Independence Day: Rigenerazione scatena l'Inferno nel suo trailer esteso

Autore: Stefania Venturetti ,

Il genere umano ha avuto 20 anni per prepararsi, ma gli alieni di Independence Day: Rigenerazione arriveranno presto a regolare i conti. E, stavolta, la devastazione sarà ancora maggiore di quella della Guerra del '96.
Il nuovo trailer esteso del film lo rende chiaro nei suoi cinque minuti di tensione.

Chi odia gli SPOILER è avvisato: il video è un vero e proprio riassunto di quanto ci attende al cinema il prossimo 8 settembre e rivela importanti dettagli sulla trama e sul ritorno degli invasori.

Advertisement

Tutto inizia dal discorso commemorativo del nuovo Presidente degli Stati Uniti (Sela Ward), che ricorda al mondo l'importanza di essere uniti di fronte a un nemico comune. Il consiglio dovrà presto essere seguito.
L'ESD (Earth Space Defense) a cui fa capo David Levinson (Jeff Goldblum) ha trovato i resti di una nuova astronave aliena - e con essa, le sconcertanti prove che la guerra contro le forze extraterrestri sta per riprendere.

©Empire Magazine
David Levinson e un alieno annunciano il loro ritorno sulla copertina di Empire Magazine
David Levinson (Jeff Goldblum) sulla copertina di Empire dedicata a Independence Day: Resurgence

A guidare la lotta ci saranno gli eroi della vecchia guardia e i rappresentanti di una generazione cresciuta sapendo che, un giorno, avrebbero potuto scontrarsi a loro volta con gli invasori. Il lavoro di preparazione fatto in questi anni, però, potrebbe non bastare: nonostante gli studi che l'ESD ha portato avanti, la tecnologia aliena nasconde ancora terribili segreti.

Advertisement

Oltre a Levinson, ne sono ben consapevoli anche il Dottor Okun (Brent Spiner) e l'ex-Presidente Whitmore (Bill Pullman), che nel trailer esteso vediamo protagonista di una scena dove tenta di entrare in possesso di nuove informazioni, fronteggiando un terrificante prigioniero alieno.

Il nuovo video ci offre anche uno sguardo più da vicino alla relazione tra Patricia Whitmore (Maika Monroe) e il pilota Jake Morrison (Liam Hemsworth), che si troverà in prima linea a difendere il pianeta, e mette in risalto le doti di Dylan Hiller (Jessie Usher), il figlio adottivo dell'eroico Capitano Steven Hiller (Will Smith).

Independence Day: Rigenerazione sarà il primo di una possibile trilogia sequel dove Roland Emmerich tornerà a visitare un mondo fin troppo consapevole dell'esistenza degli alieni.

Insieme al regista, oltre agli attori già citati, torneranno anche altri veterani del primo film, da Judd Hirsh (Julius Levinson) a Vivica A. Fox (Jasmine).

Advertisement

[POLL]

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Lo strano record dello Speciale dei Guardiani della Galassia

Guardiani della Galassia Holiday Special uscito oggi 25 novembre su Disney+ ha uno strano record, è il primo film dell'MCU a avere questa caratteristica.
Autore: Gianluca Ceccato ,
Lo strano record dello Speciale dei Guardiani della Galassia

James Gunn che è il regista di due film importantissimi del Marvel Cinematic Universe ( Guardiani della Galassia vol. 1 e vol. 2) ha rivelato, tramite un'intervista per Variety, la particolarità del suo nuovo progetto dell'MCU ossia lo Speciale di Natale dei Guardiani della Galassia. 

Il regista ha confermato che lo Speciale di Natale dei Guardiani della Galassia non ha un villain e quindi batte uno strano record (è il primo film dell'MCU a non avere un cattivo). Lo speciale rappresenta un progetto in completa contrapposizione con i film supereroistici odierni che vedono la figura del cattivo come perno centrale della pellicola.

Sto cercando altri articoli per te...