IT, diffusa online una scena alternativa del finale

Autore: Simona Vitale ,
Copertina di IT, diffusa online una scena alternativa del finale

Se è vero che IT è stato uno dei film di maggior successo del 2017, è facile perché l'attesa per l'uscita in Home Video del capolavoro di Andy Muschietti ispirato al best seller di #Stephen King sia tanta.

Negli USA, IT è disponibile in versione 4K Ultra HD, Blu-ray e DVD a partire da oggi, 9 gennaio, mentre in Italia dovremo attendere sino al 14 febbraio. La versione Home Video della pellicola non comprenderà la famosa scena disturbante di cui Bill Skarsgård ha parlato nei mesi scorsi e che è stata tagliata dalla versione cinematografica di IT poiché ritenuta troppo cruenta. La scena in questione sarà invece inclusa nella versione estesa di IT, e mostrerà Pennywise letteralmente intento a divorare un neonato.

Advertisement

I fan di IT, però, potranno consolarsi con ben 11 scene inedite, per un totale di 15 minuti di contenuti aggiuntivi nella versione Home Video (per il mercato statunitense) della pellicola rispetto a quella che abbiamo visto al cinema. 

Nei giorni scorsi vi abbiamo mostrato uno dei video contenuti nel pacchetto Home Video di IT e riguardante una scena alternativa iniziale del film. In quella sequenza, il piccolo Georgie Denbrough riesce a salvarsi dalle grinfie di Pennywise sottraendogli la famosa barchetta di carta e, soprattutto, evitando di farsi trascinare giù nello scarico di una delle fogne di Derry dove dimora il malvagio clown. 

Nelle scorse ore, invece, è stato diffuso online un finale alternativo di IT, anch'esso contenuto nella versione Home Video della pellicola. 

Advertisement
Attenzione Spoiler!
Clicca per leggere il contenuto ;)
Chi ha visto IT al cinema sa che il film si conclude con il giuramento di sangue fatto dai ragazzi del Club dei Perdenti. Bill, Beverly, Mike, Richie, Eddie, Ben e Stan promettono che, se tra 27 anni IT tornerà a Derry, anche loro lo faranno, per distruggerlo una volta per tutte. Negli ultimi istanti della pellicola, Bill e Beverly rimangono da soli e si scambiano un bacio che suggella il loro sentimento, giovane e puro. Il finale alternativo di IT mostra non solo il giuramento di sangue e il bacio tra Bill e Beverly, ma anche il giovane Denbrough che torna a casa ed è pronto a partire con i genitori per una vacanza. Ovviamente, con loro non c'è il piccolo Georgie.Prima della partenza, la mamma di Bill si avvicina al figlio, ancora scosso dagli eventi e dalla scomparsa di Georgie, dicendogli: "So che non è Arcadia, ma forse possiamo creare dei nuovi ricordi!".Subito dopo la famiglia parte per le vacanze e la pioggia comincia a cadere incessantemente su Derry, mentre l'auto con la famiglia Denbrough a bordo si allontana dalla cittadina. L'inizio della tempesta e l'inquadratura finale sullo scarico della fogna in cui è sparito il piccolo Georgie per opera di Pennywise chiudono la scena, lasciando viva la possibilità che il famelico mostro possa presto fare ritorno.

Questo finale alternativo di IT lascia aperta la porta alla seconda parte della storia, nuovamente diretta da Andy Muschietti.

Ad onor del vero, occorre dire che la scena finale di IT, vista al cinema, nulla lascia presagire sulla realizzazione della seconda parte del film. Il romanzo di King segue due linee temporali diverse riguardanti i membri del Club dei Perdenti da ragazzini e una volta adulti, decisi a sconfiggere Pennywise definitivamente.

Advertisement

Bill Skarsgård
IT, Bill Skarsgård nei panni di Pennywise

Per dare il giusto rispetto all'iconico romanzo di Stephen King, il regista Andy Muschietti ha deciso di dividere la storia in due film, come è ormai noto. E se il finale cinematografico ha (apparentemente) finito con l'offrire la desiderata pace ai Perdenti, questo finale alternativo ha evidenziato come i loro problemi, in realtà, siano appena cominciati...

IT arriva in Blu-ray e DVD
IT: in Blu-ray e DVD da febbraio in Italia
 

Come molti sapranno, IT è diventato l'horror di maggior successo di sempre, incassando oltre 700 milioni di dollari al box office mondiale e superando un cult di genere come L'Esorcista. Un risultato a dir poco sorprendente, se si considera anche che le fasi iniziali della realizzazione della pellicola sono state alquanto difficoltose. Nel 2015, infatti, sia il regista originale del film, Cary Fukunaga, che l'attore inizialmente scelto per interpretare Pennywise, Will Poulter, si separarono dal progetto, mettendo un punto interrogativo sul destino del film.

Fortunatamente, il progetto non si è arenato e il nuovo regista Muschietti ha saputo realizzare un film che ha superato le aspettative, in attesa della seconda parte della storia che arriverà negli USA il 6 settembre 2019, con Bill Skarsgård chiamato nuovamente a vestire i panni di Pennywise. 

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Advertisement
Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Dove si colloca esattamente I Am Groot nella timeline dell'MCU

Scopri qual è il punto preciso in cui si colloca la serie I Am Groot, originale Marvel/Disney+. Leggi la dichiarazione del produttore Brad Winderbaum.
Autore: Mauro G. Pozzuoli ,
Dove si colloca esattamente I Am Groot nella timeline dell'MCU

Se vi state chiedendo quando è ambientato I Am Groot nella Timeline del Marvel Cinematic Universe (MCU), siete nel posto giusto. La serie animata I Am Groot arriva in esclusiva Disney+ il 10 agosto 2022, con un totale di cinque episodi che avranno per protagonista il simpatico Guardiano della Galassia dalla forma di albero. Fortunatamente il produttore della serie ha risposto alla domanda sulla collocazione temporale di I Am Groot nell'MCU, chiarendo così ogni dubbio.

A Comicbook, il produttore di Marvel Studios Animation Brad Winderbaum ha dichiarato che c'è una collocazione temporale molto precisa: i corti sono ambientati dopo il finale di Guardiani della Galassia Vol. 2, ma prima della scena dei titoli di coda del medesimo film, quindi in un breve arco di tempo.

Sto cercando altri articoli per te...