James Gunn è stanco delle battute dei fan su Drax

Autore: Mauro G. Pozzuoli ,
News
1' 58''
Copertina di James Gunn è stanco delle battute dei fan su Drax

James Gunn è l'apprezzato regista dei primi due capitoli della saga cinematografica Guardiani della Galassia, ed è stato riconfermato anche per il terzo, in uscita nelle sale italiane il 3 maggio 2023. Gunn ha scritto un post su Twitter in risposta a un utente, che gli chiedeva di riprendere dei momenti molto specifici che vedono protagonista Drax, un beniamino dei fan, interpretato da Dave Bautista.

L'utente Twitter @DRileyamusing ha scritto:

Advertisement

Per favore, spero che tu ti ricordi di continuare la tradizione di un momento di Drax invisibile. Grazie in anticipo.

James Gunn ha risposto nel suo profilo ufficiale Twitter:

Con la serie continua di battute ripetitive sull'invisibilità di John Cena, in aggiunta a quelle su Dave, rimpiango quasi di aver inventato questa battuta.

Ecco il tweet in questione:

Advertisement

Il regista fa riferimento innanzitutto a John Cena, attore ex-wrestler da lui diretto in due progetti. Cena ha infatti interpretato il supereroe Peacemaker in The Suicide Squad - Missione suicida e nella serie TV Peacemaker. Nella sua carriera di wrestler, egli era noto per usare la frase ricorrente "Non puoi vedermi" diretta ai suoi avversari. James Gunn non ama proprio scherzare su questa pretesa di invisibilità che risale a parecchi anni or sono, come appare chiaro dal suo tweet. 
Il riferimento a Bautista riguarda una scena di Avengers: Infinity War, diretto dai fratelli Russo, a cui Gunn ha partecipato come consulente per i dialoghi che riguardano i Guardiani della Galassia. In un momento in cui Star-Lord e Gamora si parlano a cuore aperto per poi baciarsi, scoprono che Drax li sta osservando in modo inquietante, e quando gli parlano, Drax risponde dicendo che si sta muovendo così lentamente da essere invisibile. Forse voleva essere un omaggio proprio a John Cena, dato che Bautista condivide con l'interprete di Peacemaker un passato di wrestler. 

Drax tornerà sugli schermi in Guardiani della Galassia Vol. 3 nel 2023, anno che avrà molte uscite Marvel Studios rilevanti; potete trovarle tutte nel nostro articolo Guida alle uscite Marvel del 2023: film, serie TV e speciali.
Dave Bautista ha affermato che  Guardiani della Galassia Vol. 3 potrebbe essere l'ultimo in cui interpreta Drax, ma molti fan sperano che non sia così e che il temibile ma anche buffo personaggio possa continuare il suo cammino nel Marvel Cinematic Universe (MCU), sempre interpretato da Dave Bautista.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Gamora è una Ravagers nella nuovo foto dal set di Guardiani della Galassia 3

Guarda l'abile assassina Gamora vestita da Ravagers! Nella foto pubblicata dall'attrice Zoe Saldana è possibile dare un primo sguardo al personaggio.
Autore: Carrara Manfredi ,
Gamora è una Ravagers nella nuovo foto dal set di Guardiani della Galassia 3

Il mistero che avvolge il personaggio di Gamora, scomparsa dopo gli eventi di Avengers: Endgame, sarà presto svelato nell’ultimo film sui Guardiani della Galassia diretto e scritto da James Gunn.

Durante il Comic-Con di San Diego del 2022, è stata confermata Gamora a capo dei Ravagers. Ora possiamo ammirare sul profilo Instagram dell’attrice Zoe Saldana, l’abile guerriera figlia di Thanos con i vestiti che sembrano proprio quelli di un Ravagers. Per chi non lo ricordasse, i Ravagers sono un gruppo di criminali spaziali di cui Peter Quill/Star-Lord ha fatto parte da quando venne rapito da bambino dal gruppo di Ravagers capitanato da Yondu.

Sto cercando altri articoli per te...