Jake Gyllenhaal sarà protagonista del film The Division tratto dal videogame della saga di Tom Clancy

Autore: Andrea Mancini ,

Tom Clancy’s The Division si appresta a diventare uno dei videogiochi di maggior successo dell'anno. Uscito a marzo, il videogame prodotto da Ubisoft e disponibile per Windows, PlayStation 4 e Xbox One ha già incassato la cifra record di 330 milioni di dollari.

Ovviamente Hollywood non è restata a guardare e ha già deciso di far diventare il gioco un film per il cinema. A interpretare il protagonista, che si deve destreggiare fra molti nemici in una New York post-apocalittica, ci sarà Jake Gyllenhaal.

Advertisement

La notizia la dà il sito di Variety che riporta come Ubisoft al momento abbia già due pellicole in lavorazione ispirate ai suoi videogame: Assassin’s Creed con Michael Fassbender e Splinter Cell con Tom Hardy. A queste si aggiungerà a breve anche The Division, come dovrebbe essere intitolato il film tratto dall'ultimo prodotto della saga di Tom Clancy.

Advertisement

Ubisoft

Tom Clancy’s The Division ha già incassato più di 300 milioni di dollari

Per Jake Gyllenhaal non si tratta del primo ruolo in un film ispirato a un videogame. In passato l'attore ha vestito i panni anche di Prince of Persia nell'omonimo film, ma le critiche sono state negative. Sia i fan del videogioco sia gli spettatori al cinema si sono lamentati per la trama, giudicata priva di senso e con molte lacune. La pellicola è stata definita un flop e ovviamente Ubisoft spera di non fare lo stesso errore.

The Division nasce come un videogame in terza persona, perciò sarà interessante vedere come il regista e gli sceneggiatori, ancora da trovare, adatteranno la storia in un film per il cinema.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

Pretty Woman, il finale originale e 5 curiosità sul film

Hai appena visto o rivisto Pretty Woman? Ecco 5 curiosità poco note riguardanti il film e il finale alternativo della pellicola.
Autore: Giacinta Carnevale ,
Pretty Woman, il finale originale e 5 curiosità sul film

Ogni volta che passa in televisione è difficile resistere al fascino di un grande classico del cinema romantico (e comico) come Pretty Woman. 

Sono passati più di 30 anni da quando l'intramontabile classico con protagonisti  Richard Gere e Julia Roberts è arrivato nelle sale cinematografiche. Correva l'anno 1990 quando il film cult diretto da Garry Marshall  conquistava il pubblico con una delle storie d'amore più belle e romantiche del cinema statunitense.

Sto cercando altri articoli per te...