Il volto inedito di Daphne nella seconda stagione di Bridgerton

Autore: Manuela Greco ,
Netflix
2' 47''
Copertina di Il volto inedito di Daphne nella seconda stagione di Bridgerton

Fin dal suo esordio su Netflix a dicembre 2020, Bridgerton si è rivelata una serie da record: con oltre 80 milioni di visualizzazioni solo nelle prime quattro settimane dal suo esordio, la serie di Chris Van Dusen è entrata prepotentemente nella Top 10 degli show più visti tra quelli del colosso dello streaming mondiale, guadagnandosi quasi immediatamente il rinnovo per una seconda stagione.

Il secondo ciclo di episodi, in arrivo prossimamente su Netflix, sposterà l'attenzione dal personaggio di Daphne, protagonista indiscussa della prima stagione, a quello del fratello maggiore Anthony, che fino a ora avera ricoperto un ruolo di secondo piano nella storia narrata.

Advertisement

Il motivo di tale cambiamento? Rimanere fedeli al materiale di partenza, la serie di romanzi di Julia Quinn, il cui secondo volume "Il visconte che mi amava" segue proprio le vicende di Anthony Bridgerton, alla ricerca di una donna da sposare, che troverà, molto probabilmente, nella nuova arrivata Kate (interpretata dall'attrice Simone Ashley, già vista in Sex Education), con la quale vivrà una storia d'amore intensa e commovente.

Gli episodi inediti della seconda stagione riprederanno dunque gli eventi esattamente da dove li avevamo lasciati nel finale della prima, con Anthony che, dopo la delusione d'amore con la cantante lirica Sierra, aveva rivelato a Daphne e Simon di desiderare al proprio fianco una nuova viscontessa.

Bridgerton Bridgerton Tratta dai bestseller sulla potente famiglia Bridgerton, la serie segue le vicende di questi otto fratelli molto uniti in cerca dell'amore. Apri scheda

Advertisement

Una nuova Daphne nella seconda stagione di Bridgerton

Ma in tutto ciò, dove si collocheranno i protagonisti dei primi episodi? Se è già stato confermato che Regé-Jean Page alias il Duca di Hastings non tornerà nel cast di Bridgerton 2 (nonostante l'attore abbia stizzucato i fan della serie con dichiarazioni curiose su un probabile cameo), Phoebe Dynevor, interprete di Daphne, ha svelato alcuni dettagli sul suo ruolo nelle nuove puntate. Intervistata insieme al creatore della serie, Chris Van Dusen, da Entertainment Weekly, l'attrice ha svelato che il suo personaggio, pur non essendo più il fulcro della storia, rivestirà ancora una parte fondamentale nel dispiegarsi delle vicende della famiglia Bridgerton.

Fondamentale sarà il rapporto col fratello maggiore: se nella prima stagione abbiamo visto Anthony ficcare il naso nella vita sentimentale di Daphne, nella seconda le loro dinamiche subiranno una sorta di rovesciamento, col personaggio di Dynevor pronto a dispensare preziosi consigli a quello di Jonathan Bailey.

Vedremo una Daphne molto diversa da quella che abbiamo conosciuto nella prima stagione di Bridgerton, una donna matura, sicura di sé e consapevole della propria femminilità e del suo ruolo di moglie e madre. Phoebe Dynevor ha così descritto la nuova Daphne:

È diventata la roccia della famiglia in questa stagione, ed è interessante interpretarla in una veste inedita. Daphne è una ragazza all'avanguardia, sa cos'è l'amore e cosa significa il matrimonio, e sta cercando di trasmettere quello che ha imparato a riguardo a Anthony.

Il personaggio sarà in grado di dimostrare una grande empatia nei confronti del fratello, del quale scoprirà sia i punti di forza che le debolezze.

La seconda stagione di Bridgerton preannuncia dunque un cambiamento in positivo per la Daphne di Phoebe Dynevor, che da ragazza ingenua e capricciosa, pronta anche a diventare estremamente meschina per raggiungere i propri fini, mostrerà finalmente un lato più tenero e amabile.

Advertisement

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Lo spin-off di Bridgerton si mostra con le prime immagini [VIDEO]

Guarda la prima clip di Queen Charlotte: A Bridgerton Story, lo spin-off di Bridgerton ambientato ai tempi in cui Carlotta conosce il re Giorgio III.
Autore: Mauro G. Pozzuoli ,
Lo spin-off di Bridgerton si mostra con le prime immagini [VIDEO]

Queen Charlotte: A Bridgerton Story è la miniserie prequel di Bridgerton, scritta da Shonda Rhimes, che narra la vita della famosa regina Carlotta da giovane. È interessante notare che il personaggio si basa su una regina realmente esistita, Carlotta di Meclemburgo-Stretliz, che sposò re Giorgio III nel 1761. Nella serie Bridgerton, la regina Carlotta è interpretata da Golda Rosheuvel, attrice guyanese naturalizzata britannica.

La miniserie è stata presentata all'evento Netflix TUDUM 2022, ed è stato anche mostrata un'immagine dove si vede l'attrice che interpreta Carlotta da giovane in costume: India Ria Amarteifio. L'immagine è quella della copertina di questo articolo. È anche stata presentata una clip molto simpatica della serie, che vedete di seguito:

Nel video si vede proprio la futura regina Carlotta che cerca di scalare un muro, purtroppo senza ottenere successo. Si avvicina a lei un giovane che cerca di indagare sui motivi che spingono la nobildonna all'impresa; solo alla fine si scopre che il ragazzo così bello ed elegante è proprio re Giorgio!

Sto cercando altri articoli per te...