Indiana Jones 5, James Mangold confermato alla regia (ma la sceneggiatura è solo agli inizi)

Autore: Giuseppe Benincasa ,
Copertina di Indiana Jones 5, James Mangold confermato alla regia (ma la sceneggiatura è solo agli inizi)

Durante una intervista al sito Collider, lo storico produttore di Indiana Jones, Frank Marshall, ha confermato che sarà James Mangold a occuparsi della regia del quinto capitolo delle avventure dell’archeologo più famoso del cinema.

Marshall, che ha già prodotto i capitoli precedenti di Indiana Jones e la nuova trilogia di Jurassic World, ha spiegato che Mangold era la scelta ideale per la saga, poiché il regista di #Logan – The Wolverine “ama il franchise ed è un incredibile filmaker”.

Advertisement

Su Steven Spielberg, che ha lasciato la regia del film nel febbraio 2020, Marshall ha rassicurato i fan, dicendo che Spielberg è coinvolto nel progetto in veste di produttore.

Per quanto riguarda la sceneggiatura di Indiana Jones 5, Marshall ha sorpreso un po' tutti dicendo che la sua stesura è ancora nella fase iniziale. Si pensava, al contrario, che la sceneggiatura - con le riprese alle porte - fosse già pronta, almeno nella sua prima versione.

Ciò che sembra più probabile è che il coinvolgimento di Mangold possa dare una nuova direzione al film e che quindi il regista - che spesso scrive anche i film che dirige - voglia quantomeno avere un certo controllo sulla storia.

Prodotto Consigliato ??? € da Amazon 199.99€ da Universal

Advertisement

Infine, l'inizio della lavorazione pare che non sia per niente vicino, proprio a causa della pandemia da Coronavirus (COVID-19) che ha investito anche il mondo dell'entertainment.

Su questo aspetto, Marshall ha detto che la cosa più importante in questo momento è la salute di tutte le parti coinvolte.

Inoltre, ha specificato che gli studi cinematografici stanno studiando le linee guida che arrivano dagli esperti e che, purtroppo, tutto ciò non farà altro che rallentare la lavorazione e che, probabilmente, il cinema ne risentirà dato che per un po' di tempo non si potranno girare scene di folla.

Untitled Indiana Jones Project Untitled Indiana Jones Project Apri scheda

Advertisement

Pare quindi che la lavorazione del quinto film di Indiana Jones sia stata colpita dalla maledizione del Santo Graal: destinata a vita eterna!

Rumoreggiato prima e annunciato nel 2016, Indiana Jones 5 è stato circondato da tante notizie diverse e persino di un presunto avvicendamento nel ruolo principale tra Harrison Ford (78 anni il 13 luglio 2020) e Chris Pratt (protagonista di #Jurassic World e di #Guardiani della Galassia), smentito fortemente da Ford, che ha giurato che il personaggio morirà con lui!

Al momento, la data di uscita di Indiana Jones 5 (titolo non ufficiale) è fissata negli Stati Uniti per il 29 luglio 2022 ma sembra ormai utopico pensare che la data non cambierà ancora.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Harrison Ford in lacrime al D23 Expo [VIDEO]

Guarda Harrison Ford che si commuove sul palco del D23, nel corso della presentazione di Indiana Jones, nuovo film prodotto da Disney.
Autore: Mauro G. Pozzuoli ,
Harrison Ford in lacrime al D23 Expo [VIDEO]

Al D23 Expo tra i tanti titoli annunciati dalla casa di produzione Disney c'è anche Indiana Jones, titolo ufficiale del nuovo capitolo della saga cinematografica iniziata nel 1981 con il film I predatori dell'arca perduta. La pellicola arriverà nelle sale italiane a giugno 2023. Harrison Ford in persona ha presentato il film, ringraziando il pubblico per il sostegno, e si è anche commosso. Di seguito il video di Variety della presentazione:

Nel video si possono sentire le acclamazioni del pubblico per Ford. L'attore ha preso la parola e ha detto:

Grazie a voi. Grazie a voi per avere reso questi film un'esperienza incredibile per tutti noi. Per averci dato l'opportunità di fare questi film per voi.

Sto cercando altri articoli per te...