Il regista Tim Miller passa da Deadpool al film di Sonic

Autore: Andrea Mancini ,

Dopo aver abbandonato il sequel di Deadpool, Tim Miller ha deciso di buttarsi nel mondo dei videogiochi.

Sì perchè il regista del primo film di Deadpool è entrato a far parte del team che sta lavorando al nuovo film di Sonic, il mitico personaggio dei videogiochi inventato dall'azienda giapponese Sega.

Advertisement

Tim Miller sarà produttore esecutivo della pellicola, che unirà attori in carne e ossa ad altri personaggi aggiunti con effetti speciali, sulla scia di quanto fatto con i film delle Tartarughe Ninja.

Advertisement

Jeff Fowler sarà il regista del film su Sonic, che dovrebbe arrivare nei cinema nel 2018.

Sonic è uno dei personaggi più famosi nel mondo dei videogiochi, capace di vendere oltre 350 milioni di copie negli ultimi venti anni.

Il riccio blu capace di correre a tutta velocità fece il suo esordio nel 1991 con il videogame Sonic the Hedgehog, cui poi hanno fatto seguito decine di altri giochi nonché un cartone animato e vari film per la TV.

Sony Pictures produrrà la pellicola e l'ingresso di Tom Miller nel team potrebbe aggiungere anche un po' di azione alla trama.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Il copione di Blade è pessimo: Mahershala Ali giù di morale

Scopri costa sta succedendo con la sceneggiatura del film Marvel Studios Blade, che a quanto pare è pessima ed è da rifare.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
Il copione di Blade è pessimo: Mahershala Ali giù di morale

A quanto pare potrebbe essere stato rivelato il vero motivo del "divorzio" tra il regista Bassam Tariq e Marvel Studios per il film Blade. Dalle dichiarazioni delle due parti - riportate nell'articolo Il reboot Marvel di Blade perde il regista - pare che siano stati i continui ritardi nella produzione di Blade a far "stancare " Tariq e quindi a farlo alzare dalla sedia da regista del film Marvel Studios. Ma adesso, grazie a un tweet dell'insider professionista Jeff Sneider, pare che la sceneggiatura di Blade sia davvero debole con le sue due sole scene d'azione e quindi completamente da rifare. Questo avrebbe reso l'attore protagonista, Mahershala Ali, frustrato:

Mi è stato detto che l'attuale sceneggiatura di BLADE è di circa 90 pagine e presenta esattamente DUE sequenze d'azione (poco brillanti). Mahershala dice di essere molto frustrato dal processo. Feige dice di essere troppo impegnato. Ma ehi, questo è solo quello che mi dicono le fonti. Non sparate al messaggero.

Sto cercando altri articoli per te...