IT, Andy Muschietti parla del rating R del film: "Non poteva essere altrimenti"

Autore: Simona Vitale ,
Copertina di IT, Andy Muschietti parla del rating R del film: "Non poteva essere altrimenti"

Mancano ormai soltanto due mesi all'uscita di IT nei cinema italiani e l'attesa per l'adattamento cinematografico del grande capolavoro di #Stephen King è alle stelle.

Come molti sapranno, la pellicola ha ottenuto, negli Stati Uniti, un rating R, ovvero sarà vietata ai minori non accompagnati da un adulto. In merito alla decisione dell'MPAA è intervenuto, come riportato da Bloody Disgusting, il regista di IT, Andy Muschietti, che ha svelato come non poteva essere altrimenti.

Advertisement

Questo film avrà rating R e sono molto contento di questo, perché ci consente di affrontare argomenti da adulti. 

Attenzione Spoiler!
Clicca per leggere il contenuto ;)

Ogni "perdente" affronterà una situazione di terrore. Il caso di Beverly è naturalmente il peggiore, perché si tratta di un abuso sessuale su una minorenne. Ma ogni bambino è trascurato in un modo o nell'altro. Bill è come un fantasma nella sua casa: nessuno lo vede perché i suoi genitori non possono superare la morte di Georgie. Naturalmente, Ben è vittima di bullismo a scuola. Non sappiamo molto della personalità di Richie, ma supponiamo che anche lui sia trascurato in casa, tanto da diventare il clown del gruppo perché ha bisogno di attenzione. 

Ci sono storie brevi e lunghe, ugualmente difficili, e abbiamo avuto la possibilità di raccontarle tutte in un film che affronta direttamente questi conflitti.

Muschietti ha poi precisato che già dalle prime discussioni intavolate con New Line, si è capito come il film sarebbe stato classificato R. Naturalmente era già forte il fatto che avessero cominciato il film con la morte di alcuni bambini, ma il realizzare un film classificato PG-13, non avrebbe portato a niente alla fine. Il regista, pertanto, ha dichiarato di sentirsi molto fortunato del fatto che i produttori di IT non abbiano tentato di fermarli, pur fermandosi in tempo dall'esplorare argomenti nei quali non volevano affatto andare.

Club dei Perdenti, IT
I membri del Club dei Perdenti nel film IT

Barbara Muschietti, sorella di Andy e produttrice di IT, ha aggiunto:

Attenzione Spoiler!
Clicca per leggere il contenuto ;)

Per dirla tutta, non troverete la scena in cui a un bambino viene rotta la schiena e gettato nei bagni. Abbiamo pensato che la traduzione visiva di quella scena fosse davvero troppo violenta.

Tuttavia, non abbiamo tolto nulla dalla nostra visione originale e non abbiamo eliminato la violenza di nessun evento. Crediamo che i fan ci saranno grati per aver mantenuto questo aspetto del romanzo nel film. Beh, per ora, nessuna delle persone che hanno visto il film ha lasciato la sala! 

IT, diretto da Andy Muschietti, racconta di un gruppo di giovani costretti ad affrontare le proprie più grandi paure nel cercare delle risposte alla scomparsa di alcuni bambini nella loro città natale di Derry, Maine. Si scontreranno con un malvagio clown chiamato Pennywise, la cui storia di omicidi e violenza continua da secoli...

Advertisement
 Bill Skarsgård nei panni di Pennywise nel film IT
Bill Skarsgård nei panni di Pennywise nel film IT

Nel cast della pellicola troviamo Jaeden Lieberher, Finn Wolfhard, Jack Dylan Grazer, Wyatt Oleff, Chosen Jacobs e Jeremy Ray Taylor. Javier Botet sarà il Lebbroso e Nicholas Hamilton vestirà i panni di Henry Bowers. Bill Skarsgard sarà, invece, il nostro nuovo Pennywise (nel ruolo del malvagio clown che nella miniserie televisiva del 1990 fu di Tim Curry).

IT arriverà nei cinema italiani il 19 ottobre 2017. 

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Advertisement
Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

L'inquietante connessione tra Dahmer e How I Met Your Mother

Ecco un curioso aneddoto che collega la sitcom How I Met Your Mother con la serie TV Dahmer: Mostro - La storia di Jeffrey Dahmer.
Autore: Agnese Rodari ,
L'inquietante connessione tra Dahmer e How I Met Your Mother

Un particolare episodio della sitcom How I Met Your Mother presenta un richiamo curioso all'assassino Jeffrey Dahmer; infatti, il quindicesimo episodio dell’ottava stagione, intitolato P.S. I Love You, cita Dahmer per esprimere un concetto che presenta delle sfumature un po’ inquietanti.

Nell’episodio in questione il protagonista Ted Mosby spiega ai suoi amici una personale teoria che ha soprannominato Dobler-Dahmer.

Sto cercando altri articoli per te...