Jack Reacher diventerà una serie TV (senza Tom Cruise)

Autore: Giacinta Carnevale ,
Copertina di Jack Reacher diventerà una serie TV (senza Tom Cruise)

Jack Reacher è pronto a tornare in azione, ma sul piccolo schermo. Ad annunciarlo è stato Lee Child, creatore della saga di romanzi da cui sono stati tratti i film. Lo scrittore britannico ha inoltre confermato che non sarà più Tom Cruise a vestire i panni del protagonista. 

Stando a quanto riportato da The Wrap, Child in una recente intervista rilasciata a BBC Radio ha dichiarato di essere concorde con i fan dei suoi libri che in passato avevano criticato duramente la scelta di Tom Cruise per il ruolo principale. Queste le parole dello scrittore:

Advertisement

Mi è piaciuto molto lavorare con Cruise, è davvero un bravo ragazzo e ci siamo divertiti molto. Ma alla fine i lettori hanno ragione. La stazza di Reacher è davvero, davvero imponente ed è una componente importante di ciò che è. L'idea è che quando Reacher entra in una stanza si diventa tutti un po' nervosi per il primo minuto. E Cruise non possiede questa caratteristica.

Lee Child ha poi parlato dei piani che ha in mente per questo nuovo progetto, per cui ha chiesto la collaborazione dei suoi lettori:

Quello che ho deciso di fare è che non ci saranno alti film con Tom Cruise. Porteremo Jack Reacher su Netflix o qualcosa del genere. Una serie TV da vedere in streaming, con un attore tutto nuovo. Cercheremo di trovare la persona giusta e ripartiremo da zero, con un reboot. Voglio che chi era sconvolto per la scelta di Cruise mi aiuti partecipando alla scelta dell'interprete giusto per la serie televisiva.

Il primo film su Jack Reacher, diretto da Christopher McQuarrie nel 2012, aveva avuto un buon successo al botteghino con oltre 215 milioni di dollari incassati in tutto il mondo. Il sequel invece, uscito nel 2016 ma con la regia di Edward Zwick, aveva guadagnato "solo" 161 milioni di dollari. 

Advertisement

La serie TV è ancora in fase di sviluppo e dovrebbe essere prodotta da Skydance e Paramount Television. Tuttavia, al momento dai vertici degli studi di produzione non è ancora arrivata una conferma ufficiale. 

E voi cosa ne pensate? Siete d'accordo con lo scrittore Child o avreste preferito il ritorno di Tom Cruise nei panni di Jack Reacher?

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

I migliori anime del 2022 (finora)

Quali anime hanno dominato la prima metà del 2022? Ecco i titoli d'animazione della prima metà dell'anno che ci sono piaciuto di più.
Autore: Elisa Giudici ,
I migliori anime del 2022 (finora)

Quali sono i migliori anime del 2022? Dopo i primi sei mesi, si può già dire che il 2022 è stato un anno particolarmente ricco di anime popolari e memorabili. 

A farla da padre sono sempre gli shounen (anime tratti da manga destinato a un pubblico giovane e maschile) ma anche altri filoni ci hanno regalato titoli sorprendenti e appassionanti. 

Sto cercando altri articoli per te...