In sole 24 ore, Avengers: Endgame è già nella top 10 dei film coi maggiori incassi del 2019

Autore: Giuseppe Benincasa ,
Copertina di In sole 24 ore, Avengers: Endgame è già nella top 10 dei film coi maggiori incassi del 2019

Il fenomeno Avengers: Endgame sta infrangendo ogni record fino a oggi stabilito al box-office americano e mondiale. Giorno dopo giorno, prima dell'uscita in sala, le stime di incasso sono aumentate in continuazione, senza dare tregua agli analisti, i quali hanno dovuto rifare spesso i conti.

Il box-office internazionale (escluso il mercato statunitense) sta ripagando gli sforzi dei fratelli Russo, che vedono il loro film incassare 169 milioni di dollari nella sola giornata iniziale di programmazione. Questa cifra comprende anche il debutto record in Cina e 107,5 milioni di dollari incassati solo in Europa.

Advertisement

I 169 milioni di dollari delle prime 24 ore, secondo i dati del sito specializzato Box Office Mojo, piazzano Avengers: Endgame tra i primi 10 incassi del 2019: un prorompente ingresso, che in poco tempo lo potrebbe vedere in testa a questa classifica, sopra il miliardo di dollari incasso da Captain Marvel. Al momento, il film dei fratelli Russo ha davanti film come The LEGO Movie 2, Glass, Noi e Dumbo, superati i quali può entrare nei primi cinque posti.

Advertisement

Gli Avengers in patria

Negli Stati Uniti, i fan hanno potuto assistere alle proiezioni in anteprima (il film tecnicamente esce giorno 26 aprile) di Avengers: Endgame e hanno risposto alla grande, facendo incassare a Walt Disney Studios la cifra di 43 milioni di dollari, 4 in più del precedente film Avengers: Infinity War nel 2018. 

È importante sottolineare che la cifra di 43 milioni di dollari è in continuo aggiornamento, a causa della differenza di orario tra le due coste americane (East e West). Ciò vuol dire che il film dei fratelli Russo, con i dati aggiornati, potrebbe battere il record di esordio nelle proiezioni di anteprima stabilito da Star Wars: Il Risveglio della Forza del 2015, il film di J. J. Abrams aveva incassato ben 57 milioni di dollari.

Inoltre, il sito americano Deadline riporta di avere appreso, dalle sue fonti, che le prevendite di Avengers: Endgame di questo inizio settimana hanno registrato cifre intorno ai 120/140 milioni di dollari. Non resta quindi che aspettare i dati di incasso della West Coast, per capire quanto effettivamente il film Marvel Studios ha incassato nella favolosa notte delle anteprime: avrà battuto il record di Star Wars?

Intanto, ecco 5 indizi SPOILER sul futuro del MCU dopo Endgame!

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Endgame, una scena eliminata conferma una teoria su Thanos

Scopri perché una scena eliminata del film Avengers: Endgame potrebbe confermare una spaventosa teoria su Thanos, il villain più temibile dell'MCU!
Autore: Mauro G. Pozzuoli ,
Endgame, una scena eliminata conferma una teoria su Thanos

Una delle scene cancellate di Avengers: Endgame rivela dettagli importanti sullo Snap e sul Blip, che possono avere conseguenze significative sul Marvel Cinematic Universe (MCU), causando il ritorno di uno dei villain più terribili dei film Marvel.

Lo Snap è l'evento visto in Avengers: Infinity War con lo schiocco delle dita di Thanos che cancella l'esistenza di metà delle forme di vita dell'universo. Il Blip può essere definito l'opposto dello Snap: è l'evento dello schiocco di dita di Hulk aka Bruce Banner nel film Avengers: Endgame che riporta nell'universo le vite precedentemente cancellate da Thanos, che corona il piano degli Avengers.

Sto cercando altri articoli per te...