Incidente mortale per 2 attori di una serie Netflix

Autore: Giuseppe Benincasa ,
News
1' 21''
Copertina di Incidente mortale per 2 attori di una serie Netflix

Il New York Times ha da poco battuto la notizia che due membri del cast della serie originale Netflix The Chosen One, che si stava girando a Baja California Sur in Messico, sono morti a seguito di un incidente.

Netflix ha dichiarato che giovedì 16 giugno si è verificato un incidente durante il trasporto da Santa Rosalía all'aeroporto locale. Quindi l'incidente non è avvenuto sul set ma a bordo di un furgone che li stava trasportando fino all'aeroporto.

Advertisement

I due attori purtroppo porti sono Raymundo Garduño Cruz e Juan Francisco González Aguilar. Oltre a loro ci sono altri 4 feriti, di cui non si conoscono i nomi, che sono in condizioni stabili sotto le cure dei medici in ospedale.

Advertisement

A quanto riportato c'è una indagine per capire la dinamica e le cause dell'incidente che ha portato alla morte di due attori.

Redrum, la società di produzione dello show, ha temporaneamente interrotto la produzione dello show. The Chosen One è basata su un fumetto di Mark Millar e Peter Gross dal titolo American Jesus, edito per l'Italia da Panini Comics. La trama è incentrata su un ragazzo di 12 anni che, dopo essere sopravvissuto a un incidente, scopre di essere Gesù tornato sulla Terra con il compito di salvare l'umanità.

Nel fumetto di Millar, il giovane Jodie Christianson è in grado di trasformare l'acqua in vino, di guarire le persone e, forse, persino far resuscitare i morti. Come questa nuova situazione lo cambierà e che effetto avrà sulle persone e sul mondo moderno è tutto da scoprire.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

Netflix licenzia altre 300 persone (ma continua a investire)

Altre 300 persone hanno perso il lavoro a causa della crisi Netflix, che comunque continua a investire su prodotti originali.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
Netflix licenzia altre 300 persone (ma continua a investire)

È la stessa azienda ad annunciarlo. Netflix ha purtroppo licenziato altri 300 dipendenti, dopo averne "mandati a casa" 150 il mese scorso. Si tratta di un nuovo taglio del personale pari al 3% della forza lavoro dell'azienda che conta circa 11 mila dipendenti.

La dichiarazione di un portavoce di Netflix ha fatto sapere che:

Sto cercando altri articoli per te...