato da Berman stesso durante l'ultima puntata del podcast di The Hollywood Reporter, il progetto è stato messo in pausa.

I motivi non sono stati esplicitati, ma dallo stato in cui versava la produzione del reboot potremmo intuire il perché è stato stoppato il progetto: il nuovo Buffy, oltre a non avere ancora un network dove poter mettere in onda i propri episodi, mancava ancora di una linea guida su cosa sarebbe dovuto essere.

Infatti, si era ancora indecisi se renderlo un vero e proprio reboot, e introdurre quindi nuovi personaggi e nuovi attori, oppure un semplice revival, richiamando i vecchi protagonisti per combattere il male ancora una volta.

All'epoca dell'annuncio del reboot, nel 2018, la showrunner Monica Owusu-Breen affermò infatti che i personaggi originali largamente amati dai fan non potevano essere sostituiti, e nemmeno avrebbero provato a farlo, suggerendo però che il mondo di oggi è molto più pauroso rispetto a 20 anni fa. Quest'ultima frase in particolare suggeriva quindi un reboot.


Nel frattempo, se avete voglia di guardare un prodotto legato a vampiri e mostri di ogni genere, vi consigliamo di dare un'occhiata al film Day Shift, da poco approdato su Netflix. La pellicola e Buffy ha infatti una cosa in comune con il film Day Shift.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Advertisement
Advertisement
Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Scooby-Doo: Velma è lesbica nel nuovo film [TRAILER]

Velma è dichiaratamente lesbica nel nuovo film Trick or Treat Scooby-Doo! e i fan non vedevano l'ora che arrivasse la conferma della notizia.
Autore: Chiara Missori ,
Scooby-Doo: Velma è lesbica nel nuovo film [TRAILER]

Il nuovo film animato Trick or Treat Scooby-Doo!, regia di Audie Harrison e sceneggiato con Daniel McLellan, conferma ciò che molti fan supponevano e davano per scontato già da tempo: Velma Dacey Dinkley è un personaggio queer. Il suo orientamento sessuale è un argomento caldo da anni e, per fortuna, il nuovo film offre delle risposte concrete ai fan.

Trick or Treat Scooby-Doo! è stato presentato in anteprima su Prime Video America il 4 ottobre 2022. Il 14 ottobre approderà su Cartoon Network e il 18 ottobre sarà acquistabile in DVD per il mercato statunitense.

Sto cercando altri articoli per te...