Imparare l'italiano con Assassin's Creed II? Adesso si può

Autore: Francesco Ursino ,
Copertina di Imparare l'italiano con Assassin's Creed II? Adesso si può

I videogiochi non servono solo per divertirsi, ma anche per imparare l’italiano: di questo è convinto Simone Bregni, professore della Saint Louis University.

Secondo quanto si apprende da un comunicato stampa diffuso dalla stessa università, per le sue lezioni Bregni ha pensato bene di utilizzare Assassin’s Creed II per permettere ai suoi allievi di esplorare la Firenze del 1400, così come per entrare in contatto con la lingua italiana. Il professore, infatti, spiega che imparare nuove nozioni attraverso il divertimento e i videogiochi dovrebbe essere considerata una forma più efficace di insegnamento e non una semplice perdita di tempo.

Advertisement

Advertisement

Secondo Bregni, l’utilizzo del gioco con protagonista Ezio Auditore permette di imparare al meglio la grammatica così come di arricchire il proprio vocabolario con termini di uso comune. Le sue convinzioni, in effetti, sembrano essere corrette, visto che l’università gli ha concesso di creare il primo corso di laurea intensivo di italiano per giocatori. Alla fine dell’esperienza formativa, i suoi studenti hanno fatto registrare risultati nettamente superiori a quelli dei corsi che seguono metodi tradizionali.

Ubisoft
Ezio Auditore nei vari titoli di Assassin's Creed II

Oltre ad Assassin’s Creed II, che per noi di NoSpoiler rappresenta il miglior titolo della serie targata Ubisoft, Bregni utilizza numerosi giochi appartenenti a generi diversi come Final Fantasy, Heavy Rain, e il più recente Rise of the Tomb Raider. Il successo dell’iniziativa, inoltre, ha portato a corsi dedicati all’insegnamento di francese, spagnolo e russo.

Apprendere una nuova lingua attraverso i videogiochi, quindi, sembra essere possibile: cosa ne pensate?

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Anche Robert Downey Jr. replica alle accuse di Tarantino

Leggi per sapere che cosa ha replicato Robert Downey Jr. in merito alle dichiarazioni che Quentin Tarantino ha fatto sui titoli prodotti da Marvel Studios.
Autore: Francesca Musolino ,
Anche Robert Downey Jr. replica alle accuse di Tarantino

Alcune dichiarazioni di Quentin Tarantino sui titoli prodotti da Marvel Studios hanno finito per alzare un polverone. Per questo motivo diversi attori che fanno parte del Marvel Cinematic Universe (MCU) si sono sentiti chiamati in causa e hanno voluto dire la loro in merito. 

Il primo che ha replicato a Tarantino è stato Simu Liu in qualità di protagonista del film Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli. Mentre in seguito anche Samuel L. Jackson che nell'MCU interpreta Nick Fury ha risposto alle parole pronunciate dal regista. Questa volta è il turno di Robert Downey Jr. attore che è conosciuto per il ruolo di Iron Man sempre all'interno dell'Universo Marvel.

Sto cercando altri articoli per te...