In IT: Capitolo 2 per poco non c'è stato un cameo del figlio di Stephen King, Joe Hill

Autore: Simona Vitale ,

A pochi giorni dalla sua uscita nei cinema italiani, IT: Capitolo 2 ha macinato già i suoi primi successi a livello commerciale. La pellicola diretta da Andy Muschietti ha infatti realizzato la miglior apertura di un film horror in Italia durante il primo fine settimana di programmazione.

Chi ha già visto la pellicola saprà che in questo sequel fa la sua apparizione, in un cameo, anche lo stesso Stephen King, il noto scrittore del Maine che con il suo best seller IT ha ispirato l'adattamento cinematografico di Muschietti in due parti (la prima nel 2017, diventata l'horror di maggior successo commerciale della storia del cinema).

Advertisement

Per King si tratta della seconda apparizione in un suo adattamento dal 2017, dopo un cameo nella serie TV Mr. Mercedes, ispirata ad un altro suo romanzo di gran successo (il primo di una trilogia ad onor del vero).

Advertisement
Attenzione Spoiler!
Clicca per leggere il contenuto ;)
In IT: Capitolo 2, invece, King interpreta il proprietario di un negozio di cose vecchie che cerca di spillare quanti più soldi possibile a Bill Denbrough. Quest'ultimo da adulto è infatti diventato un noto scrittore, molto criticato per i finali dei suoi libri. Il negoziante cerca di rivendere a Bill la bicicletta che aveva da bambino, la Silver ora presente tra i tesori del suo negozio, per ben 300 dollari. L'intera transazione non è del tutto piacevole, e termina con il negoziante interpretato da King che insulta il lavoro di Denbrough ed in particolare i finali dei suoi lavori.

Quello che forse non tutti ancora sanno è che anche il figlio di Stephen King, lo scrittore Joe Hill, ha "rischiato" di fare un cameo nella stessa pellicola di Muschietti.

 

Attenzione Spoiler!
Clicca per leggere il contenuto ;)
La sceneggiatura originale prevedeva una scena di flashback in cui una versione più giovane del personaggio di King avrebbe interagito con i giovani Bill e Bev (rispettivamente interpretati da Jaeden Martell e Sophia Lillis), ma piuttosto che usare la tecnologia digitale per far ringiovanire King, la produzione avrebbe dato a suo figlio Joe Hill la possibilità di interpretare la versione più giovane del personaggio di suo padre.Il regista Andy Muschietti ha dichiarato in merito:
[spoiler]Quando Bill Denbrough entra nel negozio dell'usato, ha un flashback di lui e Beverly nello stesso luogo ben 27 anni prima. È stato un breve momento romantico e poi sono stati avvicinati dal negoziante in versione più giovane.
Stephen King ha invece aggiunto:
Attenzione Spoiler!
Clicca per leggere il contenuto ;)
L'idea originale di Andy era davvero geniale. Voleva usare Joe come me da ragazzo in un flashback con il Bill bambino; e avrebbe funzionato perché Joe e io ci assomigliamo molto.
[/spoiler]

La scena, sfortunatamente, non è mai stata girata. Mentre King e Muschietti ne sarebbero stati entusiasti, le riprese del film erano già in stadio avanzato ed è stato meglio non apportare delle variazioni che avrebbero potuto in qualche modo influire sulla narrativa principale.

Nel cast della pellicola incontriamo anche Jessica Chastain nei panni di Beverly Marsh, James McAvoy nei panni di Bill Denbrough, Isaiah Mustafa nei panni di Mike Hanlon, Bill Hader nei panni di Richie Tozier, Andy Bean nei panni di Stanley Uris, Jay Ryan nei panni di Ben Hanscom e James Ransone nei panni di Eddie Kaspbrak. Non mancano anche i giovani attori che hanno interpretato i Perdenti adolescenti nel primo film e Bill Skarsgård, nuovamente nei panni di Pennywise.

IT: Capitolo 2 è disponibile nei cinema italiani dal 5 settembre.

Via: ComicBook

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Advertisement
Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

The Big Bang Theory, arrivano nuovi episodi?

Scopri se è in arrivo un nuovo episodio di The Big Bang Theory, la nota sit-com statunitense: ecco quello che ne pensano i due creatori.
Autore: Mauro G. Pozzuoli ,
The Big Bang Theory, arrivano nuovi episodi?

I creatori della serie TV The Big Bang Theory, Chuck Lorre e Bill Prady, hanno rilasciato un'intervista a Entertainment Weekly in occasione del 15esimo anniversario dalla messa in onda del primo episodio dello show. Il duo di autori ha parlato di una possibile riunione del cast per un episodio speciale, che mostri i personaggi qualche tempo dopo la chiusura della serie The Big Bang Theory. Il duo ha dichiarato che nonostante l'idea li stuzzichi, realizzarla non sarebbe affatto facile, proprio a causa dell'episodio finale della serie.

Bill Prady ha dichiarato:

Sto cercando altri articoli per te...